239773membri
152449post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Trasformare conto cointestato in monointestato

RISOLTO

E possibile trasformare il conto cointestato in conto monointestato?

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Soluzione

Buongiorno @nonnataxi  mi dispiace contraddire @REXLEX ma non si può modificare l'intestazione di un conto già acceso

Visualizza soluzione nel messaggio originale

8 RISPOSTE 8
Soluzione

Buongiorno @nonnataxi  mi dispiace contraddire @REXLEX ma non si può modificare l'intestazione di un conto già acceso

Ciao @nonnataxi,

confermo anch'io quanto scritto da @MIRKOSARA ed in vari precedenti vertenti sempre sulla stessa domanda.

In ogni caso, che si sappia, nessuna Banca permette la modifica dell'intestazione di un Corrente.

 

In ogni caso, potrai sempre aprire un "Mono" da "affiancare" al CCA che attualmente hai.

@MIRKOSARA non ti dispiacere, siam qui per la verità. Il mio si mi sembrava più carino del tuo no. In generale sono contrarissimo ai cointestati, la tomba dell'amore e dell'amicizia.

@MIRKOSARA ho fatto una microricerca in rete e ho scoperto diverse risposte da diversi siti alla domanda che suonano così :

 

Come passare da conto cointestato a singolo?
Ciascun cointestatario, dunque, può facilmente togliere il proprio nome dal gruppo di cointestatari in qualsiasi momento. Per fare ciò, è sufficiente comunicare alla banca, via raccomandata con ricevuta di ritorno o Pec (posta elettronica certificata), la propria volontà di recedere dal contratto.30 set 2021
 
Come togliere il nome da un conto corrente cointestato senza chiuderlo?
Sarà sufficiente inviare una lettera, una PEC oppure comunicarlo personalmente con un preavviso di 15 giorni. In questa maniera si elimina il proprio nome dall'elenco dei titolari senza necessariamente chiudere il conto stesso.17 apr 2021
 
Siamo sicuri ?

Ciao @REXLEX , è giuridicamente vero quanto dici: Ciascun intestatario può recedere dal contratto di conto in qualunque momento. Ti dico però che nella pratica (ho visto una situazione simile) le banche che si vedono recapitare una simile richiesta tendenzialmente recedono poi a loro volta  dal rapporto di conto corrente per evitare di trovarsi impelagate in problematiche tra gli ex cointestatari.

Inoltre bisognerebbe verificare se trattasi di conto affidato ed in negativo: in tal caso il recesso pur avendo effetto non libererebbe il correntista dai suoi obblighi nei confronti della banca.

Sarebbe forse opportuno avere il parere di @AnnaMaria_ING  considerando che l'esigenza del correntista potrebbe essere di interesse generaleSmiley Molto-felice

Ciao a tutti,
intervengo in questa conversazione confermando il contributo di @MIRKOSARA.


Sebbene quanto indicato nelle ricerche di @REXLEX sia possibile, le nostre attuali procedure non consentono di modificare l’intestazione di un Conto Corrente Arancio operativo, ma di procedere con l’apertura di un nuovo conto intestato singolarmente, come da domanda di @nonnataxi.

 

Buona giornata,

AnnaMaria_ING

@nonnataxi quindi si potrebbe fare ma ING non lo fa ( una scelta non una legge di Natura ). 

Si ringraziano i convenuti Smiley Molto-felice