annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Conto corrente per non residenti in Italia

RISOLTO
babele

babele

Apprendista

Se sono iscritta AIRE e non residente in Italia (dove ho il conto ING) sono tenuta a chiudere il conto italiano che ho aperto prima di trasferirmi e che continuo ad utilizzare abitualmente dall'estero? ING Italia eventualmente non offre un conto corrente per non residenti?

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Gabriele

Gabriele

Guru
Soluzione

@babele, ING Italia (Milan Branch) concede l'apertura di Prodotti a residenti in Italia, a prescindere dalla cittadinanza.

Traine le risposte che cerchi.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

2 RISPOSTE 2
Gabriele

Gabriele

Guru
Soluzione

@babele, ING Italia (Milan Branch) concede l'apertura di Prodotti a residenti in Italia, a prescindere dalla cittadinanza.

Traine le risposte che cerchi.

finder

finder

Guru

@babele  ha scritto:

Se sono iscritta AIRE e non residente in Italia (dove ho il conto ING) sono tenuta a chiudere il conto italiano che ho aperto prima di trasferirmi e che continuo ad utilizzare abitualmente dall'estero? ING Italia eventualmente non offre un conto corrente per non residenti?

---

 

Di certo ING Italia NON ti obbligherà mai a chiudere il tuo conto che stai continuando a gestire dall'estero, ma dovrai tenere aggiornati i tuoi indirizzi e i tuoi documenti personali sui sistemi di ING che non accettano RESIDENZE di paesi esteri.

Inoltre il numero mobile di riferimento per gestire il conto DEVE rimanere con prefisso internazionale +39.

Con il rischio di essere tagliati fuori per mancata ricezione di SMS in roaming nel paese estero di attuale residenza.

Ciò scritto...

Credo proprio che ti convenga, alla lunga, aprirti un conto corrente presso un istituto del paese estero in cui risiedi.

Tutorial

Sondaggi

Dove hai scelto di trascorrere le tue vacanze estive?