239718membri
152339post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

BONIFICO SOSPESO - COMPORTAMENTO ING INACCETTABILE

Ciao. Come ho potuto leggere dai vari msg la situazione è più grave di quanto pensavo. Anch'io sono caduta nel tunel del bonifico sospeso , l'ho fatto il 9/06/21 e ad aggi ancora sospeso anche se ho già inviato le carte richieste.

Mi puoi dire come hai fatto per sbloccare e se c'è qualche speranza. Avrei un urgenza per tele bonifico e sono veramente disperata.

grazie

Ciao mi dispiace per la tua situazione e capisco il tuo disagio essendoci passato anche io.. io ho semplicemente continuato a pressare ing con chiamate al call center e messaggi qui.. la cosa che ti posso dire è che alla fine il bonifico lo sbloccano ( e ci mancherebbe) però devi aspettare qualche giorno

Anch'io da ieri che ho effettuato l'inserimento di due bonifici ristrutturazione edilizia e nonostante abbia prontamente inviato il modulo firmato e il documento di identità, ad oggi risultano ancora sospesi. Sono incazz.to come una iena! La banca se ha questa procedura DEVE garantire la celerità dei controlli e consentire l'uscita del bonifico nella data di valuta indicata dal cliente!  CHIEDO urgentemente ad ING di sbloccare la situazione. 

Buongiorno.

 

Scusate ... solo per sapere nel caso capitasse pure a me ... ma qual è, all'incirca, l'ordine di grandezza di questi bonifici che fa scattare queste procedure da parte del sig. Ing???

 

Grazie.

Ciao @maxi,

come più volte scritto sono procedure "random" che sono state segnalate anche per bonifici tra Correnti intestati allo stesso Titolare, anche solo per 300 euro.

Fu detto, ma stante quanto sopra non ci giurerei, che la procedura scattasse per operazioni verso IBAN non in anagrafica o per importi sopra i 10K.

Fu anche consigliato di "spezzettare" il bonifico: qualcuno scrisse che in tal modo poi sia regolarmente stato eseguito.

Fatto sta che ogni bonifico (e per fortuna dal CCA ne faccio pochi) che imposto mi faccia stare sempre con l'ansia.

Mi unisco anche io in questa ormai molto condivisa disavventura. Ho fatto due giorni fa un bonifico verso altro conto di altro istituto bancario sempre a me stesso intestato. Fatto il bonifico on line mi ritrovo che é sospeso. Comincio la trafila, scrivo su carta i dati contenuti nel modulo , copia del documento e invio questa mattina il tutto per email. A tutt' oggi nessun riscontro. Da ciò che ho letto, fare un bonifico tramite ING, si sta trasformando in un incubo. Non esistono tempi di risoluzione del problema e i contatti sono pare sempre a senso unico verso l' assistenza e nel frattempo passano i giorni,e il problema non si risolve. Ora, capisco che cimsono problemi di sicurezza, ma mi sembra non professionale gestire questa situazione a senso,unico, con tutti i risvolti negativi che un mancato bonifico genera. Ho letto che spesso è un problema legato alla firma che non è riconosciuta quale quella depositata, già questo sarebbe più che sufficiente per avvertire tempestivamente il cliente sul da farsi dopo avere trasmesso modulo e documenti. Ora anche io mi sento molto preoccupato, ho appena fatto per prova un bonifico per una cifra modestace pure questo é stato sospeso. È evidente che tutti i tentativi successivi subiranno la medesima sorte. Qualcuno può darmi conforto o chiarimenti rassicuranti? Grazie
Ho provato con una cifra modesta ed è stato bloccato ugualmente. Temo che ogni altro tentativo subisca la stessa sorte d' ora in avanti....

Porto la mia testimonianza : la settimana scorsa ho fatto diversi bonifici a conti intestati a me. Le cifre erano rilevanti , ben al di sopra dei 10k ma mai sopra i 50k  . Li ho disposti al mattino di giornate lavorative ( mai nel weekend o in orari notturni ) , sul conto anche dopo i bonifici continuavano a esserci cifre rilevanti. Tutti i bonifici sono andati a buon fine.

Ma io sono fortunato.

In una settimana svolti tre bonifici. Tutti e tre sospesi. I primi due autorizzati dopo ripetuti solleciti al call center entro tre giorni.

Mi chiedo che senso abbia un internet banking se per ciiascun bonifico devo compilare di mio pugno un documento cartaceo di richiesta e inoltrarlo ad ogni bonifico da svolgersi unitamente alla copia del documento di identità.

Altro che internet banking, significa imporre i costi di modulistica al cliente, oltretutto...

Ancor più cifre modeste ed all'ordine mio proprio, cioè con me stesso beneficiario, tra l'altro compreso nell'elenco dei beneficiari consueti