annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Apertura CC Arancio, enormi difficoltà

brainzuk

brainzuk

Apprendista

Buonasera,

Segnalo, con estremo disappunto, le difficoltà incontrate nel richiedere apertura CC Arancio durante la pandemia COVID.

Premetto che sono cliente ING da tre anni, con posizione cointestata con mia moglie.

Ho subito il devastante lutto della perdita di mia moglie, e, nello svolgimento dell'iter successorio, volendo per semplicità mantenere la mia posizione su ING, ho fatto richiesto dell'apertura di una posizione a me intestata, seguendo le indicazioni sul sito.

Risiedo in un piccolo Comune, per altro in regione arancione, e dispongo di scanner e stampante bianco e nero.

La procedura prevede l'invio cartaceo a COLORI! per raccomandata di 3 documenti: Modulo di apertura CC firmato, Documento di Attribuzione P.IVA firmato e CF e Documento di Identità firmato.

Ho contattato diverse volte il call center, facendo presente le difficoltà di tale operazione per le limitazioni di mobilità imposte per decreto. Ho ricevuto informazioni sempre diverse e contraddittorie, tra cui quella di procedere all'invio telematico della documentazione a due indirizzi mail: inviodocumenti@ing.com e, via PEC, ing.mail@legalmail.it.

Fatto quanto richiesto, mi viene comunicato che la documentazione deve NECESSARIAMENTE essere inviata a colori in forma cartacea. A fatica, e rischiando sanzioni, produco detta documentazione che invio per raccomandata. Trascorsi alcuni giorni e ricevuto sms di benvenuto da ING, accedo alla mia area privata per verificare lo stato di avanzamento della pratica, e mi viene segnalata la ricezione della documentazione ma che il documento di Identità risulta illeggibile e devo provvedere a nuovo invio. Negli ultimi sei mesi ho inviato, telematicamente, 4 volte il mio documento di Identità... sempre lo stesso. 

Non ho parole.

 

4 RISPOSTE 4
Gabriele

Gabriele

Guru

6 mesi senza un Corrente ed insisti ancora?

REXLEX

REXLEX

Guru

@brainzuk per anni ING ha richiesto gli invii via fax per rendere la vita difficile ai clienti ora , non potendo dirsi contraria all'invio via mail , si inventa l'invio delle copie a colori. Per anni chiedendo qualcosa 'indietro' ed ora chiedendo qualcosa 'in avanti'. Formidabili ! Ci deve essere un ufficio dedicato a queste pensate.

Sembra che scientificamente si persegua una linea di creazione di difficoltà , di ostacoli . Ad una persona che vuole aprire un conto dovrebbero essere fatti ponti d'oro. 

Concordo nel non perdere più tempo.

AnnaMaria_ING

AnnaMaria_ING

Moderatore

Ciao @brainzuk,

ho inoltrato il tuo messaggio ai colleghi del nostro Customer Care per approfondire quanto da te segnalato.

Riceverai un riscontro in merito.

 

Buona serata,

AnnaMaria_ING

brainzuk

brainzuk

Apprendista

Gentile AnnaMaria,

La ringrazio per l'interessamento.

Purtroppo, nonostante l'ennesimo invio telematico della copia della mia CIE (a colori e in bianco e nero), la pratica di apertura CC risulta ancora bloccata, pregiudicando la tempistica dell'iter successorio di cui ho urgente necessità.

Contattando nuovamente il customer service, ho avuto conferma che, soddisfatti i requisiti per l'apertura della posizione a me intestata, dovrò attendere 30 giorni per riacquisire i diritti di massimale sulla carta di credito, oltre a dover riabilitare, pagando, l'utilizzo della carta di debito all'estero. Faccio notare che la mia posizione è decisamente "importante", come potrà facilmente verificare. La percezione è quella di rapportarmi ad un algoritmo, senza nessun sostegno "umano" in questo particolarmente diffuso difficile momento, aggravato, personalmente, dalla tragedia del lutto. Il tutto reso più paradossale dalla mia, ingenua, volontà di proseguire il mio rapporto con ING.

SuperUsers del mese