annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

BASTA COL DOVER INSERIRE PIU' VOLTE I CODICI DI ACCESSO

Surfer1111

Surfer1111

Specialista

BASTA COL DOVER INSERIRE PIU' VOLTE I CODICI DI ACCESSO

Non è possibile che tutte le volte che si entra in ING si sia costretti a digitare più volte i codici perchè il sistema ti butta fuori dopo 3 minuti di inattività.

Se non siete sicuri di avere elaborato un buon sistema di anti intrusione lavorate per migliorarlo, ma non fate pagare a noi a la vostra inefficienza.

Tutte le altre banche chiudono il collegamento dopo 15 minuti di inattività!!!!

perchè voi 3 - 4 minuti ???

Senza contare che dalle 24:00 alle 01:00 non si può lavorare ......

Ritengo che queste limitazioni siano tali da giustificare un Cambio Banca.

Saluti

 

6 Commenti
Gabriele

Gabriele

Guru

Concordo. Ho già scritto che sarebbe utile aver visualizzato un timer indicante il tempo che resta prima del blocco sessione ed avere un pulsante da cliccare per riazzerare il conto alla rovescia.

Sten70

Sten70

Apprendista

 comunque il tema della sicurezza emerge sempre; è inutile inserire codici su codici se poi quando fai un pagamento on line con la carta di credito (sotto l'egida del Verified by Visa) poi scopri che ti hanno clonato/rubato le credenziali e ti ciuccianjo 3.000€ in pochi minuti prima di riuscire a bloccare la carta.

E oltre al danno la beffa: ING Direct declina ogni responsabilità e non rimborsa.......ma i pagamenti con le carte di credtio non erano sicuri alla fine?

nel senso che l'assicurazione o l'esercente o la banca devono rimborsare il correntista, altrimenti il sistema crolla

Surfer1111

Surfer1111

Specialista
Rispondo a Sten70: Mi spiace che ti sia capitata questa truffa e sono preoccupato ancora di più dal fatto che ING Direct declina ogni responsabilità e non rimborsa. Avevo sempre capito che comunque qualcuno avrebbe rimborsato, ma se non è così il problema è grave. La sicurezza è un problema della banca non dell'utente. Se, operando correttamente, vengono clonati i codici, il cliente deve essere rimborsato perché la sicurezza della procedura NON è sotto il suo controllo. Comunque, un consiglio, se posso, PayPal è molto più semplice e mi sembra che sia anche molto più attento alle esigenze del cliente. prova a pagare colo loro sistema. Le Banche "tradizionali" o "innovative" (come dovrebbe essere ING Direct), sono comunque gestite da bancari che per definizione sono troppo legati alle procedure e in definitiva troppo rigidi. Avrei alcuni esempi in proposito, ma sono pronto a ricredermi se ING mi dimostra il contrario.
M4Z

M4Z

Apprendista

Effettivamente 3/4 minuti di inattività sono ridicoli. Magari 15 sono troppi ma una via di mezzo come 10 minuti mi sembra una cosa molto più umana!

Simone_ING

Simone_ING

Community Manager

Ti informo che stiamo già lavorando su questa idea e ci auguriamo di poterla offrire presto ai nostri clienti.
Grazie per la tua partecipazione.

Stato cambiato in: Stiamo lavorando
Simone_ING

Simone_ING

Community Manager

Ciao, sono felice di informarvi che ora il tempo di sessione è stato aumentato da 5 a 15 minuti.

Stato cambiato in: Fatto