carta con iban ? come idea non mi sembra male.......!!!

vinicio

vinicio

Specialista

carta con iban ? come idea non mi sembra male.......

Salve.

Non sarebbe male avere una carta conto o carta con iban con la quale pagare e gestire

le entrate e uscite personali !

Cosa ne pensate?

Ciao.   Vinicio

5 RISPOSTE
GerardoF

GerardoF

Guru

Rif.: carta con iban ? come idea non mi sembra ma...

Ciao @vinicio,

premesso che ne ho una con un altro istituto bancario, sinceramente non vedo alcuna differenza "funzionale" tra una carta con IBAN (che è sempre un conto corrente...) ed una carta legata ad un conto corrente. Funzionalità e costi sarebbero fondamentalmente gli stessi, no?

Massimo58

Massimo58

Esperto

Rif.: carta con iban ? come idea non mi sembra ma...

Buongiorno @GerardoF

Con la differenza, non di poco conto per che ha l'esigenza di

domiciliare bollette non intestate a lui ma ad esempio a un fa-

miliare, data la specifica natura della cosidetta carta-conto,

CHE NON GLI E' PERMESSO DI FARE CIO'.

In questo senso il conto arancio come del resto qualsiasi

altro conto corrente ordinario è senz'altro uno strumento

più versatile della carta-conto.

vinicio

vinicio

Specialista

Rif.: carta con iban ? come idea non mi sembra ma...

ciao.

La trovo più snella per chi ha esigenze semplici e non articolate

e poi ha iban scritto sulla carta medesima che può sempre servire

per disposizioni !

GerardoF

GerardoF

Guru

Rif.: carta con iban ? come idea non mi sembra ma...

Beh @Massimo58, quello dipende dalla carta, ad esempio con quella che ho io posso tranquillamente effettuare domiciliazioni anche se non intestate a me. 

Per il resto sono d'accordo con te, non riesco a capire l'utilità...

@vinicioripeto, secondo me ha gli stessi pregi e difetti di un normale conto corrente, non ci vedo differenze di "stazza", l'unica differenza sostanziale è che l'IBAN è stampato sulla carta... 

Gabriele

Gabriele

Guru

Rif.: carta con iban ? come idea non mi sembra ma...

Ciao @GerardoF (ed anche @Massimo58)

effettivamente quella soluzione di "conto tascabile" è un'offerta di base proposta da Banche che non abbiano prodotti "a zero" oppure rivolti a determinate tipologie di Clienti e per utilizzi limitati.

Il CCA è già (praticamente) a zero e non serve stare qui ad elencare le miriadi di modalità con cui avere seco l'IBAN del Conto...

 

P.S., @vinicio, ovviamente anche questa tua proposta rientrerebbe nella materia da trattare nel Lab Smiley Strizza l'occhio...