annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

V Pay non accettata

RISOLTO
Highlighted
iRos

iRos

Apprendista

Salve sono nuovissimo della community e sinceramente fino ad adesso non ho sentito il bisogno di farne parte. Fino a ieri quando ho provato a fare benzina  e ho dovuto cercare 3 rifornimenti perchè la Esso la Fina e non ricordo l'altro non accettano la carta V pay Ing Direct. Questo mi  ha convinto ad iscrivermi a questa community nella speranza che questa disperata lamentela (...e credo non solo mia) possa essere letta da qualche responsabile (in alto) e finalmente dare ai clienti (che seppure pagano poco per la gestione del conto Ing Direct) La possibilità di usare la carta V.Pay senza problemi. Sottolineo che anche in banca (non ricordo l’istituto), non mi è stata riconosciuta la carta neanche sul canale internazionale, chiedendomi 6 numeri anziché 5. Insomma Vi prego fate qualcosa! Grazie infinite
iRos

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Highlighted
vittocecco

vittocecco

Esperto
Soluzione

@Goblin se il negozio avesse avuto realmente tutti i circuiti la carta si sarebbe dovuta appoggiare a quello VISA.

Morale generale: se l'esercente non accetta le carte di credito la V-Pay non funziona...

@iRos ti confermo che devi introdurre le 5 cifre del tuo PIN poi il tasto "conferma dato" o equivalente anche se lo sportello ti evidenzia 12 spazi...

Se hai provato e non ha funzionato potresti aver digitato male il PIN o osserci stato un problema allo sportello...

 

Capisco che non possa essere la soluzione "definitiva" (e non sarebbe nemmeno giusto) ma per il rifornimento potreste andare da quelli che hanno il "self con pagamento all'operatore", confidando che i distributori aggiornino in fretta le colonnine self-service (non è lo stesso problema dei negozi perché i benzinai accettano le carte di credito, quindi è solo un problema hardware)...

 

Ribadiamo comunque che la V-Pay viene vista dai dispositivi come carta di credito. Se provate ad utilizzarla come carta di debito (anche se in realtà lo è) non funzionerà...

Visualizza soluzione nel messaggio originale

15 RISPOSTE 15
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @iRos

 e doppiamente benvenuto, nella Community e nel club di "quelli che hanno problemi con la V-Pay".

 

Cominciamo con ordine:

- anche a me la carta non è stata riconosciuta dal self, proprio quando ebbi la necessità di utilizzare l'addebito sul CCA che, fortunatamente direi, non è il mio Conto principale;

- chiunque di ING ascoltasse la tua lamentela come quella di qualsiasi altro Cliente, per quanto "in alto" sia collocato gerarchicamente, altro non potrà fare che addebitare la situazione alla diffusione del circuito V-Pay, ancora minore ed a macchia di leopardo rispetto al bancomat;

- purtroppo è realmente così e, come già più volte scritto, ad ING si può solo muovere la colpa dell'eccessiva fretta con cui si sia mossa passando a questo prodotto che è talmente poco diffuso. Si è ipotizzato per convenienza dei costi, ma il ritorno negativo d'immagine credo sia ampiamente maggiore;

- per quanto attiene al PIN a 6 cifre, è stato scritto da ING su questo sito che, in ogni caso, occorrerà digitarne solamente le canoniche 5. A me è capitato all'estero e non ho avuto problemi, ma col vechio bancomat...

 

Detto ciò, onestamente non è nemmeno realmente ipotizzabile un ritorno al precedente sistema e bisogna augurarsi che i bravi esercenti si adoperino in fretta per adeguarsi al circuito V-Pay.

Nel frattempo, come molti stanno facendo, prova ad operare con la Carta di Credito o col "vecchio" bancomat di qualche altro Istituto, meditando nel contempo uno svincolo dalla Zucca....

Highlighted
iRos

iRos

Apprendista

Grazie Gabriele per avermi dato una risposta così precisa e dettagliata. Per me il problema del "bancomat" rimane perchè Ing è l'unica banca (fino ad oggi) con cui ho a che fare. Ma presto mi dovrò adeguare! Per quanto riguarda 6 o 5 cifre ho provato (io ho il nuovo bancomat) a dare "ok" a cinque numeri...ma non è andato a buon fine. 

Grazie ancora e buon pomeriggio! 

iRos

Highlighted
Gheb

Gheb

Apprendista

Anche io ho lo stesso problema e incolpo ING DIRECT di avere fatto una scelta errata a svantaggio dei suoi clienti!!! Io posso capire che ci sia lentezza nell'implemantare il sistema V-Pay e anche il sistema contactless da parte dei commercianti ma un istituto come questo deve sapere e prevenire questi disagi ai suoi clienti!!! Quindi la scelta di abbandonare il vecchio bancomat comunemente accettato da tutti per un altro sistema che crea solo problemi la trovo una imposizione davvero sbagliata.

Se devo avere un bancomat di un altro istituto per poter pagare negli esercizi dove la nuova carta non viene accettata tanto vale che lascio Ing Direct a favore dell'altra banca.

Spero che qualcuno corra ai ripari trovando una soluzione per questo inconveniente.

Highlighted
Goblin

Goblin

Apprendista
Anch'io sto avendo molti problemi con la carta VPay che è accettata da pochi esercenti e quasi nessun distributore self service. Solitamente i negozi che non hanno il VPay non hanno nemmeno il circuito visa per pagare con la carta di credito quindi non si riesce a pagare in nessun modo. Sarò costretto a cambiare banca, questa scelta di ing è stata troppo azzardata..
Highlighted
AnonimoGenovese

AnonimoGenovese

Apprendista

Anche io ho lo stesso problema a Genova ...anche grandi distributori con brand nazionale non lo accettano. Trovo che questo disservizio sia veramente fastidioso visto che con lo scooter posso fare solo "piccoli" rifornimenti intorno a 7/8 euro e quindi il poter pagare con il bancomat mi era molto comodo per fare il pieno. Ora quando non ho in tasca banconote da 5 euro non posso fare benizina nei self che sono sempre piu' diffusi e piu' convenienti dei "Servito". FASTIDIOSISSIMO!

Highlighted
idrive

idrive

Apprendista

Stesso problema anche a Torino.

- Non ha più il simbolo FastPay e quindi non lo posso usare per pagare il parcheggio in zona blu.

- Ieri sera dovevo pagare in un negozio, hanno il POS della Setefi che prende solo bancomat e non carte di credito, e mi ha rifiutato la carta.

Al servizio clienti allargano le braccia e dicono che non si può fare nulla.

Quello che farò è chiudere il conto e aprirne uno che mi dia una carta bancomat funzionante.

Vedermela rifiutata il 50% delle volte che la uso è una rottura di scatole troppo grande.

 

Guido

 

Highlighted
Goblin

Goblin

Apprendista
Anche ieri non sono riuscito a pagare in un negozio perché aveva tutti i circuiti tranne il VPay... Sono andato allo sportello di una banca vicina per prelevare contanti ma il prelievo è stato rifiutato per circuito non supportato... Molto bene! È ad arrivato il momento di cambiare banca.
Highlighted
AnonimoGenovese

AnonimoGenovese

Apprendista

Quale alternativa?

Highlighted
idrive

idrive

Apprendista

Ho fatto aprire un reclamo tramite il servizio clienti, dopo 2 giorni non si sono ancora fatti vivi.

Non li si può contattare via mail, e su questo forum si leggono solo lamentele e mai una risposta da ING.

Ne deduco che a ING Direct non interessi minimamente l'opinione dei propri correntisti...

 

Ho già un conto con Fineco, stesso costo di quello ING (cioè zero), e servizio clienti decisamente migliore.

Helloooo, ING ???, mi sentite?? Ho appena scritto che il vostro servizio è pessimo e fatto pubblicità ad un vostro competitor. Vi farete mai vivi?!?