239283membri
151764post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Versamento x la vendita auto

Salve a tutti,avrei bisogno di un supporto veloce pratico e indolore: sto x vendere l'auto a 6000 €(spero), il bonifico istantaneo l'acquirente dice di nn poterlo fare,(nn ho capito xchè)quindi vorrebbe pagare addirittura in contanti,ma siccome nn lo conosco e poi di questi tempi,cosa mi consigliate o posso fare x l'eventuale versamento-accredito??
Ho provato a contattare ing ma vista l'ora e il giorno,nn è stato possibile,dovrei semplicemente aspettare la contabilità del bonifico e poi fare trapasso o si può in altro modo??
Ah io sn a Milano.
Grazie anticipatamente e serena serata a tutti . F. C.
10 RISPOSTE 10

Ciao @MVRIVALE800, dopo i dubbi sui prelievi ora quelli sui versamenti...

 

L'acquirente, probabilmente, non potrà effettuare un bonifico istantaneo perché la sua banca non lo supporti ancora (accertatene Smiley Strizza l'occhio, trovi gli Istituti in Rete) e, legalmente, non può effettuare un pagamento in contanti di quella cifra.

 

Si potrebbe versare la somma su di un tuo Corrente (ovviamente NON di ING), ma questo dipende dalla tua "poligamia bancaria".

 

Unico modo, certo al 999/1.000, un bell'assegno circolare (con cui, poi, dovrai fare i conti per versarlo sul CCA - Conto Corrente Arancio :smileysurprised), più sicuro, legale e, quasi sempre.., pratico.

Grazie,ma con l'assegno circolare poi la contabilità,liquidità sarà subito disponibile o di ro aspettare poi x il trapasso e di conseguenza consegnare l'auto??

Di nuovo grazie.

Come ampiamente già detto, un AC è praticamente equivalente al contante.

Il versamento di tali Titoli di credito su ING, però, comporta qualche patema e delle tempistiche allungate (come da Foglio Informativo, pag. 6) rispetto al bonifico istantaneo od al contante, operazioni che per vari motivi non siano fattibili.

Buona Domenica @MVRIVALE800 , non sempre l'assegno circolare va a buon fine: ci sono casi ( a me ne è capitato uno per lavoro) in cui il titolo può essere falso anche se perfettamente uguale ad assegno originale. Se dovessi optare per questo metodo di pagamento ti consiglio di accompagnare l'acquirente in banca accertandoti che il titolo venga effettivamente emesso dall'istituto. Per il resto confermo quanto detto da che saluto: le transazioni superiori ad euro 1999,99 devono avvenire con mezzi tracciabili e non per contanti, pena multe salatissime

Grazie,ho optato x il bonifico ,rapido,nn conoscevo l'esistenza, mi è stato porposto dal padre dell'acquirente, dicendo che se fatto in mattinata, x il pomeriggio i soldi sn contabili.

Domani ,quando vedrò la contabilità della cifra pattuita,farò trapasso e consegna dell'auto. 

Speriamo in bn.

Grazie di nuovo e serena domenica a tutti.                                                                                                                            F. C. 

Nuovamente ciao @MVRIVALE800,

scusa, ma per che genere di "bonifico" hai optato?

 

L'istantaneo, che hai scritto l'acquirente non potesse effettuare, lo vedi entro pochi secondi; quello "ordinario", salvo transazioni all'interno dello stesso Istituto che hanno +/- la medesima tempistica dell'immediato, se fatto la mattina, lo vedrai ENTRO il giorno lavorativo SUCCESSIVO.

 

Concordi @MIRKOSARA, o mi sono perso qualche innovazione del "bancheggio"?

Grazie x l'interessamento,ripeto anch'io sn gnorri nel settore,nn saprei ,ma lho visto più che convinto ,ma a questo punto mi convinee attendere,vedere nel saldo contabile la cifra e poi proseguire cn il trapasso e la consegna.

OK, @MVRIVALE800, mi auguro per te che il "trapasso" sia indolore...

Concordo con le tempistiche da te indicate @Gabriele