239245membri
151715post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Contestare addebito PRIMA che venga contabilizzato

RISOLTO

Buongiorno, com'è possibile NON poter contestare un addebito "indebito" su di una carta se ce ne si accorge subito PRIMA che venga contabilizzato nei movimenti?!? Scusate ma trovo che sia non solo stupido ma anche una chiara volontà di voler mettere in difficoltà le persone. Perchè tutta la trafila comporta sospensione o blocco carta, attesa contabilizzazione per poi dover riempire un sacco di scartoffie. Sarebbe semplice e sufficiente permettere ad una persona di BLOCCARE quel pagamento prima della contabilizzazione nel momento stesso in cui se ne accorge. Ma, soprattutto, scrivere BEN VISIBILE che se ti chiamano dal n° 02668978 di non preoccuparti perchè è un n° ING/MASTERCARD servizio antifrode. A causa della poca chiarezza, non ho avuto possibilità di rispondere alle chiamate di tale n° quindi non ho avuto la possiblità di sapere che si trattava di un n° affidabile ma soprattutto del servizio ANTIFRODE e avrei potuto intervenire immediatamente!!! Sono infuriata per tutte le complicazioni che ING sta mettendo in atto. CHIEDO CHE DIVENTI POSSIBILE PREVEDERE UN BLOCCO/RIFIUTO DI ADDEBITI NON RICHIESTI PRIMA CHE VENGANO CONTABILIZZATI.

2 SOLUZIONI ACCETTATE

Soluzioni accettate
Soluzione

@Brooke1968 prima che una cosa avvenga non esiste. E' un'ipotesi , un'illazione , un'opinione *, forse un sogno **.

 

* Boll

** Shakespeare

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Soluzione

@Brooke1968 , non è semplicemente tecnicamente possibile. L'accredito può infatti pervenire al destinatario prima della contabilizzazione del tuo pagamento. Inoltre la banca non può avere certezza, semplicemente in base alla tua parola, che l'addebito sia indebito (altrimenti ci sarebbe chi potrebbe revocare l'ordine di pagamento legittimo , magari subito dopo la partenza della merce). E' per questa motivazione che i  rimborsi per utilizzo fraudolento delle carte hanno tempi tecnici importanti: perchè la banca verifica la truffaldinità della transazione.

Una buona giornata

Visualizza soluzione nel messaggio originale

6 RISPOSTE 6

Sai di qualche Banca e/o Circuito che lo faccia?

Io no

Ciao, non è questione se qualcun altro lo fa, potrebbe tranquillamente ING fare da precursore e distinguirsi dagli altri istituti di credito visto che ormai si sta, per nostra sfortuna, uniformando alle cattive condotte di tutti gli altri. Inizialmente era un'ottima banca, ora lascia molto a desiderare.

Ciao non importa se in altri paesi funziona così, c'è sempre spazio per migliorarsi e distinguirsi invece di uniformarsi.

Soluzione

@Brooke1968 prima che una cosa avvenga non esiste. E' un'ipotesi , un'illazione , un'opinione *, forse un sogno **.

 

* Boll

** Shakespeare

Soluzione

@Brooke1968 , non è semplicemente tecnicamente possibile. L'accredito può infatti pervenire al destinatario prima della contabilizzazione del tuo pagamento. Inoltre la banca non può avere certezza, semplicemente in base alla tua parola, che l'addebito sia indebito (altrimenti ci sarebbe chi potrebbe revocare l'ordine di pagamento legittimo , magari subito dopo la partenza della merce). E' per questa motivazione che i  rimborsi per utilizzo fraudolento delle carte hanno tempi tecnici importanti: perchè la banca verifica la truffaldinità della transazione.

Una buona giornata