annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

carta di credito

Mina-

Mina-

Apprendista

Buon giorno, desidero sapere quali sono le condizioni esatte per avere una carta di credito, visto che sul mio profilo c'è scritto "condizioni complete" ma la carta di credito mi è stata rifiutata 2 volte e non vedo il motivo. Questa è la terza volta che la chiedo. Grazie

8 RISPOSTE 8
Jo1992

Jo1992

Esperto

Ciao @Mina-,

 

Con la mente un po' arrugginita, mi pare di ricordare che le condizioni (necessarie ma NON sufficienti) siano:

1-A) O avere "depositati" sul conto corrente almeno 3000€ per 2 o più mesi;

1-B) O accreditare lo stipendio sul conto corrente (mi pare vi fosse un minimo di stipendio, purtroppo non ricordo la cifra minima ma era sotto ai 1000€.

(Ti consiglio vivamente la seconda opzione, eventualmente, poi, puoi cambiare nuovamente la piattaforma di accredito).

Dopo aver fatto ciò dovrai seguire l'iter della compilazione del foglio relativa al trattamento dati e, quindi, procedere alla attivazione della carta.

 

C'è però un "ma", ed è un "ma" bello grosso. Infatti la banca (qualsiasi) si riserva l'insindacabile giudizio di fornirti o meno tale strumento, in quanto è più delicato (basato in parte sulla fiducia del risparmiatore) di un semplice bancomat e/o carta di debito. In generale la banca andrà a vedere la tua storia come cliente, quanto spendi al mese in base al tuo stipendio etc., e solo dopo deciderà se concederti o meno la carta di credito. 

 

Spero di esserti stato di aiuto,

 

Buon pomeriggio

Mina-

Mina-

Apprendista

grazie,molto gentile!

lo stipendio c'è l'ho da sempre pero la carta nn mi e mai stata data...dovrei cambiare banca credo...

finder

finder

Guru

@Mina-  ha scritto:

grazie,molto gentile!

lo stipendio c'è l'ho da sempre pero la carta nn mi e mai stata data...dovrei cambiare banca credo...

 

Il fatto che ING non conceda la carta di credito a tutti i propri clienti, ci può anche stare: viceversa non ci può stare che non fornisca giustificazione alcuna.

E cambiare banca si può e si deve, ma più che altro per come si viene trattati prima come persone e poi... come clienti!

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru
Ciao @finder, nessun istituto fornisce (se non informalmente) le motivazioni della mancata concessione di un finanziamento o di una carta. Normalmente i dinieghi sono connessi a quanto contenuto nella banca dati crif su ciascun cliente. In tale banca dati sono presenti eventuali ritardi di pagamento, anche con altri istituti, di finanziamenti pregressi, problemi rilevati su assegni, la presenza di altri finanziamenti in essere etc. Può capitare ad esempio che pur avendo un reddito mensile certo il richiedente sia già troppo esposto nei confronti del sistema bancario (Tutte le banche) e quindi non in grado di affrontare ulteriori impegni. Ovviamente non so quale sia stato il problema per @Mina- ma certamente una richiesta di accesso ai dati presenti in crif potrebbe aiutarla a meglio comprendere la situazione. Auguro a tutti una buona serata
finder

finder

Guru

Mi spiace @MIRKOSARA , ma non sono d'accordo sulla questione. Smiley Triste
La giustificazione del perché una banca mi nega uno strumento di pagamento come una carta di credito me la deve fornire Lei.

Tra le altre cose questi di ING sono pure capaci di spedirti la carta di credito, per poi non fartela nemmeno ATTIVARE!

Vai a capire il senso: se non vuoi farmela utilizzare... non spedirla nemmeno!

In sostanza continuo a ritenere che se non mi consenti di utilizzare la carta di credito, sarebbe buona cosa comunicarne il motivo, per valutare se attivarsi per rimuovere la causa oppure rivolgersi altrove.

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru
Ciao @finder il bello della community è che ci si può sempre confrontare cordialmente, come facciamo noi ora. Comunque non intendevo difendere l'operato di Ing ma solo constatare che nessuna banca, almeno formalmente, comunica le motivazioni del diniego di un finanziamento o di una carta. Anche io non comprendo le motivazioni che inducono Ing ad emettere carte che poi non permettono di attivare. Sapendo infine che la banca non fornira' le motivazioni del diniego mi sono permesso di dare alcuni consigli che ho ritenuto possano essere utili alla correntista per capire, in modo "artigianale" cosa può aver indotto l'istituto a negare la carta. Ti saluto cordialmente. Alla prossima
Mina-

Mina-

Apprendista

Tengo a precisare che non ho mai fatto finanziamenti o prestiti...e comunque ritengo che la banca "trasparente" dovrebbe comunicare il "pechè" con i suoi clienti. Buona giornata

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

Buongiorno @Mina- 

ovviamente non ho la più pallida idea delle ragioni che hanno indotto l'istituto a negarti la carta.

Ho citato, per aiutarti, le motivazioni più frequenti verificabili attraverso l'accesso ai dati crif, cui aggiungo l'ipotesi del furto d'identità: (soggetti che richiedono affidamenti a tuo nome attraverso falsificazione di documenti o credenziali).

Quanto alla banca trasparente: non è probabilmente giusto ma è la prassi di qualunque istituto: non danno le motivazioni dei dinieghi.

Ti auguro una buona giornata

 

 

SuperUsers del mese