annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

ING DIRECT chiude conti di IRANIANI residenti in Italia?

milano1369

milano1369

Apprendista

Salve,

Sono Iraniano ma regolarmente resdidente in Italia da 7 anni. ho studiato qui in italia e ora lavoro qui.  Sono un cliente ING direct da circa 3/4 anni.

nel mese scorso ho ricevuto una lettera raccomandata A.R. con oggetto “Chiusura Rapporti intestati COGNOME NOME”, mediante la quale mi veniva comunicato la chiusura dei rapporti a me intestati presso ING Direct entro 60 giorni SENZA indicare alcun MOTIVAZIONESmiley Sorpreso.

Chiamando servizi clienti, anche operatore rimasta surpresa quando ha capito che nella lettera non è indicato le ragione. Mi ha fatto aspettare un po per poter darmi ulteriori informazioni, e poi alla fine ha detto che non può aiutarmi visto che la banca non specifica perché ha chiuso il conto.

Il giorno dopo un altro mio amico ha ricevuto la stessa lettera, anche lui è IRANIANO. e poi anche altri amici Iraniani hanno ricevuta una lettera simile.  Per cui sembra che ING DIRECt sta chiudendo i conti intestati a tutti Iraniani...  vorrei sapere il perché? non è giusto chiudere i conti di clienti solo per la loro nazionalità.Smiley TristeSmiley Triste

 


Testo della lettera:Smiley frustrato

Gentile cliente,
ti informiamo che, in conformità a quanto riportato nelle Norme Contrattuali da te sottoscritte, decorsi 60 (sessanta) giorni dal ricevimento della presente, provvederemo alla chiusura dei rapporti a te intestati in essere presso il nostro Istituto. 
A tal proposito, ti invitiamo a compilare il form in allegato per indicarci le modalità di liquidazione delle somme in giacenza presso il nostro istituto (ti verranno accreditate al netto degli importi necessari al pagamento di eventuali spese e oneri compresi quelli spettanti per l'imposta di bollo) nonché l'istituto di  credito presso il quale trasferire il tuo eventuale portafoglio titoli. 
Una volta compilato, invia il tutto tramite posta a: 
ING BANK N.V. — Milan Branch 
Casella Postale n. 10632 
20159 Milano

25 RISPOSTE 25
Mehrdad

Mehrdad

Apprendista
Anch'io sono Iraniano , ho ricevuto la stessa lettera
Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @milano1369

effettivamente da Condizioni Generali (art. 10, comma 3 a pagina 6) <<.... La Banca può recedere in qualsiasi momento dal Contratto con un preavviso di almeno 2 (due) mesi e senza alcun onere per il Cliente, dandone comunicazione al Cliente medesimo in forma scritta...>> e non viene indicato alcun obbligo di fornirne motivazione.

 

Ti ricordo che, almeno in Italia, i contratti bancari sono di natura privatistica, pertanto un soggetto potrebbe scegliere di interrompere il contratto se a proprio parere qualcosa non volgesse più secondo i propri parametri.

Ovviamente il fatto che tale circostanza si stia verificando a cittadini iraniani farebbe preupporre un'indicazione dall'alto per la nota quanto pregiudizievole associazione tra la tua nazionalità ed il finanziamento di talune attività.

Ma questa è l'ipotesi più immediata di un Cliente come te.

 

Di certo, se le predette "alte sfere" non orbitassero in sede di Bankitalia o governative, e pertanto +/- comuni a tutti gli Istituti, sono certo che troverai valide (e migliori) alternative, tradizionali ed on-line.

milano1369

milano1369

Apprendista

Vi do pienamente ragione sul fatto che la banca possa recedere dal contratto come previsto. Ma non credo sia corretto chiudere conti ai vostri correntisti che vivono in Italia ma con origini Iraniane. Non mi è chiaro il motivo di questa chiusura, da me inaspettata. Anche un negoziante può decidere a chi vendere la propria merce ma per rispetto non può dire "io non vendo agli iraniani". Questo si chiama razzismo nei confronti del popolo iraniano.

Comunque è già avvenuta la chiusura delle transizioni con l'Iran da tempo. Inoltre io risiedo in Italia e ci lavoro da ormai 7 anni, non avendo mai effettuato invii di denaro in Iran.
@Gabriele

milano1369

milano1369

Apprendista

Smiley Triste

mhs94

mhs94

Apprendista

mi dispiace, è sucesso anche alla mia amica iraniana... Smiley Triste

bahar

bahar

Apprendista

Buongiorno, sono intestataria il conto corrente e carta di credito presso la vostra banca quasi da 5 anni, mai avendo problemi di credito.
Ho ricevuto una lettera da parte vostra con la quale mi si avvisa che il mio conto verrà chiuso entro sessanta giorni dalla ricezione della suddetta. Non avendo chiaro il motivo ho cercato una spiegazione e ho notato che molti miei connazionali hanno ricevuto lo stesso avviso. Così mi hanno spiegato che il motivo POTREBBE essere che in questi conti vengono versate somme di denaro senza giustificazioni. Essendo io studente universitaria , ricevo questo denaro dai miei genitori e qualora il problema fosse questo potrei documentare questi movimenti altrimenti non vedo altra ragione che la nazionalita! visto il fatto che la situazione ugualmente sta succedendo per nostro comunita!  Certa della vostra collaborazione attendo da voi notizie al riguardo.

Cordiali saluti
Bahardokht Roshani Moghaddam

castoro1959

castoro1959

Apprendista

Io sono italiano al 100% con un conto corrente e deposito da più di 10 anni e ho ricevuto la stessa medesima lettera. Mai avuto contestastazioni! Lo stipendio regolarmente versato. Anche io mi sono trovato di fronte un muro di gomma! Non c'è stato verso di ricevere una spiegazione.

vittocecco

vittocecco

Esperto

Sono letteralemente BASITO! Smiley Sorpreso

Allora aveva ragione @gab16 quando ne accennava in un altro topic /t5/Carte-di-pagamento/Spese-CDC-ING-mese-in-corso/m-p/98258#M32141

 

Chissà se i mod come @Maurizio_ING@Marisa_ING , eccetera hanno modo (leggi possono) di "dire qualcosa" in merito 

gab16

gab16

Guru

Caro @vittocecco  dunque la mia fonte che nn posso riferire era esatta. (Cmq. non si tratterebbe di una "discriminazione" di certe Etnie, la scrematura è più ampia).

In ogni caso, bisogna considerare che ING deve superare il noto blocco acquisizioni, altrimenti si va a ramengo.

Sono comunque indicazioni (ti posso assicurare da addetto ai lavori), che vengono 'dall'alto', 

Istituto di Vigilanza, Governance Centrale di Ing.....

Un caro saluto.