annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Canone mensile Carta di Credito di € 0,50

SINCRONI1

SINCRONI1

Specialista

Buon giorno.
E' veramente vergogno e scorretto fare pagare ai vecchi clienti il canone delle carte di credito, mentre sulle norme del contratto per i nuovi non esiste alcun costo. E non dite che posso aprire un nuovo conto per potere aggirare questa spesa. Non se ne può più di trovare gli escamotage per non pagare questo o quello. Si chiede solo un po' di rispetto per clienti che da tanti anni hanno creduto in ING. Quindi togliete questo balzello e siate un po' più seri. Vergogna.!!!!!

10 RISPOSTE 10
Christian16

Christian16

Apprendista

vi è possibilità di disattivare la Carta di credito? ho devo chiudere il conto?

 

Sarà introdotto anche per la carta Master Card? la risposta data da Andre su

https://community.ingdirect.it/t5/Carte-di-pagamento/nuove-regole-Carte-di-credito/m-p/62920#M18441

non è chiara!!!!

Andrea risolve: "come ripetuto più volte in svariate discussioni: nell'estratto conto del primo trimestre 2018.

P.S. sono 0,50 € per i prelievi <=50 €"

non risponde esattamente alla domanda: Sarà introdotto anche per la carta Master Card?

grazie!!!!!

SINCRONI1

SINCRONI1

Specialista

Scusate, ma non parlo di quanto si paga se il prelievo è inferiore a 50 Euro.

Io mi riferisco al canone mensile della carte di credito se non utilizzate per almeno 500 Euro.

Il che è vergognoso e scorretto.

Fare pagare ai vecchi clienti il canone delle carte di credito, mentre sulle norme del contratto per i nuovi non esiste alcun costo.

E non dite che posso aprire un nuovo conto per potere aggirare questa spesa. Non se ne può più di trovare gli escamotage per non pagare questo o quello. Si chiede solo un po' di rispetto per clienti che da tanti anni hanno creduto in ING. Quindi togliete questo balzello e siate un po' più seri. Vergogna

glolo57

glolo57

Apprendista

sono perfettamente d'accordo con SINCRONI1 ....... ho scoperto per caso queste novità sugli addebiti per prelievi, utilizzo carta di credito e invio libretti di assegni. Ho sempre sostenuto con amici e parenti che ING DIRECT fosse la migliore banca sul mercato ma ora mi devo ricredere. mi dispiace

Gabriele

Gabriele

Guru

@SINCRONI1 (ciao "omoavatar" Smiley Lingua), @Christian16@glolo57

le variazioni sono state comuicate sin dall'aprile c.a., in vario modo (allegato all'E/C 1/2018, in area riservata, Community), se non ne avete preso coscienza... spes sibi quisque

Aprire un nuovo CCA non cambierebbe i costi, NON esistono ex Agenti della CIA (in vita) e nemmeno ex Clienti ING...

Il Mercato è ampio e concorrenziale ed il "costo zero" NON esiste.

PolpoArancio

PolpoArancio

Apprendista

Salve ragazzi, non è di per se vergognoso far pagare il canone della carta di credito e dei prelievi sotto i 50 euro e comunque il prodotto se lo sai usare rimane davvero a costo zero. Probabilmente queste voci sono dei costi per la banca, e con la situazione economica attuale, non è conveniente sostenerli a lungo termine. Mi stupisco che qualcuno perda tempo in ATM per prelevare 20 euro a botta, e per quanto riguarda la carta, se la usi sotto i 500 euro, in pratica quasi non ti serve. 

Vi do un consiglio, per i micropagamenti e per i prelievi da adolescente, sottoscrivete hype, si fa in un giorno. 

Se c'è qualcuno che si dovrà lamentare, eventualmente saranno i nuovi clienti che si vedranno ingannati alla prima occasione. E più che lamentarvi di un prodotto che resta buono, prenderei provvedimenti al fine di limitare i successivi costi che potrebbero introdurre, dato che ormai la fiducia cieca se la sono giocata alla grande.

Se non si fosse capito stanno adottando alcune pratiche commerciali e promozionali tipiche delle tlc (avranno assunto qualcuno da tim o vodafone Smiley Molto-felice)..  per cui state alla larga se non vi trovate a vostro agio. 

 

Judrio

Judrio

Apprendista

Ho conto arancio da svariati anni ed il conto corrente da circa 6 anni. Avevo ritenuto ING una banca seria ed affidabile, non avrei mai pensato potesse introdurre balzelli del genere. Vergognoso. Valuterò altre banche.

Giulioc

Giulioc

Apprendista

In effetti, anche nell'ultima versione del Foglio Informativo del 22.7.2018 non c'è traccia dell'addebito dei 0,50€ mensili sulla Carta di Credito, per nuovi o vecchi clienti che siano. Mi sembra al limite della scorrettezza, non me lo sarei mai aspettato da ING che fino ad ora ritenevo "impeccabile". Curioso inoltre che anche nell'Area Riservata (Conto Corrente Arancio) siano spariti i link ai Documenti Contrattuali, per cui ormai le reali condizioni contrattuali del Conto Corrente non sono visibili da nessuna parte.   Spero sia solo una "svista" e la cosa venga corretta al più presto...

guapo2002

guapo2002

Apprendista

Anch'io sono perfettamente d' accordo con SINCRONI1. Balzello veramente vergognoso, oltre che puerile. Una banca delle dimensioni di ING DIRECT  perde la faccia con addebiti impropi, considerando che su tuti i media (oltre che sul proprio sito) continua a publicizzare canone zero. Ridicolo poi il concetto di spesa minima mensile di 500€ per evitare l' addebito. Vista la gamma di proposte di conto on line, ci si chiede se davvero è ancora conveniente mantenere il conto in ING.

Emanuele

Emanuele

Apprendista

Sono perfetamente daccordo con voi.

SuperUsers del mese