239246membri
151717post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Carte di Debito su conto cointestato

RISOLTO

Buongiorno, ho un conto cointestato con mia madre ed ho attivato solo la mia carta di debito, ultimamente causa lavori di ristrutturazione ho raggiunto per la prima volta il limite dei 5000 euro massimi ( acquisti/ritiro contanti ), volevo sapere se attivando la carta di debito di mia madre condividerebbe il limite di 5000 euro mensili con la mia carta essendo collegate entrambe allo stesso conto cointenstato, o avremmo a disposizione 10.000 euro per gli acquisti ( 5000 mia carta + 5000 sua carta ).

 

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Soluzione

@Roberto91  Dico di sì, è possibile avere due carte di debito a conto separato e quindi con il proprio limite.

Io non ricordo dove ci sia l'indicazione relativa a tutto il "da farsi" (per attivare intendo), ma nel mio caso che ho il conto cointestato le nostre due CdD sono proprio separate.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

2 RISPOSTE 2
Soluzione

@Roberto91  Dico di sì, è possibile avere due carte di debito a conto separato e quindi con il proprio limite.

Io non ricordo dove ci sia l'indicazione relativa a tutto il "da farsi" (per attivare intendo), ma nel mio caso che ho il conto cointestato le nostre due CdD sono proprio separate.

ciao @Roberto91 sono due carte separate che operano sullo stesso conto e quindi penso che gli importi siano indipendenti.