239043membri
151438post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

"Patrimoniale" in arrivo? Per pochi, fortunatamente non per tutti :)

Ipotesi in oggetto ventilata dall'ANSA in riferimento ad un emendamento alla Legge di Bilancio:

<<<

Cancellare l'Imu e l'imposta di bollo sui conti correnti bancari e sui conti di deposito titoli per sostituirle con un'imposta progressiva "sui grandi patrimoni la cui base imponibile è costituita da una ricchezza netta superiore a 500.000 euro, derivante dalla somma delle attività mobiliari ed immobiliari al netto delle passività finanziarie, posseduta ovvero detenuta sia in Italia che all'estero".

E' quanto chiede un emendamento alla manovra (omissis). 

Sono previste imposte progressive, che partono dallo 0,2% "per una base imponibile di valore compreso tra 500.000 euro e 1 milione di euro" per arrivare al 2% oltre i 50 milioni di euro.

Per il 2021 è prevista un'aliquota del 3% per patrimoni superiori al miliardo di euro.

>>>

 

Viste le cifre dei patrimoni, dubito che impatterebbe su molti di noi "comuni risparmiatori" Smiley Felice

3 RISPOSTE 3

Per persona o per nucleo familiare?  Non è specificato.

@drusu

nel gergo corrente i vocaboli, tasse, imposte, tributi, ecc... sono erroneamente visti come sinonimi l'uno dell'altro in quanto riconducibili sempre ad un esborso del Cittadino verso l'Erario (Centrale o degli Enti locali).

 

La ventilata "patrimoniale" si configurerebbe come "imposta", ossia un prelievo coattivo di ricchezza del Contribuente.

Pertanto, ciascuno pagherebbe la propria.

 

Ma, tengo a precisare, si tratta di situazione allo studio frutto di uno dei tanti emendamenti alla Legge di Bilancio.

Giusto per tenere vivo l'argomento e, ribadendo che fosse solo un'ipotesi inserita in un emendamento, pare che l'idea della "patrimoniale" abbia ostacoli da diversi gruppi parlamentari, fin anche quello dei proponenti

---> ANSA

 

Personalmente, ritengo che la ventilata imposta, sebbene prevista per colpire patrimoni "spudorati" e riconducibili a chi di certo potrebbe soffrire economicamente solo dopo 5 anni di lock-down totale...., sarebbe proposta in un periodo in cui non si dovrebbero "trifolare" eccessivamente i "gabassisi" agli italiani...