annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Nuova carta di debito Mastercard

koto

koto

Apprendista

Buongiorno, aprendo la pagina della ING ho notato che chi sottoscrive un nuovo contratto per il conto corrente ha diritto a ricevere ora una carta di debito del circuito mastercard. Il fatto è che viaggiando spesso all'estero fuori dalla zona euro, avere una carta di debito mastercard mi permetterebbe di utilizzare questo strumento di pagamento ed eliminare la fastidiosa nuova carta di credito gold sempre mastercard.

è possibile chiedere la sostituziona quindi della carta di debito vpay con quella mastercard? Ho provato a chiamare il servizio clienti ma in un'ora non ho neanche avuto il piacere di parlare con l'operatore.

 

E se non fosse possibile fare il cambio volontariamente, in base alla vostra esperienza, l'utilizzo della prepagata all'estero è paragonabile a quello della carta di credito gold?

 

Grazie mille per l'aiuto

9 RISPOSTE 9
Massimo58

Massimo58

Guru

Buongiorno @koto

Partiamo da un presupposto fondamentale e cioè che la carta di debito è un tipo

di strumento e assolve a certe funzioni mentre la carta di credito ne assolve ad altre.

Quando tu scrivi che viaggi spesso all'estero FUORI DALLA ZONA EURO ti posso assicurare

per esperienza personale che una buona carta di credito NON PUO' ESSERE SOSTITUITA DA

una prepagata o da un carta di debito, pena crearsi un sacco di problemi.

Innanzituto le prenotazioni alberghiere, noleggio auto sono pressochè impossibili da effettuare

con carte di debito/prepagate (moltissimi alberghi-gestori noleggio non le accettano) e tu capisci

che avere la possibilità di prenotare un albergo o il noleggio di un'auto è indispensabile in maniera

particolare quando sei in zona fuori euro.

Altra motivazione per cui ti sconsiglio di rinunciare alla carta di credito è il fatto che avrai a che fare

con valute diverse dall'euro e prelevarle attraverso carte di debito/prepagate potrebbe rivelarsi

un'impresa oltre che più oneroso.

Senza contare poi che una carta di credito soprattutto se appartiene al circuito Visa o Mastercard

è facilmente accettata da tutti gli operatori economici come una cosa abitudinaria anche nei piccoli

pagamenti quotidiani, (copmprarsi le sgarette, pagare il bar etc etc). Non lo sono atrettanto le prepagate

e le carte di debito anche se appatengono al circuito Mastercard.

Altro aspetto importante da considerare è che in caso di furto/smarrimento ci sono coperture assicurative

molto più  efficienti che sulle carte prepagate/debito.

Tutti questi aspetti e altri che adesso non ho il tempo di illustrarti mi inducono a consigliarti l'uso di una

buona carta di credito in zona no-euro affiancandovi pure una prepagata se vuoi ma mai privandosi

della carta di credito, indipendentemente che ti venga rilasciata da ING o da qualasiasi altra banca.

IN ZONA EURO LA COSA E' COMPLETAMENTE DIVERSA MA NON E' QUESTA LA TUA RICHIESTA. 

Spero di esserti stato utile.

koto

koto

Apprendista
Ciao @Massimo58, grazie mille per la risposta. Concordo su tutto, anche se a dire il vero gli alberghi, auto e tutte le spese principali quando sono all'estero le pago con la carta di credito aziendale. Sostanzialmente la mia carta di credito mi serve per comprare due regalini quando capita e nulla di più.
thomo_1991

thomo_1991

Apprendista

Ciao Koto,

giusto venerdì mi sono recato in filiale a chiedere la sostituzione della mia carta di debito V-Pay poiché a causa della smagnetizzazione non era più possibile prelevare da nessun ATM.

Ovviamente prima di darmi la possibilità di effettuare la sostituzione in filiale mi hanno detto che questo non era l'iter giusto e quindi di mandare una raccomandata ad un indirizzo oppure di richiedere l'emissione di una nuova carta tramite l'online banking, ma l'importante è conoscere i propri diritti e farli valere: un cliente in filiale ha sempre diritto a ricevere assistenza, e ci mancherebbe.

Ciò detto alla fine mi sono fatto sostituire seduta stante la carta e mi è stata data la nuova carta di debito MasterCard; le condizioni rimangono le stesse, salvo il fatto che finalmente la carta è di un circiuito "normale" e non più quella schifezza di V-Pay. Ho chiesto se queste carte avrebbero sostituito tutte le vecchie v-pay per i clienti vecchi ma mi è stato detto che per ora sono solo per i nuovi clienti, anche perché sono ancora in corso le sostituzioni delle carte di credito (e con queste i numerosi problemi sorti), poi probabilmente in futuro avverrà anche per le carte di debito ma non è in programma a breve.

Come diceva l'utente sopra, in ogni caso, non rinunciare mai al valore di una carta di credito rispetto ad una carta di debito all'estero! La carta di credito è uno strumento che ancora dà accesso ad alcuni servizi che le prepagate e le carte di debito non possono offrire.

Spero di essere stato d'aiuto

Fabri_76

Fabri_76

Specialista

@koto

Senza voler smentire quanto scritto a favore della CDC da @Massimo58 , vorrei sottolineare un non trascurabile punto a favore delle carte di debito ING, ossia che le operazioni in valuta diversa dall'euro in Europa sono gratuite (senza commissioni di cambio valuta).
Vero è che gli alberghi spesso richiedono la CDC come garanzia, ma spesso nel contempo consentono di effettuare il pagamento del soggiorno con la Debit. Il risparmio del 2% di commissioni su cifre di centinaia di euro non è per nulla trascurabile.
Da qusto punto di vista ben venga la Mastercard Debit, che funzionerà anche in Paesi europei in cui la VPay non funziona (Russia, Ucraina, Bosnia, per citarne alcuni). Ovvaiamente consiglio anc'hio di tenere con sè una Credit per non rimanere a bocca asciutta in certi momenti, ma in Europa la prima strisciata la provo a fare sempre con la Debit.

Massimo58

Massimo58

Guru

Buongiorno @Fabri_76

E' vero che, in linea teorica, le operazioni di cambio valuta e acquisto valuta diversa

dall'euro in zona Euro fatti a mezzo carta di debito attivata con 'l'e-commerce

sono prive di commissioni tuttavia, e parlo per esperienza,

non troverai mai una banca locale in Polonia, tanto per fare un'esempio, che ti

cambia gli euro con zloty (valuta locale) gratis, cioè senza che essa, non il gestore

della tua carta, ti applichi delle commissioni, sotto forma di maggiorazione sul cambio.

Di fatto quindi anche usando la carta di debito paghi commissioni che in alcuni

casi, con alcune banche possono essere più onerose di quelle che paghi con la carta

di credito.

Detto questo, sono d'accordo con te che comunque in zona euro una prima strisciata

conviene farla con la carta di debito/prepagata facendo attenzione a cosa ti costa meno,

se l'uso della carta di debito o l'uso della carta di credito.

Deve però essere chiaro che comunque l'operazione non sarà mai o quasi mai gratuita.

Diciamo che il tuo discorso fila se fai prelivi di euro in paesi stranieri zona euro

dove la valuta corrente è euro.

Fabri_76

Fabri_76

Specialista
@Massimo58
Ho usato la VPay in Svezia, Croazia e Rep. Ceca sia ai pos che agli ATM e non ho mai pagato alcuna commissione a banche locali. È vero che alcune "ci provano", visto che al momento di prelevare l'ATM ti propone la contabilizzazione del prelievo in euro con propria commissione, in maniera comunque chiara ed esplicita. È sempre stato sufficiente non accettare e scegliere di prelevare con contabilizzazione in valuta locale.
Considerato che solo tra villaggio in Croazia ed albergo in Svezia ho pagato con la VPay più di 3000 euro, ho risparmiato, considerando solo queste due tranzazioni, rispetto alla CDC, 60 euro di commissioni.
koto

koto

Apprendista

Grazie a tutti per l'aiuto. Credo che a questo punto proverò a chiedere la sostituzione della carta di debito Vpay con quella Mastercard e provare ad usarla per i piccoli acquisti che faccio all'estero, affiancandola ovviamente alla carta di credito gold.

In questa maniera vedrò se per le mie esigenze (che appunto non sono gli hotel o i noleggi auto, ma solo i regali prima del ritorno) la carta di debito è sufficiente o se invece anche per le piccole spese è necessaria la carta di credito.

 

Grazie di nuovo a tutti!

cdbing

cdbing

Specialista

@Massimo58

Confermo quanto correttamente indicato da @Fabri_76: il prelievo da atm o il pagametno via POS in Europa, effettuati con la vpay, in valuta locale differente dall'euro, non comportano alcuna commissione ed il cambio non prevede alcuna maggiorazione ed è perfettamente allineato al cambio del giorno del circuito. Puoi verificarlo in autonomia qui: https://www.visaeurope.com/making-payments/exchange-rates

Saluti

CDB

Highlighted
Kipara1957

Kipara1957

Apprendista

Non sono completamente daccordo con te sul fatto che convenga piu' la carta di credito che quella di debito. Sicuramente per alberghi, nolo auto etc etc la carta di credito gode di piu' favori ma per mia esperienza personale in Kenya, conveniva molto di piu' usare, per i prelievi in moneta del posto, la carta di debito piuttosto che quella di credito. Meno commissioni, poi con il codice a 4 cifre della carta di credito ho avuto qualche problema mentre con il codice abituale del bancomat mai nessun problema. Questo per mia esperienza personale.