annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Assegno circolare stornato con dicitura “assegno insoluto o protestato”

Baronmax1971

Baronmax1971

Apprendista
Buonasera. Il 2 agosto ho versato presso l’ATM ING un assegno circolare intestato a me e a mia moglie (apponendo entrambe le firme di girata); il 5 agosto l’assegno risultava versato sul mio conto; il 7 agosto la somma risultava invece stornata con dicitura “assegno protestato o insoluto”. Potete immaginare il mio enorme stupore e la conseguente preoccupazione (l’assegno è relativo ad una vendita immobiliare). Appena ne ho avuto notizia ho immediatamente chiamato il servizio Clienti, che ha preso in carico la segnalazione ma non mi ha saputo fornire alcuna chiarificazione. La cosa mi appare alquanto strana atteso che ho certezza che l’assegno sia regolare (emesso al compratore davanti a me da uno sportello UNICREDIT) e non ho mai sentito parlare di “protestato o insoluto” per un assegno circolare. La situazione oltre a preoccuparmi ha generato anche una frizione con la parte acquirente, alla quale non ho ancora rilasciato l’immobile dopo l’atto notarile. Cosa può essere successo? In quanto tempo ING approfondirá il contesto? La parte acquirente mi ha confermato la regolarità dell’operazione e l’addebito della somma a suo tempo trasferita con l’assegno circolare.
4 RISPOSTE 4
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru
Bentrovato @Baronmax1971, ovviamente un assegno circolare non verrà protestato. È un impegno di pagamento da parte della banca trattaria che, da parte sua, ha già ricevuto il relativo controvalore. È però possibile che il titolo non venga pagato per altre motivazioni: potrebbe, per quanto improbabile, essere falso, potrebbero esserci irregolarità nella girata, potrebbero esserci irregolarità di altra natura sul titolo. Dovrai pertanto insistere con Ing per conoscere le motivazioni del mancato pagamento.
Baronmax1971

Baronmax1971

Apprendista
Grazie Mille per il contributo. Mi sembra incredibile che una circostanza del genere non venga immediatamente segnalata con dovizia di particolari al cliente. In questo momento ho bloccato la consegna di un’immobile sulla base della “schermata” del mio estratto conto. Se ci sono irregolarità la nostra Banca ha il dovere di partecipare tempestivamente e mettere quindi il cliente in condizione di tutelarsi.
gab16

gab16

Guru

@Baronmax1971  Questa faccenda è MOLTO strana: premesso che affermi di aver assistito in prima persona alla consegna pro manibus al tuo acquirente, in una Filiale Unicredit, della consegna del titolo (cosa che può avvenire a  richiesta del richiedente (in genere il correntista)solo dopo aver controllato la consistenza della giacenza, sembrerebbe un caso in cui è difficile supporre 'raggiri'.

Solo una domanda: avevi provveduto all'incasso dell'AC nei termini di Legge? (8 o 15 gg dalla data di emissione, a seconda se emissione stesso Comune e/o Comune diverso, pena la possibilitò che possa essere 'revocato'). 

Facci sapere le indicazioni di ING.

Baronmax1971

Baronmax1971

Apprendista
Rispondo a Gab16, che ringrazio.
Il mio “compratore” È cliente FINECO ed ha operato presso una agenzia UNICREDIT la procedura per il rilascio dell’assegno Circolare, datato 30 luglio ed emesso a Salerno, da me versato presso ATM di Roma, con valuta 5 agosto e poi storno 7 agosto con quella dicitura di “protestato/insoluto”. Se fosse stato un mio errore di “versamento” presumo che non avrei mai visto apparire la somma sul mio conto corrente arancio.
SuperUsers del mese