239227membri
151697post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

TOKEN: attivazione e funzionalità

Il Token ti permette di accedere alla tua Area Riservata e di autorizzare le operazioni dal tuo smartphone in modo sicuro, comodo e gratuito, in linea con il nuovo standard di sicurezza, previsto dalla Direttiva PSD2.
È attivabile dall’App ING in modo semplicissimo:

 

- scarica l’App ING dallo store (Google play Android o APP store IOS);
- accedi con i tuoi codici personali (codice cliente, data di nascita e PIN).


Dopo l’accesso all’App, sarai guidato nell’attivazione del Token:

- imposta le tre domande di sicurezza, se non l’hai ancora fatto;
- inserisci il codice OTP ricevuto via SMS sul tuo numero di cellulare (quello presente nella tua anagrafica);
- scegli lo Smart Code e memorizzalo, ti servirà per autorizzare le operazioni.
Ora il Token è attivo!

 

In alternativa al Token, puoi attivare il servizio SMS OTP con un canone annuo pari a 6,00 euro, (0,50 euro al mese).


Qual è l’App ufficiale ING?

L'App ufficiale di ING Italia è presente sullo store iOS e Android ed è sviluppata da ING BANK Milan Branch.

La riconosci dall'immagine del leone di ING con accanto la sigla “IT”. Vuoi scaricarla? Clicca sull’App Store o su Google Play nella sezione “Download” e scarica l’ App!

L'App non è disponibile su sistemi operativi Windows.

 
Token e OTP SMS sono già predisposti per il dynamic linking?

Si, come previsto dai Regulatory Technical Standards di PSD2


E' possibile attivare più di un Token sullo stesso Smartphone?

No, non è possibile.  Ogni cliente può attivare un solo Token sul suo dispositivo. Se non ne hai uno, puoi in alternativa attivare il servizio SMS OTP a pagamento.


È possibile attivare il Token su più dispositivi contemporaneamente?

No. Per motivi di sicurezza il Token può essere attivato su un solo dispositivo alla volta.

 

Come si accede all’App? Posso usare l’impronta digitale o il Face ID / Face unlock?
Al primo accesso dovrai inserire il tuo Codice Cliente e la tua data di nascita; per gli accessi successivi l'App ti riconoscerà automaticamente e potrai accedere ai tuoi prodotti inserendo semplicemente il PIN a 6 cifre.

In alternativa puoi abilitare, dal menu principale dell'App, il Fingerprint per i dispositivi Android o il TouchID/FaceID per i dispositivi iOS.

 

Come funziona l’autorizzazione tramite Token?

Una volta inserita l’operazione, riceverai una notifica sul tuo smartphone che ti consentirà di autorizzarla. In alternativa puoi farlo accedendo alla tua Area Riservata da App alla voce Token e Sicurezza disponibile nella tua Area personale in alto a destra della Home Page.

 

Posso utilizzare il Token in modalità off line?

Sì, l'App può generare codici anche in assenza di rete. Verrà creato un codice Token da inserire via web per autorizzare l'accesso o l'operazione richiesta.
Basta seguire questi semplici passi:
- clicca sul link Hai problemi ad autorizzare >  Richiedi il codice operazione;
- apri l’App e clicca su Genera Codice Token;
- inserisci nell'apposito campo della pagina web il codice operazione di 8 cifre che compare;
- autorizza con lo Smart Code.

 

Disattivazione e riattivazione

Posso disattivare il Token?

E' possibile sospendere temporaneamente il Token direttamente dalla tua Area Riservata da App e seleziona la voce Token e Sicurezza dal tuo profilo in alto a destra. Poi clicca su Stato attivazion Token > Sospendi Token. Con la sospensione del Token, non potrai più autorizzare operazioni fino alla riattivazione dello stesso. Nei casi di smarrimento o di furto dello smartphone o perché occorre portarlo in assistenza, puoi richiedere la sospensione del Token tramite il Servizio Clienti.


Se aggiorno l'App, cosa succede al Token?
In caso di aggiornamento della tua App ING non dovrai effettuare alcun intervento sul Token che continuerà a funzionare regolarmente.

 

Cosa devo fare se ho Token sospeso su un altro dispositivo?

Se hai il Token sospeso su un dispositivo che non è più in tuo possesso puoi procedere con l'attivazione del Token su un nuovo dispositivo. Non dovrai fare alcun intervento sul vecchio dispositivo. Dovrai ricordarti le risposte alle domande di sicurezza altrimenti il pin viene bloccato.


Se riformatto o cambio il cellulare, e devo riattivare il Token, quale procedura devo seguire?

Dovrai scaricare l’App sul nuovo dispositivo ed eseguire nuovamente il processo di attivazione del Token dal nuovo telefono, tramite l’App ING rispondendo alle domande di sicurezza.


Posso cambiare il dispositivo su cui è attivo il Token? Anche in caso di smarrimento dello smartphone?

Sì, puoi attivare il Token su un nuovo dispositivo, accedendo all’App sezione ‘Attiva Token’ e segui le istruzioni per effettuare il passaggio. Non sarà necessario alcun intervento sul vecchio dispositivo. Il Token sul vecchio dispositivo non sarà più utilizzabile.

 
Ho disinstallato e reinstallato la App sullo stesso device ma non riesco più ad attivare il Token. Come posso procedere?
Non consigliamo mai di disinstallare e reinstallare l’app, ciò potrebbe comportare un disallineamento dello stato del token.
In questo caso dovrai reimpostare tutto: riattivazione del token, push e riconoscimento biometrico.
Se il riconoscimento biometrico non funziona occorre verificare se nella pagina del menù di primo livello Face ID/face unlock o touch id le funzionalità di accesso e autorizzazione operazioni risultano attivate.

 

Cosa devo fare se ho il Token bloccato?
Se hai il Token bloccato, puoi richiederne lo sblocco inviandoci dall'indirizzo presente nella tua anagrafica una richiesta scritta e firmata via email all'indirizzo inviodocumenti.ing@legalmail.it, allegando copia fronte retro del tuo documento d'identità.

 

Cosa succede se l'attivazione del Token si interrompe?
Hai a disposizione un'ora. Trascorso questo tempo, dovrai accedere nuovamente all’App e ricominciare l'attivazione.


Smart Code e codice di sblocco

Che cos’è lo Smart Code?
Lo Smart Code è il codice di sei cifre che hai creato in fase di attivazione del Token e che utilizzerai per autorizzare le tue operazioni. Per la creazione dello Smart Code, non potrai indicare la tua data di nascita, inserire cifre in sequenza (es. 123..o 321...) o ripetere più di due volte la stessa cifra in sequenza (es. 111...222...).

Cosa faccio se dimentico lo Smart Code?

Accedi alla tua Area Riservata dall’App ING e seleziona la voce Token e Sicurezza dal tuo profilo in alto a destra. Poi clicca su Le tue credenziali > Modifica Smart Code e segui le istruzioni.

 

Che cos’è il Codice di Sblocco?
Il Codice di Sblocco è un codice di sicurezza che viene richiesto nella gestione del Token per i clienti che non sono titolari di un Conto Corrente Arancio. E’ un codice alfanumerico composto da almeno 8 caratteri, di cui 2 numeri. Per motivi di sicurezza, scegli un codice che contenga anche caratteri maiuscoli e speciali (esempio % oppure $).

Per ricordarti il tuo Codice Sblocco, potrai inventare una frase che ti aiuti a ricordarlo e che ti verrà proposta nel momento in cui lo dovrai inserire. Il Codice di Sblocco ti verrà richiesto in caso di riattivazione del Token.

 

SMS OTP e addebito canone

Come avviene l'addebito del canone SMS OTP in caso di conto cointestato?
In caso di conto cointestato entrambi i cointestatari devono avere il Token attivo per non pagare il canone. Se entrambi o anche uno solo dei due clienti ha attiva la modalità SMS OTP, il canone di € 0,50 verrà addebitato.
Nel caso in cui entrambi hanno SMS OTP verrà addebitato sul conto un solo canone di € 0,50.

 

L'addebito mensile di € 0,50 relativo al servizio SMS OTP viene applicato anche se nel mese in corso non è stato utilizzato?
Sì, trattandosi di un canone viene addebitato a prescindere dall’utilizzo


Se scelgo l’opzione SMS OTP a pagamento, posso comunque decidere, in qualsiasi momento, di attivare il Token?
Sì, potrai decidere in qualsiasi momento di passare all'opzione gratuita dell'App ING con il Token. Non potrai invece tornare “indietro” da Token a SMS OTP.