annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Tasso di cambio prelievi Londra

RISOLTO
Highlighted
rossy60

rossy60

Matricola
Ho fatto un prelievo di 200 sterline presso un atm dell'aeroporto di Londra con la bancomat e mi è stato applicato il tasso del 1,56 invece di quello corrente del 1,17 con una maggiorazione di 79 euro è corretto?
2 SOLUZIONI ACCETTATE

Soluzioni accettate
Highlighted
Fabri_76

Fabri_76

Specialista
Soluzione

@rossy60Quando effettui un prelievo in area extra euro, l'ATM chiede solitamente se vuoi che l'importo sia contabilizzato in valuta locale (sterline nel tuo caso) o in euro.

Scegliendo la valuta locale il tasso di cambio applicato è quello del circuito della tua carta (Vpay o Mastercard) a cui ING, per le darte di debito ed in Europa, non applica alcun aumento.

Se scegli la contabilizzazione in euro (scelta da evitare in ogni caso) è la banca che gestisce l'ATM che applica il tasso, sempre svantaggioso. Come dice @REXLEX vieni comunque avvisato a video del tasso applicato.

Altra buona regola è scegliere sempre ATM di banche del posto, e non di network internazionali (tipo gli ATM blu, di cui non faccio il nome, che stanno spopolando in ogni località turistica d'Europa, che applicano sempre salate commissioni - in Polonia 4 euro a prelievo, che ho subito declinato).

Anche pagando con i pos in area extra euro, sempre più spesso viene richiesta la scelta della valuta di contablizzazione. Anche in questo caso, scegliere sempre la valuta locale.

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Highlighted
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Esperto
Soluzione
Ciao @Davide62, come ho scritto altre due volte questa settimana ribadisco che l'uscita della Gb dalla EU non avrà alcuna ripercussione sull'uso delle carte. L'utilizzo della Vpay in tutta l'Europa fisica soggiace alle stesse condizioni economiche applicate in Italia. Quindi: se le condizioni economiche applicate al tuo conto prevedono il costo prelievo di 0,75 euro li pagherai anche in Gb altrimenti non pagherai nulla. Non sono previste inoltre differenze sui cambi. Ricorda che i singoli Atm locali potrebbero richiederti spese aggiuntive sempre evidenziate prima del prelievo. In tal caso conviene interrompere il prelievo e ricercare un altro atm. Spero di esserti stato utile. Se hai dubbi ulteriori scrivi pure

Visualizza soluzione nel messaggio originale

15 RISPOSTE 15
Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

@rossy60 allorquando si preleva contanti da un ATM il gestore di questo può applicare , previo messaggio video a cui non hai probabilmente prestato attenzione , una commissione.

Per raggiungere la cifra che ti è stata addebitata devi essere incappata nelle commissioni di cui accennavo all'inizio. 

Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Perdonami @REXLEX, ma la maggiorazione sul tasso di cambio per valute diverse dall'euro è solamente per i Paesi delle Aree Mondo, come qui indicato (pag. 4) e più volte ribadito in Community, per i prelievi con la Debito (che @rossy60 definisce ancora "bancomat"), mentre è presente a prescindere per le operazioni con la Credito e la Prepagata.

Inoltre, a seconda dell'anzianità clientelare e/o del "modulo contrattuale" scelto, potrebbero esserci commissioni anche da parte di ING.

Highlighted
Fabri_76

Fabri_76

Specialista
Soluzione

@rossy60Quando effettui un prelievo in area extra euro, l'ATM chiede solitamente se vuoi che l'importo sia contabilizzato in valuta locale (sterline nel tuo caso) o in euro.

Scegliendo la valuta locale il tasso di cambio applicato è quello del circuito della tua carta (Vpay o Mastercard) a cui ING, per le darte di debito ed in Europa, non applica alcun aumento.

Se scegli la contabilizzazione in euro (scelta da evitare in ogni caso) è la banca che gestisce l'ATM che applica il tasso, sempre svantaggioso. Come dice @REXLEX vieni comunque avvisato a video del tasso applicato.

Altra buona regola è scegliere sempre ATM di banche del posto, e non di network internazionali (tipo gli ATM blu, di cui non faccio il nome, che stanno spopolando in ogni località turistica d'Europa, che applicano sempre salate commissioni - in Polonia 4 euro a prelievo, che ho subito declinato).

Anche pagando con i pos in area extra euro, sempre più spesso viene richiesta la scelta della valuta di contablizzazione. Anche in questo caso, scegliere sempre la valuta locale.

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

@rossy60 riporto uno scritto datato

/t5/Carte-di-pagamento/Utilizzo-Arancio-Pay-Cracovia-Polonia/td-p/11682 

 

Si parlava di zloty che sono diversi dall'euro. 

Tu a Londra cosa hai ritirato ? sterline che non sono euro .

Ecco. 

 

Highlighted
Fabri_76

Fabri_76

Specialista

@REXLEX
Il messaggio che hai linkato riporta un'informazione errata o, almeno, non attuale: Per prelievi in valuta extra euro in Europa fisica con Arancio pay (quindi sterline, zloty, kune ecc) non è prevista alcuna commissione nè maggiorazione sul tasso di cambio lato ING.

Un'eventuale maggiuorazione è ad opera della banca che gestisce l'ATM utilizzato, e solitamente è dovuta al fatto che è stata scelta la contabilizzazione in euro.

Uno dei motivi per cui ho scelto il conto corrente ING è proprio l'assenza di maggiorazioni di cambio in Europa ed ho verificato l'effettiva assenza di cost aggiuntivi in vari stati europei (Croazia, Svezia, Polonia, ep. Ceca e Svizzera).

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

@Fabri_76 in questo post di ieri di @finder si dice diverso 

/t5/Carte-di-pagamento/Informativa-costi/td-p/101416 

 

Abbiamo quindi informazioni diverse. Senza nulla togliere alla tua esperienza diretta l'argomento richiede un approfondimento . Personalmente in Europa è da qualche anno che non viaggio in paesi che non usano euro e quindi ho ricordi datati. 

 

 

Highlighted
Fabri_76

Fabri_76

Specialista

Ciao @REXLEX .

A me sembra che @finder, nel post che hai citato, scriva la stessa cosa che sostengo io.

Non credo che l'argomento richieda un approfondimento, visto che in community ci sono già svariati post giudicati come risolutivi, che spiegano che non c'è nessuna commissione per prelievi extra euro in Europa con la carta di debito. Di seguito ne elenco alcuni:

/t5/Carte-di-pagamento/Informazioni-su-prelievi-esteri/m-p/87682#M29198 

/t5/Carte-di-pagamento/Pagamenti-e-prelievi-all-estero-Londra/m-p/18492#M5420 

/t5/Carte-di-pagamento/Svizzera-pagare-in-franchi-o-in-euro/m-p/20142#M5821 

 

Inoltre c'è anche la bella descrizione dell'esperienza di @GerardoF in Polonia, illustrata nel suo diario di viaggio

/t5/Carte-di-pagamento/Diario-di-viaggio-ING-Direct-in-Polonia/m-p/35565

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

@Fabri_76 facciamo così : tu non ritieni necessario un approfondimento io si. 

Lasciami il gusto di verificare. Grazie. Ovviamente mi impegno a scrivere qui in calce l'esito della mia personale , inutile , ricerca.

 

ps : i miei vicini partono per Cracovia tra una settimana ed hanno ING quindi magari aggiorniamo o confermiamo il diario di viaggio del 2017 con qualcosa del 2020. 

 

Highlighted
Fabri_76

Fabri_76

Specialista
Ok @REXLEX, ci aggiornerai ☺
Siccome vanno in Polonia... ricorda loro di evitare gli ATM blu acchiappaturisti ma prelevare da ATM di banche vere e scegliere sempre il pagamento in zloty.