Odissea 2 carte di debito

Highlighted
AMAZING01

AMAZING01

Apprendista
Buongiorno a tutti,
ma secondo voi è normale prendersi gioco della clientela?
Riassumo nuovamente la mia odissea:
apertura conto 3 novembre, ricezione carte di debito dopo 10 gg ma naturalmente senza pin.
Codici PIN mai arrivati dopo 3 richieste, reclami e quant’altro.
Ho bloccato le carte visa è richiesto le MasterCard.
Anch’esse mai arrivate.
Mi arriva una mail con barcode di tracciabilita che inserendolo sul sito nexive mi dice inesistente.
A questo punto il call center nn sa più ke fare.
Intanto ING ha i miei soldi che nn posso e penso mai potró prelevare da 2 mesi a questa parte.
Ma domando che azioni si possono intraprendere vs questi cialtroni?
Cosa posso fare per denunciare l’accaduto affinché tutti sappiano?
4 RISPOSTE 4
Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @AMAZING01

ti sto seguendo nel tuo "cecchinaggio" di ogni post tematico e mi dispiace della tua situazione.

Immagino per benefit promozionali, ma l'accredito emolumenti prima della piena operatività del CCA è stato un azzardo.

 

La procedura è sempre la stessa:

> reclamo ufficiale (PEC)

> adire gli Organismi preposti

> adire le vie legali

AMAZING01

AMAZING01

Apprendista
Caro Gabriele,
se lei si trovasse nella mia situazione forse mi capirebbe, sentirsi dire dal proprio figlio “Papi ma quest’anno nn mi fai il regalo di Natale” è davvero frustrante.
Purtroppo è vero ho avuto fretta di fare tutto subito ma è stato frutto di un trasferimento improvviso e cambio di sede.
Mai potevo pensare che una banca pubblicizzata in Tv ed in grossi centri commerciali fosse così “fantasma”.
Ma forse mi è servito di esperienza, ho capito che le banche on line si sono gratuite ma sono praticamente inutili poiché come vede nn offrono assistenza, nn hanno tutor, responsabili etc con cui rivendicare i propri diritti.
Ribadisco per me è stata un’odissea magari per qualcun’altro no.
Ma nn è stato solo il bancomat, delle domiciliazioni ne vogliamo parlare?
I libretti degli assegni?
Il Telepass?
Insomma nn ha funzionato nulla.
Quindi l’unica cosa ke posso fare è scappare e naturalmente diffondere ciò ke mi è accaduto affinché nn accada ad altri.

utente cancellato

Ciao @AMAZING01,

 

Community Arancio è un forum messo a disposizione dei clienti per cercare informazioni e scambiare idee ed opinioni. Ogni utente può partecipare fornendo indicazioni agli altri clienti ed esprimendo il proprio parere (anche negativo, del resto sono utili anche e soprattutto le indicazioni su come possiamo migliorare i servizi).

 

Ci sono tuttavia delle regole di buona conversazione che devono essere rispettate e che puoi trovare qui: /t5/custom/page/page-id/terms-and-conditions

 

Mi spiace per le difficoltà che hai riscontrato e ti confermo che ho provveduto a sollecitare la lavorazione della tua richiesta. La nuova carta di debito è già stata spedita e sarà recapitata a breve. Nel frattempo puoi disporre bonifici e svolgere tutte le operazioni on line tramite la carta codici che hai ricevuto ed effettuare prelievi e pagamenti tramite la carta di credito regolarmente funzionante già in tuo possesso.

 

Pur comprendendo il tuo stato d'animo ti invito pertanto ad evitare di postare reiteratamente gli stessi contenuti con scopo puramente polemico.

 

Ulteriori messaggi pubblicati in violazione della netiquette verranno rimossi.

 

Grazie per la collaborazione

 

Maurizio_ING

 

 

 

 

AMAZING01

AMAZING01

Apprendista
Caro Maurizio,
purtroppo ING ha fornito un indirizzo incompleto a nexive e contattando nexive mi è stato detto ke è solo il mittente ke può modificare l’indirizzo.
Quindi continua ancora la mia odissea.
Come faccio ad essere calmo o contenuto nei commenti, voi cosa state facendo per non crearmi più disagi?
Ah giusto mi consigliate di fare prelievi con carta di credito e pagare interessi (per causa vostra), bonifici a chi? E perché?
Ho fatto 4 reclami, non mi ha contattato nessuno per fortuna ora di mezzo c’è l’associazione Consumatori spero renda pubblico il mio disagio per evitare che altri caschino nella rete.