Opzione NO-TOKEN!! Mantenere la Carta Codici Operativi

fab0101

fab0101

Apprendista

Mi sembra sia il caso che Ing mantenga valida la Carta Codici Operativi.

NON HO NESSUNA INTEZIONE DI USARE TOKEN O ALTRI METODI BALORDI.

Alternativa: CHIUSURA CONTO ING e ciao, a mai piu'!!!!

13 RISPOSTE 13
Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @fab0101 

già richiesto un mese fa.

Ci è stato assicurato un metodo alternativo

OranSanPa

OranSanPa

Apprendista

Mi associo alle richieste di offrire un'alternativa al token. I motivi possono essere i più diversi, ma non si vede perchè non dobbiate offrire una scelta.

Aggiungo - autolesionisticamente - che io conosco già una possibile alternativa: quella dell'invio del codice "usa&getta" sotto forma di SMS, che 'Intesa' fa pagare 0,10 a colpo, MA 'MPS' offre GRATIS!

Anto62

Anto62

Apprendista

Anch'io propenderei per un No-Token, augurandomi che ING non faccia pagare con il sistema alternativo che ha promesso di adottare prima della scadenza del 14/09/2019. 

Faccio presente che alcuni Istituti di Credito utilizzano il Secure Call, ossia l'utente sia per 

accedere alla propria area riservata che per autorizzare le varie operazioni, deve chiamare 

un numero verde ed alla risposta digitare un numero presente sul monitor del PC. Tutto 

ciò a costo zero per il cliente. 

modro

modro

Apprendista

Personalmente sono assolutamente contrario alla dismissione della Carta Codici Operativi. Perchè cambiare una cosa che funziona benissimo e dà un senso di maggior sicurezza al cliente? Quale sarebbe poi il vantaggio del token per ING ed i clienti? ING ha tutto il tempo per fare retromarcia o introdurre un metodo alternativo SERIO, altrimenti c'è da pensare veramente alla chiusura dei conti...

elechim

elechim

Apprendista

Sono del parere di mantenere carta codici, perchè obbligare persone a comprare telefono Smartphone android quando si può usare una semplice carta.

Gabriele

Gabriele

Guru

L'unico vero motivo per cui si voglia eliminare la Grid Card, ancora in uso presso altre Banche, è la riduzione dei costi e/o un guadagno maggiore.

Con la scusa che "è l'Europa che ce lo chiede" ING prevede i classici "due piccioni con una fava"

 

Se ti perdi la Carta, la richiedi ed ING ha costi e tu no

 

Se ti perdi/rubano/si rompe/ecc. il cell evoluto, ING non ha costi, tu si

E se quello prescelto ha un S.O. su cui non "girano" app e Token... come sopra...

 

Infine, dell'assicurato modo alternativo, pare che ancora non si sappia niente, inteso nel senso che ING sta ancora valutando come fare.

Presumo, con pressoché matematica certezza, che sia a titolo oneroso per il Cliente.

Citosanto

Citosanto

Apprendista

Non sono d'accordo sull'abolizione della carta codici.

La banca ci obbliga ad operare con smartphon a nostre spese! E per chi non c'è l'ha? Dobbiamo comprarne uno. La banca deve dare diverse opzioni e non decidere al solo scopo di raggiungere i propri interessi. Sfugge a qualche amministratore della ING  che sono i clienti e le loro necessità a fare esistere la banca e non viceversa.

Mantenere la carta codici è INDISPENSABILE.

Almeno che la banca non ci fornisca di smartphon gratuito.

vittocecco

vittocecco

Esperto

Temo abbia ragione @Gabriele ... dopo la decisione di far pagare i prelievi di contante inferiori o pari a 50€ e l'introduzione del "mini canone" sulla CC se non si movimenta un discreto importo mensile, credo che l'unico metodo alternativo che mi viene in mente (l'sms con l'OTP) verrà vatto pagare...

Certo... se veramente la "carta codici" non rispecchia le normative di sicurezza... non è che ci siano molte altre alternative...

cecylya

cecylya

Apprendista

sottoscrivo anch'io la richiesta di mantenere la Carta Codici.