annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Se dovessi dare un voto alla fase di apertura conto...

Mircopao9

Mircopao9

Specialista

... sarei sul 5, forse anche meno. E oggi una nuova 'brutta' novità'.

Il 24/10 ho bonificato 3500 euro su CCA. E questa cifra è rimasta quasi inalterata fino ad oggi. Quindi il saldo medio per 30 giorni è stato ben al disopra di 3mila euro richiesti per l'emissione della Carta di Credito. In più ho depositato altri 1000 euro su Conto Arancio.

Qualche giorno fa ho richiesto l'attivazione della carta e oggi, trascorsi i famosi 30 giorni e non avendo ricevuto notizie, ho chiamato il Call Center, dove mi è stato detto che non è affatto sicuro che la CdC sarà attivata. La cosa è a discrezione di ING.

Io ho già trasferito le nostre domiciliazioni e già due bollette sono state addebitate. Ho trasferito il Telepass e il pagamento del bollo, quindi è certificato che abbiamo un'auto e una targa dietro di noi. Ho dato l'OK all'utilizzo delle varie società di valutazione sulla solvenza dei clienti, tipo CRIF o Experian. Abbiamo due carte Mastercard attive sulla banca che vorremmo lasciare e con fido piuttosto elevato, con le quali non abbiamo mai avuto problemi.

Insomma se la CdC sarà rifiutata mi sarà difficile capire perchè, ma è evidente che è una scelta legittima che la banca fa secondo suoi parametri, non pubblici per motivi di sicurezza. Non posso farci niente (Gabriele dixit !!)

Quello che invece mi sembra assurdo è l'invio della Carta a domicilio per poi non attivarla.

Tutte le valutazioni non sarebbe meglio farle PRIMA in modo che il cliente si possa regolare ?

Io davo per scontato che, una volta prodotta e inviata la carta, poi ci fossero solo tempi tecnici da aspettare. Invece non è così. Non c'è nulla di certo.

Se la CdC sarà negata io dovrò dire : "ciao ING, è stato bello conoscerti (in fase di apertura nienche così tanto), ma me ne devo andare". Non ci serve a nulla un conto senza le due CdC. Il contante ormai lo usano solo gli evasori fiscali, i criminali e poche altre categorie, alle quali non apparteniamo.

Sono veramente arrabbiato e mi sto pentendo di aver scelto ING.

Stiamo a vedere cosa succederà, ma mi sembra che a livello organizzativo e procedurale ING sia veramente inefficiente. Ho avuto altre banche on line e per prima cosa si faceva tutto, attivazione compresa, veramente on-line !! E intempi molto brevi.

 

6 RISPOSTE 6
Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @Mircopao9

purtroppo sei solo l'ultimo naufrago attirato sugli scogli arancioni dalle sirene promozionali...

 

Fermo restando che accredito stipendio e/o giacenza infruttifera siano solo PRE-requisiti (come qualche centinaio di volte ribadito) e che *nessuna* Banca dichiarerà mai l'effettivo motivo dell'eventuale diniego, sul tuo dubbio del perché venga inviata una Credito che poi gran parte dei Clienti debba sudare per attivarla, mi sono già espresso 30 mesi fa

E tu drammaticamente rientri nella casistica da me indicata 

 

Mircopao9

Mircopao9

Specialista

Ho visto il tuo post. Ed in effetti avere 3mila e più euro depositati a zero interessi per 30 o più giorni non è male come politica di tesoreria per avere liquidità gratuita. E si capirebbero anche i lunghi tempi di attivazione. Più ci vuole tempo per arrivare alla conclusione del ciclo, più i soldi depositati fruttano a ING. Ci avevo pensato anch'io ma mi sembrava una politica un po' da mafiosi e ING ha un nome da difendere, quindi avevo scartato l'ipotesi. 

E poi una banca dovrebbe fare il suo lavoro di banca e quindi rilasciare le carte di credito.

Però è evidente che se entro qualche giorno le carte non arrivano, io rinuncio. Ribonifico tutto nuovamente da dove sono arrivati i miei soldi, lasciando su ING 100 euro per pagare le future bollette ed andrò altrove. Ad esempio CheBanca!.

Gabriele

Gabriele

Guru

@Mircopao9

i "gialli" hanno un call center condiviso.

Augurati di non avere mai problemi seri o di poterli risolvere in Filiali (a pagamento, ma operative)

Mircopao9

Mircopao9

Specialista

Come ultimo tentativo potrei fare un corso a mia moglie per introdurla ai misteri delle banche on-line e rimanere dove sono ora. Certo che vorrei vedere le facce dell'impiegato di Telepass, Tiscali, A2A, ASM, Regione Lombardia, ecc, ecc quando vedrà ricambiare la banca SDD dopo pochi mesi. Penserà che io sia pazzo

Gabriele

Gabriele

Guru

@Mircopao9  ha scritto:

(...). Penserà che io sia pazzo

 

*****

O (ex) Cliente ING...Smiley LOL

Mircopao9

Mircopao9

Specialista

Purtroppo dovrò proprio scriverlo, per giustificarmi con le varie aziende, che Conto Arancio è stato un fallimento.

Comunque Gabriele, tu sei più tecnologico di me. Io rispondo usando il tasto RISPONDI, ma i miei commenti vanno sempre in fondo alla discussione. Ho cercato di capire come fare a rispondere al preciso post, ma non ho capito Uomo Triste

SuperUsers del mese