annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

QR CODE, QUESTO SCONOSCIUTO. E ALTRE LAMENTELE!

Highlighted
Eleonora1971

Eleonora1971

Apprendista

Da qualche anno in qua alcuni bollettini vengono prodotti in modo da poter pagare comodamente da casa con il QR CODE, un sistema di riconoscimento di immagine che molte banche (che non nomino ma che ben conosco) hanno inserito fra le opzioni di pagamento delle loro APP.

Non ING, naturalmente. Vogliamo scherzare?

Non voglio pensare di essere l'unica ad aver mosso questa osservazione (già in passati contatti) perché adesso la fila per entrare negli uffici postali, con il Coronavirus, può richiedere anche ore.

E un sistema come il QR CODE potrebbe evitare la maledetta coda a molti poveri disgraziati come me, che ne hanno uno bello stampato sul bollettino, inutilizzabile in modo autonomo.

Non mi si parli di APP alternative trovate in giro (che non nomino ma che ho provato, con risultati disastrosi) che promettono di fornire questo servizio. Sono complicate e poco chiare nella gestione del denaro e dei diritti della clientela, con un servizio di assistenza diretta inesistente, che a fronte di movimenti di denaro non è accettabile. E - compermesso - non mi appaiono affatto sicure.

Io vorrei sapere perché ING fornisce solo servizi essenziali mentre tutti gli altri fanno la gara per aggiornarsi e si accaparrano premi per la migliore app dell'anno!

Oltre tutto sono molto insoddisfatta dei canali di informazione alla clientela (risponditori automatici poco chiari che spesso portano a un vicolo cieco e alla fine della chiamata).

E del fatto che a Milano e dintorni esiste una sola filiale, ne vogliamo parlare? Una (VIA ARBE) è stata soppressa e mai più riaperta. E bisogna andare in centro a Milano per qualunque operazione che non si può eseguita da casa. Naturalmente, anche lì tempi di attesa di vario genere.

Nulla da eccepire sugli operatori telefonici di ING (quelle poche volte che riesco a beccarne uno), sempre gentili ed efficienti. 

Ma questo non basta a colmare le lacune!

7 RISPOSTE 7
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Del fatto che hai scelto una banca on-line (quindi le Filiali sono accessorie e quando ING aprì inesistenti), spero non per la promozione del momento, ne vogliamo parlare?

Del fatto che le proposte vadano inserite nel Lab Arancio (quando e se riaprirà), ne vogliamo parlare?

E, ultimo ma non ultimo, del fatto che possa comodamente pagare i bollettini da casa sul sito delle Poste, ne vogliamo parlare?

Tu hai portato i problemi, io ti ho dato la soluzione, ne vogliamo parlare?

Highlighted
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Esperto
@Eleonora1971 I bollettini posso essere scansionati con la funzione cattura codice presente in app.
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Grazie @MIRKOSARA, seconda soluzione Smiley Molto-felice

Ricordavo la pubblicità, ma non essendo smarphonizzato....

Highlighted
Eleonora1971

Eleonora1971

Apprendista

Grazie Mirkosara, ma la funzione foto non legge il QR CODE. E c'è solo quello da scansire su questo tipo di bollettini.

Quanto all'altra risposta, all'apertura c'erano due filiali, ed è stato un motivo per scegliere Ing. E non giustifico la chiusura di una delle due, nemmeno se viene considerata una banca online, perché non tutto si può fare online, tipo versamenti di contanti e assegni (e non parlatemi di bollettino freccia da un'altra banca, giorni e giorni per l'accredito, oltre che il costo).

Per il resto non giustifico con lo stesso motivo voci poco rassicuranti sulla sicurezza dei conti e disservizi vari che ho già enumerato. Proprio perché online, i canali di comunicazione di questa banca dovrebbero essere potenziati.

Penso che passerò alle poste, ma non solo per pagare la bolletta.... O a qualunque altra banca.

E - no - non ne voglio parlare più. Io ho già dato abbondantemente il mio contributo. Le altre banche si stanno attrezzando col QR Code e altre funzioni, a qualcuno Ing piace così? Tanti auguri.

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

Cara @Eleonora1971 io ho un'intensa vita 'bancaria' qui e altrove eppure nella mia vita bancaria non esistono ne APP , ne contanti , ne bollettini , ne assegni , ne QR code , ne PagoPa . Niente . Ci sono invece bonifici , addebiti diretti , acquisti online con carte , molti pagamenti al pos e in particolare contactless , qualche prelievo ( ma pochi e sempre con carte ). Questo come a dire che di vite 'bancarie' ve ne sono diverse. Forse tu ne vivi una che trova penalizzanti le modalità di ING ( non parlo delle disfunzioni specifiche ma del 'modello' ING ). Quindi forse è meglio che trovi qualcosa di più adatto al tuo stile di vita.

ps : ogni mattina passo davanti alle Poste e vi sono file di 30/50 persone in attesa di entrare . Persone che debbono fare operazioni 'bancarie' frammiste a persone che fanno operazioni'postali' . Perché Poste vuol fare l'uno e l'altro. Ti da lo Spid , ti vende cellulari etc.

ps del ps : il bollettino freccia non esiste più da tempo 

Highlighted
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Esperto
@Eleonora1971, mi son preso la briga di inquadrare il codice di una decina di bollettini premarcati attraverso app. Sono stati tutti immediatamente riconosciuti. Sicura di non avere tu problemi di gestione operativa o tecnici (fotocamera o altro)? Per quanto ho potuto verificare la app funziona perfettamente (almeno per quanto riguarda la funzione "bollettini"
Highlighted
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Esperto
Per il resto ogni banca ha i suoi punti di forza e di debolezza (ad esempio il conto bancoposta, cui fai indiretto riferimento è mediamente più oneroso di quello Ing).