annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Sono due mesi che non riesco ad avere il BANCOMAT

LAURASCIA

LAURASCIA

Apprendista

Sono due mesi che non riesco ad avere un nuovo bancomat. Mi sembra una cosa incredibile. Telefono e mi dicono che al momento non è possibile. Fra un po' dovrò cambiare banca.....

4 RISPOSTE 4
Massimo58

Massimo58

Guru

Se per "non riesco ad avere il nuovo bancomat" intendi che hai chiesto

il duplicato della vecchia carta di debito per un qualsiasi motivo, credo ti

basti andare alla sede Ing più vicina a casa tua e, portanto i tuoi dati

di riconoscimento come cliente, oltre che naturalmente un documento di

identità valido, TE NE RILASCIANO IMMEDIATAMENTE UNA, CON

L'UNICO "DIFETTO" CHE NON E' NOMINATIVA (la cosa potrebbe essere

anche un vantaggio)

finder

finder

Guru

LAURASCIA ha scritto:

Sono due mesi che non riesco ad avere un nuovo bancomat. Mi sembra una cosa incredibile. Telefono e mi dicono che al momento non è possibile. Fra un po' dovrò cambiare banca.....

 

 

Scusami la precisazione @LAURASCIA, ma quello che NON ti riescono a (RI)dare NON è un Bancomat, ma la V-fetecchia-Pay (cit. @Gabriele): unica carta di debito della Zucca senza più circuito Bancomat.

 

Fatta questa doverosa ed indispensabile precisazione e senza con ciò farti desistere dal tuo proposito di scendere dalla Carrozza Arancione, mi piacerebbe sapere (e penso anche a qualche altro cliente che dovesse trovarsi nella tua stessa situazione) il PERCHE': visto che in tal caso non varrebbe nemmeno la pena di recarsi presso una filiale arancio per una consegna immediata!

 

Nel frattempo, se hai urgenza di disporre dei tuoi soldi, non vedo consiglio più sensato che quello di bonificarli su qualche altro conto intestato a te o ad altri tuoi familiari per poi procedere ad utilizzarli mediate gli strumenti di pagamento agganciati: immagino molto più funzionali ed efficaci della ormai mitica "Arancio Pay".

LAURASCIA

LAURASCIA

Apprendista

Non so, sono una persona semplice, fino a due mesi fa avevo una tessera che usavo come BANCOMAT, cioè andavo agli sportelli ATM, la inserivo nell'apposita fessura, digitavo il pin e, come d'incanto, si materializzava davanti ai miei occhi il contante.... Non so se si chiama Vpay, Carolina o Federica, diciamo che per me funzionava come un BANCOMAT. Poi l'ho smarrita. La funzione per chiedere il duplicato per me non funziona. Telefono due, tre, ma ormai direi anche quattro volte e mi si risponde che c'è un problema, accedendo al mio "profilo", "conto" o non so cosa la funzione per chiedere il duplicato non esiste. C'è la mia vecchia carta bloccata e basta. 

Ora, può ben darsi che io abbia avuto a che fare con due, tre o forse quattro funzionari, risponditori telefonici, impiegati, non in grado di gestire quella che mi sermba una richiesta banale oppure esiste proprio un problema tecnico legato al mio profilo, conto, identità.

Il fatto è che da due mesi sono bloccata in questo impasse e mi sembra una cosa francamente ridicola.

finder

finder

Guru

OK@LAURASCIA, anche io non sono un addetto ai lavori, ma se la tua "carta di debito" fosse stata rifiutata ad una colonnina self service di un distributore di carburante con il serbatoio quasi a secco (come diversi utenti/pazienti anche di recene hanno lamentato) credo proprio che avresti BEN percepita la differenza di avere tra le mani una V-Pay oppure una affidabilissima carta Bancomat!

Detto cio' la situazione ora e' decisamente piu' chiara e rappresenta (se ce ne fosse stato bisogno) l'ennesima dimostrazione della fallacia dei sistemi informatici della Zucca!

A questo punto le soluzioni per uscire dalla situazione di stallo - etichettata qui in gergo come "tunnel arancio" - in cui ti trovi non sono molte:

 

 - raggiungere, se logisticamente fattibile, una filiale arancio magari previo contatto telefonico!

- utilizzare la carta di credito (se ne sei titolare) come carta di prelievo SENZA APPLICAZIONE DI COMMISSIONI visto che la situazione in cui ti trovi deriva da malfunzionamenti dei loro sistemi.

- bonifico delle somme su altro conto di altri istituti di credito  (magari aperti allo scopo anche presso una comune... tabaccheria) dove poi procedere al loro utilizzo tramite gli strumenti di pagamento (V-Pay, Maestro, Mastercard, Bancomat) agganciati.

 

A te la scelta piu' confacente alla tua situazione, pazienza e volonta'.

Buona serata.

SuperUsers del mese