annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Bonifico tra due CCA a me intestati

alma217

alma217

Apprendista

Buongiorno,

 

in vista dell'apertura di un CCA cointestato, in aggiunta al mio CCA personale, volevo capire se un bonifico effettuato dal mio CCA personale verso il CCA cointestato è automaticamente considerato un giroconto (anche se io scelgo di utilizzare la funzione bonifico invece che giroconto) o se viene considerato come un bonifico da terzi.

 

Grazie,

Alma217

12 RISPOSTE 12
Gabriele

Gabriele

Guru

E  perché mai da "terzi"?

Se avessi un cointestato in altra Banca ed eseguissi il bonifico di riconoscimento da lì, combierebbe qualcosa?

Io attivai il mio CCA con un giroconto dal CA.

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

Buongiorno @alma217 , 

dipende da come lo inserisci: se effettui l'operazione con la funzione giroconto lo considererà giroconto e se utilizzi l'opzione bonifico tale verrà considerato.

Tenendo però presente che la maggior parte dei bonifici con Ing non si paga (a parte alcune particolari categorie di conti e le disposizioni effettuate tramite call center) direi che nel 99% dei casi la scelta è ininfluente

alma217

alma217

Apprendista

Ciao MIRKOSARA,

 

grazie per la risposta. La mia curiosità nasce dal fatto che nella scheda informativa nel CCA cointestato sottoscritto, in merito alla possibilità di azzeramento del canone mensile se ci sono accrediti mensili maggiori di 1.000E, c'è questa nota:

"Ai fini del calcolo del flusso mensile in accredito sono escluse le seguenti operazioni: a. Giroconti tra Conti Correnti Arancio e/o Conti Arancio in cui il cliente risulti uno degli intestatari in entrambi i conti coinvolti nell’operazione;"

Per cui volevo capire se nel caso facessi dei bonifici (non giroconti) dal mio CCA personale a questo cointestato, se vengono o meno calcolati nel flusso mensile in accredito per il solo fatto che provengono da un CCA con il medesimo intestatario.

 

Alma217

alma217

alma217

Apprendista

Ciao Gabriele,

 

grazie per la risposta. Come spiegavo anche a MIRKOSARA, la mia curiosità nasce dal fatto che nella scheda informativa nel CCA cointestato sottoscritto, in merito alla possibilità di azzeramento del canone mensile se ci sono accrediti mensili maggiori di 1.000E, c'è questa nota:

"Ai fini del calcolo del flusso mensile in accredito sono escluse le seguenti operazioni: a. Giroconti tra Conti Correnti Arancio e/o Conti Arancio in cui il cliente risulti uno degli intestatari in entrambi i conti coinvolti nell’operazione;"

Per cui volevo capire se nel caso facessi dei bonifici (non giroconti) dal mio CCA personale a questo cointestato, se vengono o meno calcolati nel flusso mensile in accredito per il solo fatto che provengono da un CCA con il medesimo intestatario.

 

Alma217

Marisa_ING

Marisa_ING

Moderatore

Ciao @alma217 

il bonifico tra Conti Correnti Arancio/Conti Arancio intestati alla medesima persona non è disponibile in quanto il trasferimento delle somme può avvenire solo tramite Giroconto.

 

Buona giornata,

Marisa_ING

REXLEX

REXLEX

Guru

@alma217 no , non vengono calcolati. Quello che guida non è la distinzione bonifico/giroconto ma l'intestazione del conto. Se compari di qui e di la...non va bene. 

Gabriele

Gabriele

Guru

@alma217 

direi ... dubbio autorevolmente fugatoSmiley Strizza l'occhio

 

In principio non avevi parlato della vera natura della domanda.

Ora, per azzerare il canone, te ne dovrai studiare un'altra

Smiley Felice

finder

finder

Guru

@alma217  ha scritto:

Buongiorno,

 

in vista dell'apertura di un CCA cointestato, in aggiunta al mio CCA personale, volevo capire se un bonifico effettuato dal mio CCA personale verso il CCA cointestato è automaticamente considerato un giroconto (anche se io scelgo di utilizzare la funzione bonifico invece che giroconto) o se viene considerato come un bonifico da terzi.

 

Grazie,

Alma217

---

 

Forse la tua domanda è riferita alla possibilità di evitare di pagare il canone sia sul primo che sul successivo?

 

Se questo fosse l'intendimento sotteso alla domanda complessiva - a prescindere da come verserai i soldi tra i due conti credo che la banca ti farà comunque pagare il canone.

 

A meno che ING non voglia incrementare l'apertura di nuovi conto correnti cointestati. Smiley Lingua

 

Sulla cosa non ho tempo/modo di investigare e lascio il click agli espertissimi già intervenuti prima di me @MIRKOSARA e @Gabriele 

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

Condivido il pensiero di @finder, se l'intento è quello a mio parere il canone satrebbe comunque dovuto

SuperUsers del mese