239290membri
151768post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Token non attivabile, non accedo piu' al conto

Buongiorno, vedo che altre persone hanno avuto problemi simili. Dopo cambio di smartphone e di numero telefonico, non si riesce piu' ad accedere e si riceve questo messaggio di Token non attivabile. Ora, al call center non hanno una risposta precisa in termini di tempo. Non metto in dubbio (ci mancherebbe..) che la situazione venga risolta, e fa anche piacere che ci sia un'alta attenzione alla sicurezza. Ma dico: e' possibile (e lecito) che una persona sia tagliata fuori e non possa avere accesso ai SUOI soldi per giorni interi ? Io lo trovo incredibile.

5 RISPOSTE 5

@UserCM  ha scritto:

Buongiorno, vedo che altre persone hanno avuto problemi simili. Dopo cambio di smartphone e di numero telefonico, non si riesce piu' ad accedere e si riceve questo messaggio di Token non attivabile. Ora, al call center non hanno una risposta precisa in termini di tempo. Non metto in dubbio (ci mancherebbe..) che la situazione venga risolta, e fa anche piacere che ci sia un'alta attenzione alla sicurezza. Ma dico: e' possibile (e lecito) che una persona sia tagliata fuori e non possa avere accesso ai SUOI soldi per giorni interi ? Io lo trovo incredibile.

 

****

Sinceramente... pure io. Smiley Sorpreso

Ma tant'è visto che ho provato quando ancora sembrava che la banca fosse recettiva a suggerire di avere delle modalità di accesso al conto ALTERNATIVE!

Una su tutte bastava lo SPID o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) generalmente collegata all firma digitale o ancora il sistema di CIE (Carta d'Identità Elettronica) integrati nei loro sistemi.

Purtroppo Si unisce alle altre problematiche di dati inconsistenti che bloccano l'accesso, che continuano ad accadere e non dovrebbero. 


Volevo fare aprire un conto ad un conoscente, ma avendo chiuso il browser  (per aggiornamento forzato del pc) prima del termine della procedura di questionario onboarding, alla successiva riapertura la sua posizione risulta in stato inconsistente con messaggio "ci dispiace riprova più tardi" alla riapertura del processo di apertura conto. 
Non sono servite a nulla chiamate verso il servizio clienti, considerando che anche un mio parente si blocco in questo stato mesi fa, ed a oggi la situazione rimane bloccata. 

Se l'onboarding funziona cosi male la metà dei clienti che vorrebbero aprire un conto desistono perchè impossibilitati. 

 

Mi hanno sbloccato, dopo 6 giorni (3 lavorativi). Per me restare tagliato fuori in modo indefinito non e' accettabile, ho gia' trasferito tutto ad altra banca e non usero' piu' questo conto. Spiace, dopo tanti anni. 

3 giorni lavorativi è lungo ma neanche esagerato da far pensare di cambiare conto corrente, ti è andata bene 😊 .Tieni conto che sono accadute anomalie con tempi di risoluzione ben maggiori, non dovrebbe succedere ma succede…

Si vero, ma sinceramente la decisione non l'ho presa per il tempo, ma per il fatto che non c'era una previsione affatto, dal call center. Potevano essere molti piu' giorni, e l'unica risposta era 'bisogna aspettare'...Ora, potevo avere una rata importante da pagare, o una scadenza particolare. Per me non e' accettabile mi spiace. Ci fosse un altra modalita' di prelevare o fare pagamenti (filiale fisica, o con una procedura vocale) sarebbe un altro discorso, ma qui le operazioni sono solo online, sei tagliato completamente fuori. Chiuso per me.