annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

carta visa

RISOLTO
Marco81

Marco81

Apprendista

Ho una carta visa oro e copro ogni volta il saldo negativo sul conto corrente dopo l'addebito della carta. Questo mi succede perchè purtroppo prendo i soldi dopo che viene addebitata la carta. Quest'ultima mi è stata sospesa perchè deve passare fra qualche giorno il saldo della carta che mi porterà a debito il conto. Ma se io puntualmente lo copro alla fine del mese è possibile che non possa esser sbloccata? C'è un modo per far passare l'addebito dopo l'accredito dei soldi sul mio conto? 

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
gab16

gab16

Guru
Soluzione

@Marco81 La cosa non è chiara: se tu 'prendi i soldi dopo l'addebito della carta', la cosa potrà essere valida per il primo mese, ma per il dopo, premesso che l'addebito dalla carta viene fatto entro la prima decade di ogni mese, ti troveresti automaticamente 'in anticipo' rispetto al futuro addebito, tranne che tu non intenda avere il CCA a zero o quasi, o comunque non sufficiente a coprire le spese fatte, poi, con la carta. Corretto? Il giorno di addebito della carta di credito, NON è modificabile. Per quanto attiene al resto, se posso, ti do un suggerimento, ovvero di fare più attenzione alla gestione della stessa, in quanto non vorrei che la ING ti sospendesse in  modo definitivo l'uso della stessa, che a mio modo di vedere, non va inteso come se fosse un 'fido bancario annesso a conto corrente', dove si può 'sconfinare', ma è piuttosto una possibilità di spesa data al Cliente, con addebito puntuale e precedentemente inteso tra le parti, sul proprio conto di riferimento, il quale deve avere la copertura necessaria in anticipo. (Mi permetto precisare perchè sono un Bancario e tra le varie cose tratto anche questo ramo). Saluti.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

1 RISPOSTA 1
gab16

gab16

Guru
Soluzione

@Marco81 La cosa non è chiara: se tu 'prendi i soldi dopo l'addebito della carta', la cosa potrà essere valida per il primo mese, ma per il dopo, premesso che l'addebito dalla carta viene fatto entro la prima decade di ogni mese, ti troveresti automaticamente 'in anticipo' rispetto al futuro addebito, tranne che tu non intenda avere il CCA a zero o quasi, o comunque non sufficiente a coprire le spese fatte, poi, con la carta. Corretto? Il giorno di addebito della carta di credito, NON è modificabile. Per quanto attiene al resto, se posso, ti do un suggerimento, ovvero di fare più attenzione alla gestione della stessa, in quanto non vorrei che la ING ti sospendesse in  modo definitivo l'uso della stessa, che a mio modo di vedere, non va inteso come se fosse un 'fido bancario annesso a conto corrente', dove si può 'sconfinare', ma è piuttosto una possibilità di spesa data al Cliente, con addebito puntuale e precedentemente inteso tra le parti, sul proprio conto di riferimento, il quale deve avere la copertura necessaria in anticipo. (Mi permetto precisare perchè sono un Bancario e tra le varie cose tratto anche questo ramo). Saluti.

Tutorial

Sondaggi

Dove hai scelto di trascorrere le tue vacanze estive?