annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Carta di credito rubata - utilizzo fraudolento

paolino75

paolino75

Apprendista

ciao a tutti, è la prima volta che scrivo qui

il giorno 8/12/2021 mi hanno rubato il portafoglio a Parigi, contenete 3 carte di credito (ING e altre due banche) ed 1 carta di debito.

Da quando me ne sono accorto a quando ho bloccato le carte sono passati circa 20-30 minuti. Mentre bloccavo la carta dell'altra banca è stata utilizzata la carta Mastercard ING, con 2 transazioni, rispettivamente di 700 e 315 €.

Le altre transazioni sono state negate. Ho presentate 2 denunce: la prima in Francia, la seconda in Italia.

Ho inviato il tutto al servizio dispute di ING.

La loro risposta è stata imbarazzante: ti informiamo che non ci è stato possibile accogliere la tua richiesta di rimborso, per un importo complessivo di 1.015,00 euro.

Le operazioni contestate risultano regolarmente autorizzate attraverso la lettura del CHIP della carta e l'inserimento del codice PIN.

 

Ovviamente non avevo il PIN nel portafoglio, non sono così scemo!

Credo che sia stato trovato il modo per: o effettuare le transazioni contactless, o aggirare la richiesta PIN.

Ho letto che sono state compiute ricerche recenti, in Francia è un metodo utilizzato per aggirare la richiesta di PIN (cercate nullPIN).

 

Ora, ovviamente non c'è modo di far cambiare idea a ING. Alla fine non divento ricco con mille euro, ma loro hanno perso un cliente!

 

Ho aperto una disputa presso l'arbitrato bancario finanziario e procederò fino a quando non mi verrà data ragione, anche davanti ad un giudice, se necessario. L'onere delle prova non è in capo a me, che tra l'altro non ne ho le possibilità, ma di ING. Loro devono provarmi che sia stato proprio inserito il mio PIN, credo abbiano gli strumenti per farlo!

 

La normativa europea, recepita in Italia con il d.lgs 218/2017 ed in vigore dal 13 gennaio 2018, prevede che il titolare non avrà alcun addebito anche prima del blocco se non poteva notare l’appropriazione indebita e la sottrazione o smarrimento della carta prima di un pagamento. Negli altri casi la responsabilità è limitata a 50 euro. Ho fatto di tutto per tutelare la mia carta, non ho condiviso il PIN con nessuno ed ovviamente non l'ho lasciato nel mio portafoglio. Ho girato mezzo mondo con queste carte di credito, ING crede veramente sia così sprovveduto da lasciare il PIN nel portafoglio?

 

è una vicenda assurda, spero non capiti mai a nessuno!

ciao, Paolo

7 RISPOSTE 7
Gabriele

Gabriele

Guru

Grazie delle notizie che ci hai partecipato.

Auguri per l'arbitrato e, facci sapere

REXLEX

REXLEX

Guru

@paolino75 mi spiace di quanto capitatoti. Sorprende la celerità con cui tu abbia avanzato istanza e ricevuto risposta , ahime , negativa. Credo che la banca di turno ci provi sempre e di defualt risponda di no.Sicuramente le carte ING per quegli importi non sono state usate contactless. Mi sorprende , non ne parli , che dopo pochi istanti dalla prima transazione tu non abbia ricevuto un alert sul cel. Non so il contesto ma non esiste alcun motivo per uscire in una città straniera che non si conosce ma i cui voleur conoscono i turisti con 3 carte di credito + una di debito al seguito. Si esce con del contante e max una carta . Le altre si lasciano in hotel. Per la prossima volta.

Facci sapere come si concluderà la vicenda . 

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

Ciao @paolino75 ,  mi complimento anzitutto per la chiarezza di esposizione e la competenza con cui hai programmato le prossime azioni.

Sono anche io, come chi mi ha preceduto, dispiaciuto per quanto capitato e mi auguro si risolva tutto al più presto. Ci sarebbe da fare una riflessione sulle carte che, a quanto pare, non sembrano essere così sicure come sembra.

In bocca al lupo

paolino75

paolino75

Apprendista

@REXLEX  ha scritto:

@paolino75 mi spiace di quanto capitatoti. Sorprende la celerità con cui tu abbia avanzato istanza e ricevuto risposta , ahime , negativa. Credo che la banca di turno ci provi sempre e di defualt risponda di no.Sicuramente le carte ING per quegli importi non sono state usate contactless. Mi sorprende , non ne parli , che dopo pochi istanti dalla prima transazione tu non abbia ricevuto un alert sul cel. Non so il contesto ma non esiste alcun motivo per uscire in una città straniera che non si conosce ma i cui voleur conoscono i turisti con 3 carte di credito + una di debito al seguito. Si esce con del contante e max una carta . Le altre si lasciano in hotel. Per la prossima volta.

Facci sapere come si concluderà la vicenda . 

 

Ho inviato la richiesta il 13/12. Il 15/12 alla mattina mi scrivono per dirmi che hanno iniziato ad analizzare la questione. Penso "come sono efficienti, super!". Dopo 15 minuti la pratica era già stata abbondatemente analizzata, con esito negativo (per me). Le carte possono essere usate contactless, leggiti https://www.usenix.org/conference/usenixsecurity21/presentation/basin se vuoi farti una cultura. Mi è arrivato l'alert, ma l'alert ti dice solo: "non riconosci questa spesa?, blocca subito la carta al numero.. XXX", come ovviamente ho fatto

 

Ti ringrazio per i consigli ma, ripeto, non sono uno sprovveduto. Ero appena arrivato a Parigi, ero in metro, e dovevo ancora raggiungere l'hotel, dove poi avrei lasciato il tutto.

 

Grazie, ciai

Paolo

REXLEX

REXLEX

Guru

@paolino75 ho letto il contenuto del link. Una novità. Strano che il fenomeno non sia molto esteso perché certe cose dilagano a  macchia d'olio e che non se ne parli in ogni ove tranne che su usenix.org che non conoscevo. 

 

ps : in effetti il tragitto da e per l'eroporto è quello dove si è più fragili anche a causa del trolley che dice a tutti chi siamo.

paolino75

paolino75

Apprendista

Si, hai ragione: se ne dovrebbe parlare in ogni dove. La cosa che mi ha stupito di più è il fatto che a ING non sia venuto il dubbio che io possa aver ragione. Se questo metodo lo conosco io, che nella vita faccio tutt'altro, mi sorprende non lo conosca un istituto di credito come ING. Ora sono molto preoccupato nell'affidare a loro i miei soldi. E' vero che per definizione il cliente deve avere sempre torto, ma non farei tutto questo cinema se non fossi sicuro al 100% d'aver ragione. La carta Mastercard che avevo io era vecchia ed insicura. Devo rimetterci io?

 

Il trolley purtoppo è un ottimo biglietto da visita.. l'8/12 quando sono andato alla polizia francesce per la fare la denuncia la poliziotta m'ha detto che ero il quarto italiano nel giro di poche ore, in quella stazione di polizia.

 

grazie per il sostegno morale!

 

Paolo

paolino75

paolino75

Apprendista
Ciao, finora non ho nessuna novità dall'arbitrato, ci vorrà tempo.

Vi riporto una perla: quando ho bloccato le carte ING e Webank è autenticamente partita la richiesta per le carte nuove. Quella di Webank è arrivata il 14/12 (bloccata il 08/12), spedita con raccomandata.
Quella ING è stata spedita con posta normale (ING aveva paura di rimetterci per l'invio di una carta?!) e non mi ancora arrivata!! (È ferma da 15 giorni in un centro di smistamento posta). Morale: non ho potuto utilizzarla per le spese natalizie.

Io non so se qualcuno di ING legga questi messaggi, io nel caso mi vergognerei un po' per questi (non) servizi. Sono sempre più convinto di chiudere il conto.

Buon anno a tutti.
Paolo

Tutorial

Sondaggi

Quale argomento ti piacerebbe per la prossima guida?