annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Bonifico Ristrutturazione per detrazioni ecobonus 50%

massireda

massireda

Apprendista

Buongiorno, Non mi è chiaro nella sezione "Bonifico ristrutturazione" quale voce selezionare per effettuare il bonifico per usufruire delle detrazioni previste per legge fino a tutto il 2016 per acquisto e installazione di climatizzatore? (ecobonus del 50%). Nella pagina bonifici ho due possibili voci: "Ristrutturazione edilizia"  e "Riqualificazione energetica" inoltre nel campo causale il sito dell'Ing. mi limita all'inserimento di solo 50 caratteri, quando la causale preposta da inserire è più lunga. Grazie.

3 RISPOSTE 3
Gabriele

Gabriele

Guru

Caro @massireda,

viste le notizie non perfettamente complete che hai fornito, ti invito a consultare le schede sul sito dell'Agenzia delle Entrate, verificando in quale tipologia il tuo intervento rientri.

 

Per qua quanto attiene alle restrizioni grafiche della causale del bonifico, a parte la promessa di intervenire a breve per implementarla, ING ha comunicato che, alla bisogna, si può operare tramite servizio clienti.

 

Ti avverto che, finora, c'è stata una colpevole lentezza di ING nel comunicare i dati all'AE, pertanto, chiunque avesse operato bonifici per operazioni del genere in rassegna, non se li è trovati nel "730 precompilato".

Poco da lamentare: solito disallineaento di ING. Modifica e conserva le contabili.

massireda

massireda

Apprendista

buongiorno Gabriele,

Le detrazioni per le quali ho posto il quesito, sono così specificate a seguire  dal sito dell'agenzia dell'entrate: "

"Una detrazione del 50% spetta anche sulle ulteriori spese sostenute, dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016, per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, nonché A per i forni, per le apparecchiature per le quali sia prevista l'etichetta energetica, finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione."

In questo specifico caso che tipo di bonifico andrebbe selezionato sul sito del ING ? Oppure visto la lentezza di ING nel comunicare i dati all'AE sarebbe consigliabile rivolgersi al servizio clienti?

sempre che questo possa evitare questi ritardi.

Grazie per la tua cortese disponibilità.

 

Gabriele

Gabriele

Guru

Buongiorno @massireda

Le lentezze delle comunicazioni di ING sono state già rappresentate alla Banca, che ha circa un anno per "mettersi al passo", senza nulla togliere alla possibilità del Contribuente di modificare ed integrare il proprio "730", fermo restando l'obbligo della conservazione quinquennale della documentazione fiscale.

L'invito a procedere via servizio clienti è dovuto al semplice fatto che il sistema in uso all'operatore permette di inserire causali più lunghe dei 50 caratteri, circostanza che comunque è pure allo studio per essere estesa anche in modalità "self" a beneficio del Correntista.

Come detto, essendo una spesa sostenuta nel 2016, ING avrà abbastanza tempo per procedere alla comunicazione all'AE della tua operazione ai fini del beneficio fiscale da inserire nel 730/2017 redditi 2016 e, sennò, opererai tu maledicendo la Zucca...

Saluti

Tutorial