Chiusura conto corrente arancio

uicsvlbn

uicsvlbn

Apprendista

A Giugno/Luglio 2018 ho chiesto con raccomndatra A/R di chiudere il mio conto corrente arancio, seguendo tutte le procedure richieste nel vostro sito nella sezione domande frequenti. Ad oggi il mio conto corrente arancio è ancora attivo sono passtai tanti mesi come mai?

Ed il mio saldo non è stato spostato sul conto corrente da me indicato

2 RISPOSTE 2
Mircopao9

Mircopao9

Specialista

Non perdere tempo su questo forum. Fai direttamente un reclamo alla banca e metti in copia l'Ufficio Vigilanza di Banca d'Italia.

Sui loro moduli c'è scritto che la banca s'impegna a segnalare al cliente eventuali motivi che impediscano la chiusura del conto. Quindi se esistono sono in torto perchè non ti hanno informato e se non esistono sono egualmente in torto perchè non l'hanno chiuso dopo tutti questi mesi. E' vergognoso.

Io ho il sospetto che tardino fino alle estreme conseguenze la chiusura non tanto per trattenere i nostri soldi (che comunque ci sta come motivo) ma per poter dire che loro hanno 'X' conti aperti.

Non ho mai trovato banca peggiore di questa, veramente disgustato.

Comunque, come riflessione, noi consumatori dobbiamo smettere di lamentarci senza agire perchè costa un minimo di fatica. Io ho lavorato in una banca. Per problemi informatici le more di ritardo sulle rate impagate venivano mal calcolate a danno dei clienti. La Dirigenza lo sapeva benissimo, ma ragionavano in questo modo. Su 10000 clienti che freghiamo, solo 500 protesteranno con una telefonata. Di questi 500 solo 50 scriveranno una lettera e di questi 50 solo pochissimi andranno fino in fondo. A questi rimborseremo. Ci costa molto, ma molto meno che fare le necessarie modifiche informatiche. Tutte le aziende ragionano in questo modo.

Se l'Ufficio Reclami e Banca d'Italia ricevessero centinaia di lettere credo che si darebbero una mossa. Dei post scritti qui, purtroppo, non frega niente a nessuno.

 

BANCA D'ITALIA

Ufficio Vigilanza sul Sistema Bancario e Finanziario

via Nazionale 91
00184 Roma

Mircopao9

Mircopao9

Specialista

Ricordatevi poi che le raccomandate all' Ufficio Reclami hanno il loro peso, anche se magari il reclamo non viene accolto.

Oggi và di moda la certificazione Qualità, spesso solo formale invece di essere sostanziale.

Un'azienda che ricevi 10000 reclami piuttosto che 100 non è certo contenta perchè comunque queste lamentele risultano statisticamente agli atti.

Spesso ci sono dei precisi parametri e obiettivi entro cui devono rimanere. Reclami non superiori all'x per cento dei clienti. Ecco, dico io, facciamoglielo saltare questo limite !!

Certo  bisogna vincere la pigrizia e scrivere due righe e spendere 5 euro per la raccomandata.

Ma se non lo si vuole fare o lo si fa fare solo agli altri poi bisognerebbe non lamentarsi e accettare le fregature.

Giusto ?