annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Modifiche unilaterali del contratto

Frank

Frank

Apprendista
Buongiorno,
Questa mattina l'ennesima mail da parte di ing con cui mi informano che ai sensi dell'art. 118 del T.U.B. ed a causa dell'attuale scenario di mercato, inerente alla riduzione dei tassi d'interesse, lo stesso sarà dimunuito sul conto Arancio dallo 0,5% allo 0,2%...questa comunicazione, ultima di altre che cronologicamente hanno visto negli anni tramutare un conto a 0 spese ad un conto corrente che invece prevede:
-un canone fisso per i prelievi inferiori o uguali a 50€
-un canone carta di credito fisso pari a 0,50€ mensile, se non si raggiunge una determinata soglia di spesa; tutto rigorosanento sopraggiunto col tempo e non in fase d'apertura conto.
Detto ciò, tale pratica si delinea nell'implementare spese bancarie sui conti più storici, facendo a mio modesto parere decadere il principio della valorizzazione del cliente storico e stabile; non depauperando quindi al pari i clienti più recenti nell'ordine temporale.
La domanda mi sorge spontanea...che il conto corrente non sia a costo 0, ma con la sola apertura conto a zero spese?
1 RISPOSTA 1
Gabriele

Gabriele

Guru

@Frank  ha scritto:
(...)
La domanda mi sorge spontanea...che il conto corrente non sia a costo 0, ma con la sola apertura conto a zero spese?

 

*****

"NI"

A volte occorre mandare la documentazione contrattuale in forma cartacea via posta/raccomandata...

Smiley LOL

Tutorial