Quando eravamo tutti uguali: ING 'La Babele del Cliente'

finder

finder

Guru

@MrLC  ha scritto:

 

"Ora, non sto certo a lamentarmi della fortuna di aver aperto il CCA  nel momento "giusto" e dei vantaggi che ne conseguono, ma mi auguro che la riduzione dei gironi auspicata da finder non sia ottenuta pareggiando le condizioni di tutti al livello più basso Smiley imbarazzato"

 

Me lo auguro anche io... ovviamente, ma pensi davvero che ING invertirà la tendenza intrapresa di recente e riporterà la clientela alle condizioni originarie?

 

Quello che mi aspetto realisticamente che accada è che il livellamento della clientela - SEMMAI CI SARA' - sarà sugli ultimi 3 gironi rivolti a chi apre da ora IN AVANTI un nuovo conto corrente!

 

Ovviamente mi spiacerebbe per la clientela di serie A (di cui non faccio più parte), ma con tutti questi gironi, come si diceva all'inizio da @gab16 è una vera Babele.

 

Ad ogni modo chi resiste sul barcone di ING vedrà dove approderà! Smiley Strizza l'occhio

lucio71

lucio71

Esperto

Ciao a tutti,

oggi ho fatto il grande passo perché non sopporto più i traballanti sistemi di ING e il fatto che un operatore ti dica che ha aperto il ticket senza avere nessun riscontro, poi sei costretto a richiamare per avere notizie e il nuovo operatore cade dal pero dicendo che non c'è nessuna segnalazione!

Basta! Comportamento inaccettabile!

Mandata raccomandata di chiusura conto anticipando le eventuali novità dell'estratto conto sperando di non cambiare il girone di militanza (ero cliente dal 2000 per quelli a cui può interessare).

Un saluto a tutti e grazie per quello che ho imparato da tutti Voi!

Non cito nessuno per non rischiare di tralasciare qualcuno.

 

Buona fortuna!

Maurizio_ING

Maurizio_ING

Moderatore

Ciao a tutti,

 

ING negli ultimi mesi ha variato la propria offerta ed è comprensibile che molti di voi si sentano disorientati, soprattutto chi è stato oggetto di variazione delle condizioni applicate.

Comprendo pertanto il vostro punto di vista ed è giusto che lo esprimiate attraverso questo spazio dedicato al dialogo tra gli utenti e la banca.

 

Leggo però, a partire dal titolo del post, tutta una serie di espressioni e commenti non in linea con lo spirito di Community Arancio.

 

La nuova offerta Conto Corrente Arancio ora disponibile è descritta on line in modo molto chiaro e i nuovi clienti possono valutarne la convenienza in base alla proprie esigenze.

Sostanzialmente prevede un conto a canone zero per chi accredita lo stipendio oppure ha entrate per almeno 1000 euro al mese.

 

A partire dallo scorso mese di luglio, per i già clienti che hanno ricevuto specifica comunicazione nell’ E/C del primo trimestre 2018, le variazioni più significative sono state principalmente due:

  • Commissioni sul prelievo contanti pari a 50 cent: azzerabili prelevando più di 50 euro
  • Canone mensile su carta di credito pari a 50 cent: azzerabile con un utilizzo di almeno 500 euro al mese

 

Chi non ha ricevuto specifica comunicazione mantiene le precedenti condizioni.

 

Non mi sembra che ci siano particolari complessità e se ci sono dubbi, lo staff della Community rimane a vostra disposizione.

 

Invito pertanto gli utenti, in particolare i nostri Esperti e i nostri Guru ad aiutarci ad informare correttamente i partecipanti e a mettere da parte espressioni da girone calcistico/dantesco che creano solo confusione e polemiche.

 

@lucio71, mi spiace apprendere la tua delusione e la tua decisione di chiudere il conto. Ci tengo comunque a ringraziarti per il contributo che hai finora fornito all’interno di questo spazio.

 

Grazie per l’attenzione

 

Maurizio_ING

 

 

Hai trovato utile la risposta di un altro utente?
Fai sapere il tuo apprezzamento all’autore cliccando “mi piace”.
Massimo58

Massimo58

Guru

Buonasera  @finder

Io sicuramente resisterò non tanto per i servizi che certo non sono

un gran chè ne per qualità ne per efficenza (anche se a me pesonalmente

va piuttosto bene) MA PER IL FATTO DELL'ESISTENZA DI QUESTA COMMUNITY

CHE TROVO ESSERE DI GRAN LUNGA IL MIGLIORE SERVIZIO IN ASSOLUTO DI ING.

Un servizio che nessun'altra banca che io conosca mette a disposizione.  per

me è un motivo più che sufficente per tener duro e rimanere agrappato a questa

barca anche se ha molte falle.

 

Gabriele

Gabriele

Guru

Carissimo @Maurizio_ING,

concordo praticamente su tutto sul suo punto di vista ed ho più volte scritto che le Banche siano Soggetti di Diritto Privato, libere quasi totalmente di modulare la propria offerta, come ho pure asserito che la convenienza dipenda dall'utilizzo che si intena fare di un Prodotto e che non si possa esigere di modellare l'Istituto ai propri interessi.

Rivendico solo la citazione calcistica dettata, non tanto dalla goliardia, ma da un tentativo di chiarire, piuttosto che confondere, la situazione, stante l'innegabile infima capacità di "bancheggio" dell'Utente medio che posti qui (e non voglio assolutamente alludere che tali Soggetti siano solo Clienti ING).

5 tipologie di Clienti, sono tanto difficili da capire per loro stessi quanto da gestire (e questo forum ne è la prova) per la Banca stessa

 

@lucio71,

carissimo "omoavatar", se ING non fosse, per esposizione (ma tu lo sai) la "mia" 5ª di 5 Banche, io la tua scelta l'avrei fatta 7 anni fa, con l'introduzione dell'IDB a carico del Cliente (come Legge imponga, sia chiaro), ma spero che tu non voglia richiedere anche la cancellazione dell'account, per poterti continuare ad incrociare in questo utlissimo forum.

Cuore

energy2727

energy2727

Specialista

Buonasera Sig.MAURIZIO,

le condizioni che ING ha applicato sono molto peggiorative rispetto agli anni scorsi e non parlo chiaramente dell'imposto di bollo visto che ormai tutte le banche la fanno pagare ma il fatto che chiamarVi per avere una soluzione ad un problema è come voler credere che gli alieni esistono!!! a parte la barzelletta della chat che non è mai attiva (forse sono riuscito a parlare in chat credo 1 volta e ben 1 anno fa) ma il fatto che chiamando il call center ti senti preso per i fondelli oppure non ha mai una soluzione a ciò che chiedi!! Un esempio su tutti: avete il problema dell'impossibilità di aumentare il plafond ma i vs. operatori nemmeno ne sono al corrente! Altri invece (ho chiamato più volte) finiscono per dirti "i ns. tecnici sono al lavoro per risolvere il problema" Peccato che ormai è più di un mese che va avanti questo "problema"!!!!! Poi anche il passaggio unilaterale che avete fatto da Visa a Mastercard!!! E ce ne sono tanti altri.......poi ognuno a casa propria fa quello che vuole: voi di modificare il contratto a vs. piacimento, il cliente di chiudere il conto e di andare in un'altra banca!!!

gab16

gab16

Guru

Pregiatissimo @Maurizio_ING redigo questo post, 'facendo seguito a me stesso' in quanto sono io alcuni giorni orsono ad aver aperta la 'riflessione'.

 

Come noto, parlo con cognizione di causa (note le mie attribuzioni e Responsabilità lavorative in ambito Bancario) e posso confermare di nuovo che ciò che 'bolle in pentola' in ING e/o sia stato 'servito' in ING, metodi applicativi inclusi, da un pò di tempo a questa parte, NON si vede ALTROVE.

 

Già il mio 'TITOLO' del POST non è stato a quel che pare compreso: esso stava ad indicare NON una mancanza di chiarezza da parte di ING nell'esporre le variegate notevoli e mutevoli 'variazioni di contratto', quanto piuttosto il nuovo STATUS creato appunto -in generale- con l'attivazione delle stesse, (peraltro molteplici ed in un breve lasso di tempo).

 

Non entro nel merito delle stesse, ma va pur notata la 'singolarità' delle stesse, in specie valutandole nell'ambito di una Banca ING che entrata nel mercato Italiano, aveva acquisito Clientela proprio grazie ad  EX determinate condizioni favorevoli, per le quali, attualmente, finchè ancora parzialmente attive almeno per alcuni  (anche se da un pò  decisamente menomate per lo più), consentivano al Cliente di sopportare le ben note 'manchevolezze organizzative' di ING.

 

Mi si dirà che le condizioni del 'MERCATO' cambiano e quindi anche in ING variano le offerte, e va bene, ma la tattica commerciale usata da ING supera ogni fantasia.

 

Non entriamo  poi nel merito di discriminare il Cliente rispetto alla 'data di nascita' -pardon di ingresso in ING- manco fosse ING l'anagrafe del Comune. 

 

Certamente tutto si può accettare da parte del Cliente, ma almeno se dalla altra parte negoziale (ING) ci fosse un corrispettivo per EFFICIENZA-ASSISTENZA-CONVENIENZA  (costi richiesti a parte), COSA CHE ORMAI NON C'E' PIU'.  

 

Noi tutti in Community abbiamo da oltre 3 anni ormai, impegnato tempo (ed usura 'polpastrelli'), sottraendolo a noi stessi ed alle nostre Famiglie, per dare una mano a chi cercasse aiuto nelle 'nebbie arancioni' di ING ove la situazione -negativa- di supporto Ufficiale è  ben nota, ma come diceva un illustre mio conterraneo "Ogni limite ha la sua pazienza"....

 

Chiudo, non reputo necessi spiegarmi oltre, ING ha ora la 'sua'  visione di Banca ma io alluderei in ultimo ad un altro grande Italiano che disse: "QUI' O SI FA... LA BANCA (leggi L'ITALIA -n.d.r.) O..... SI MUORE".

Buon Week End a tutta la Community!

 

PS: riprendo il post solo un attimo per ringraziare quanti mi abbiano anche solo letto e/o gradito, come ad esempio:

il mio AMICO @Gabriele@Gek-Arancio@finder@Myshkin57@MrLC

 

 

 

 

 

 

 

Highlighted
Gek-Arancio

Gek-Arancio

Esperto

STANDING OVATION per @gab16 👏👏👏

Carissimo @Maurizio_ING, non ci siamo, mi sa che non hai capito a fondo e il fine del post...è inutile che ci elenchi le nuove offerte, le conosciamo benissimo, entra nel merito e cerca di capire che sono elementi per non far affondare ING, che non riconosciamo più!

Mi spiace moltissimo per @lucio71 ....ecco come perdere i clienti storici!

energy2727

energy2727

Specialista

Come non quotarti!!!

MrLC

MrLC

Apprendista

@Gek-Arancio  ha scritto:

STANDING OVATION per @gab16 👏👏👏

Carissimo @Maurizio_ING, non ci siamo, mi sa che non hai capito a fondo e il fine del post...è inutile che ci elenchi le nuove offerte, le conosciamo benissimo, entra nel merito e cerca di capire che sono elementi per non far affondare ING, che non riconosciamo più!

Mi spiace moltissimo per @lucio71 ....ecco come perdere i clienti storici!

 

 

Sono completamente daccordo, il problema non sono le nuove offerte, ma le vecchie. Mi ricordano le rimodulazioni delle compagnie telefoniche, dove viene sbandierata la nuova tariffa per i nuovi clienti con più giga e piu minuti gratis, mentre i vecchi vengono rimodulati in modo peggiorativo, ma per fortuna la libertà della banca si riflette con la nostra libertà di poterci spostare in altri lidi.

E non ho parlato del lato tecnico del sito, sicuramente se il sito fosse più affidabile avreste meno telefonate al call center e gente meno insoddisfatta.

Viva la concorrenza delle Banche, Abbasso le rimodulazioni.