annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Carte di credito

RISOLTO
Vadix1969

Vadix1969

Apprendista
Bo non è fondamentale
Mex76

Mex76

Apprendista

Buonasera,

nello specifico non è obbligatorio la canalizzazione dello stipendio per avere la carta di credito.

 

Anto1965

Anto1965

Apprendista
Col ING l'emissione della carta è subordinata o all'accredito dello stipendio o pensione ma è possibile anche senza, purché la giacenza del conto superi un importo determinato ( quando ho aperto io il conto era richiesto un minimo di 3000 euro)
BORRELLIK

BORRELLIK

Apprendista

Non è obbligatorio avere l'accredito dello stipendio, devi almeno avere depositato una certa cifra.

Karl-Rocks

Karl-Rocks

Apprendista
Soluzione
Buonasera, Per attivare la carta occorre accreditare lo stipendio o la pensione con un importo minimo di 750€ e richiedere l’attivazione entro 30 giorni dall’accredito. In alternativa, basta che al momento della richiesta di attivazione, il saldo attuale e il saldo medio degli ultimi 30 giorni del tuo Conto Corrente Arancio siano di almeno 3.000€.
MIDORO

MIDORO

Apprendista
Non e’ indispensabile ma la società che emette la carta (Visa o Mastercard) farà una valutazione sulla sua condizione patrimoniale tramite un questionario e l’analisi dei movimenti e della giacenza media sul conto corrente. Faccia in ogni caso la richiesta, male che vada non verrà accolta. Un saluto.
SV50

SV50

Apprendista
La carta di credito non è condizionata al versamento dello stipendio. Comunque serve avere un minimo versato nel conto.
devlin65

devlin65

Apprendista
no ti basta avere il conto corrente arancio
maurisio

maurisio

Apprendista

non proprio. per ottenerla devi avere sul conto una giacenza media di almeno un mese di oltre 3000,00 euro

almento per quanto ne so io

maurisio

maurisio

Apprendista

credo più che altro sia importante avere la copertura al momento dell'addebito

Tutorial

Sondaggi

Quale argomento ti piacerebbe per la prossima guida?