carta di credito era urgente

RISOLTO
Highlighted
lipari83

lipari83

Apprendista
Nonostante abbia cambiato da anni e ripetutamente confermato a voce l'indirizzo di spedizione documentazione, i documenti vengono inviati all'indirizzo sbagliato.l'esempio è la carta di credito che servirebbe a gg a mio marito,stesso conto corrente e che non arriverà mai in tempo.nonostante varie chiamate dovrò sempre richiamare x comunicare indirizzo nuovo e aspettare quando la raccomandata torna in sede.Servizio pessimo
7 RISPOSTE 7
gab16

gab16

Guru
Soluzione

@lipari83 Ciao, purtroppo ogni documentazione viene inviata da ING allo indirizzo 'attivo' esistente in ANAGRAFICA.

Asserisci di averlo cambiato 'da anni', ma di aver confermato lo stesso più volte ma A VOCE, la qual cosa non ha valore alcuno.

Orbene, poichè vale ciò che esiste in anagrafica, bisognava CONTROLLARE per tempo se ING avesse fatta la modifica necessaria (qualora impostata a suo tempo col giusto metodo, o in pagina apposita automaticamente, o con invio Modello idoneo), e qualora ciò non fosse avvenuto, ripetere la variazione secondo i modi previsti, con apposito MODULO cartaceo e/o lettera come da descrizione attuativa in DDS.

lipari83

lipari83

Apprendista
Già fatto è in anagrafica sul pc appare quello giusto!anche l'operatore al telefono confea indirizzo esatto.peccato che poi mandano i documenti a quello sbagliato!
Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @gab16!

Mi permetto di corroborare l'asserzione fatta da @lipari83: anche a me la CDC fu spedita al precedente indirizzo, sebbene da maniaco compulsivo quale io sono avessi da 4 anni (!) correttamente modificato l'indirizzo, che appariva giusto anche nelle altre documentazioni nel frattempo arrivate (tipo E/C).

Fortuna volle che negli uffici postali dell'Altipiano io sia conosciuto a livello lavorativo e l'impiegata della sede di arrivo lo girò a quella territorialmente competente (11 km di distanza) evitandomi il rimpallo della raccomandata.

 

Probabilmente chi fisicamente confeziona e spedisce le carte, riceve da ING dei flussi non costantemente aggiornati.

Ma a noi Clienti è dato solo di supporre.

Oltre la supposizione un amico dice sempre che c'è la suppo...sta!

 

gab16

gab16

Guru

@Gabriele ciao, non possiamo che DARE RAGIONE ancora una volta al Cliente @lipari83, che precisa tutto fosse in regola da tempo.

Se ne deduce, come al solito, la continua mancanza di servizio al Cliente da parte di ING, con azioni spesso raffazzonate, etc etc...... Purtroppo al Cliente la carta non arriva e non può neanche ottenerla in Filiale, essendo una CDC, qualora pur raggiungibile la Filiale stessa.

 

Gek-Arancio

Gek-Arancio

Esperto

I casi raccontati da @lipari83 e da @Gabriele confermano, ancora una volta, la disorganizzazione di ING e dell'azienda che confeziona e spedisce la CDC!

vittocecco

vittocecco

Esperto

La cosa è assolutamente INCREDIBILE! D'accordo che gli indirizzi aggiornati non siano inviati quotidianamente al "reparto spedizioni" ma stiamo parlando di ANNI di ritardo e, anche nel caso in cui questo "reparto" sia in realtà un'azienda esterna, la cosa rimane veramente assurda...

Maurizio_ING

Maurizio_ING

Moderatore

Ciao @lipari83, in caso di conto cointestato ogni intestatario ha un'anagrafica dedicata e ha la facoltà di comunicare un indirizzo di corrispondenza diverso da quello del cotitolare.

Ho richiesto una verifica e la carta di credito di tuo marito risulta correttamente inviata all'indirizzo presente nella sua anagrafica (differente da quello registrato a tuo nome).

Il titolare della carta potrà contattare fin da subito il Servizio Clienti per chiederne la rispedizione e procedere con la modifica dell'indirizzo.

 

@gab16, @Gabriele, @Gek-Arancio, @vittocecco, vorrei rassicurarvi sul fatto che non si tratta di un problema di disorganizzazione, ma di un mancato aggiornamento dei dati anagrafici.

Hai trovato utile la risposta di un altro utente?
Fai sapere il tuo apprezzamento all’autore cliccando “mi piace”.