annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Recesso dai servizi di ATM e casse automatiche di ING

padrepio08

padrepio08

Apprendista

Scusate se mi intrometto,ma avrei due domande da neofita di conto corrente

quindi se io chiudo il conto e voglio i miei(perchè sono miei)soldi versati come posso ritirarli'

Mi viene a mancare mia madre,ho per qualsiasi altra necessità urgente,  devo prelevare diciamo 4.000 euro (visto che non uso assegni)come posso fare ?

grato per le vostre risposte,vi porgo un cordiale saluto

 

Gabriele

Gabriele

Guru

@padrepio08 

se chiudi un Conto dovrai comunicarne ad ING le coordinate di un altro (fosse pure una "carta-conto") ove poter bonificare il saldo.

Ove accadesse l'infausto evento da te descritto, potrai operare con bonifici e/o pagamenti con Carte.

padrepio08

padrepio08

Apprendista

ti ringrazio della risposta,ma questa banca diventa sempre piu complicata

AnnaMaria_ING

AnnaMaria_ING

Community Manager

Ciao a tutti,
ho riunito in questa unica conversazione tutti i post relativi alla comunicazione di recesso dai servizi di ATM e casse automatiche di ING e alla nuova operatività delle filiali ING.
Vi invito a scrivere direttamente qui, evitando la creazioni di nuovi post sulla stessa tematica.

 

@MIRKOSARA con la nuova organizzazione non ci sarà più una distinzione tra filiali e arancio store, ma in tutte le nostre sedi sarà possibile richiedere l'apertura di nuovi prodotti bancari, finanziari e assicurativi ed effettuare tutte le attività relative ai servizi di investimento.


@Vittorio31 non sarà più possibile utilizzare gli ATM e le casse automatiche presenti nelle filiali ING per prelevare o per versare contanti o assegni. Potrai in alternativa versare contanti sul tuo conto con un bonifico per cassa da un’altra banca o con altri servizi che lo permettono ad esempio nelle tabaccherie.

 

Buona giornata,

AnnaMaria_ING

 

vinicio

vinicio

Specialista

Ciao.

In merito alla riorganizzazione filiali.... penso che togliere il servizio casse alle filiali non sia una bella notizia.......

e poi eliminare gli atm in filiale non è un servizio ma bensi un disservizio !

Per depositare un assegno sul conto e spendere soldi in raccomandata per invio alla banca è un passo indietro

....... fatemi capire : ho un assegno da versare sul mio cc Ing e devo spendere anche 7 euro (o giù di lì) per fare

una raccomandata e aspettare i tempi della posta e valuta assegno?

Hmmmm....... interessante .... si fa per dire !!!!!!!

 

Ditaino

Ditaino

Apprendista

E dunque è arrivata una bella mail: a partire dal 1 luglio 2021 le filiali ING si riorganizzano e, dallo stesso giorno, saranno dismessi i nostri ATM e le nostre casse automatiche.
Il 30 giugno 2021 sara' quindi l'ultimo giorno in cui le filiali ING funzioneranno.

Per versare un assegno dovremo spedirli via posta. Versare dei contanti sarà impossibile.

La mia domanda... la chiusura delle filiali sarà definitiva o riapriranno dopo una vera riorganizzazione?

Se qualcuno sa qualcosa... grazie

puoi

puoi

Apprendista

ricevo oggi la mail in cui mi si comunica la chiusura delle filiali,

trovo che si tratti di un grave disservizio nei confronti dei clienti,

è auspicabile un ripensamento, 

sarebbe accettabile un ridimensionamento degli spazi o anche un trasferimento in zone meno centrali delle città ma non più un ritorno all'antico di conto corrente esclusivamente on line

puoi

puoi

Apprendista

troverà un mio post di moderata protesta

potremmo farlo in molti

puoi

puoi

Apprendista

Per quanto mi riguarda pochissime volte nel tempo, ma ho consigliato, perchè estremamente economico e pratico, l'apertura di un conto in ing a numerose persone che ricevono il pagamento di stipendi /compensi più o meno bassi in contanti e/o assegni e questo per loro diventerà una croce visto soprattutto che su quegli stessi conti alcuni hanno anche aperto linee di credito che coprivano con i versamenti a mezzo ATM

puoi

puoi

Apprendista

l'ho scritto in più post e lo ripeto qua, dopo lo sviluppo della banca anche in banca fisica, si sono venuti a creare dei meccanismi, per coloro che abitano nelle città servite, che non sono più reversibili come per esempio il versamento di piccole cifre in contanti che però vanno a saldare i debiti delle linee di credito aperte con l'istituto e per le modalità d versamento di assegni tramite invio postale diventerà una prassi costosissima oltre a peggiorare di molto i tempi della disponibilità

 

Tutorial