annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

conto corrente bloccato dal 21 maggio 2019

Highlighted
Dejan

Dejan

Apprendista

verso l'assegno datomi dalmio datore di lavoro relativo allo stipendio di aprile 2019 il giorno 10 maggio, ottengo la disponibilità dei fondi il giorno 21 maggio quando anche scopro cheil conto corrente è stato bloccato. al servizio clienti nessuno mi riesce adare alcuna spiegazione rimbalzandomi tra la filiale e il servizio cliente della sede centrale. ricevo la lettera via email che il conto è stato pignorato su richiesta di terzi, nonostante non si possa bloccare tutto l'importo dello stipendio, unica fonte di reddito, a una persona pure invalida al 67%. dopo innumerevoli chimate al servizio clienti e una visita conesperienza totalmente negativa nella filiale di Trieste dove nonostante l'orario di apertura per il pubblico indicato mi dicono che nel pomeriggio ricevono solamente su appuntamento e non ricevono per problematiche di conti correnti bloccati, finalmente ricevo una email pec a cui inviare la richiesta di sblocco da parte del creditore concui nel frattmepo mi sono accordato e che finalmente invia la pec disblocco il giorno 03.06.2019. richiamo il servizio clienti che mi dice che vede la pec ricevuta e che verrò chiamato dalla sede..se questo è servizio davvero non ho parole, mi rimane rivolgermi agli organi di informazione pubblica quali "Striscia la notizia" che sicuramente sono più efficenti. ripeto sono pure una persona invalida al 67% elo stipendio che ho purtroppo avuto la pessima idea di versare su questo conto è la mia unica fonte di reddito. complimenti per tutto!

5 RISPOSTE 5
Highlighted
Lallablu

Lallablu

Esperto

non sono esperta ma penso che lo stipendio versato con assegno non abbia un codice riconoscibile dalla banca come un versamento direttamente da banca a banca, pertanto loro hanno visto arrivare dei soldi e come da richiesta di pignoramento hanno bloccato.

 

La percentuale di stipendio che dovrebbero lasciare libera probabilmente, dico probabilmente, l'avrebbero lasciata libera se fosse stato un bonifico con CODICE e causale dello stipendio.

 

cmq mi spiace per la tua disavventura..

Highlighted
CarusoA

CarusoA

Apprendista
Stessa cosa sta succedendo a me, ti assicuro che non esiste una strada umana per comprendere la tua posizione e risolvere il problema anche se banale. Il mio consiglio è appena puoi, cambia banca...
Highlighted
Dejan

Dejan

Apprendista

ho allegato la busta paga e la copia dell'assegno dove risulta evidente che esso è relativo allo stipendio, ma nonho avuto alcun riscontro in merito, idem l'avvocato che rappresenta il creditore in questione. ogni commento è supoerfluo. saprò per le prossime volte, mai più ing visto che il caso singolo non conta nulla e non viene posta alcuna attenzione a ciò che fanno dalla sede centrale e il cliente non ha alcun referente, tanto vale essere clienti di una banca con sportello e referente dal vivo, il sistema ing non funziona, ovvero funziona solamente per operazioni banali, e al primo intoppo cade tutto il servizio proprio nelmomentoin cui si deve dare supporto al cliente,mai visto un servizio clienti così inesistente appena uno ha una questione diversa dalle classiche e banali.

Highlighted
Dejan

Dejan

Apprendista

certamente, se il servizio clienti e il supporto praticamente spariscono ad una richiesta d'aiuto per risolvere il tutto invece chedare supporto. iononhomai visto un servizio così inessistente in vita mia e ho girato bene il mondo. tanto vale allora tornare al classico conto corrente con uno sportello e un referente fisicamente disponibli.

Highlighted
Maurizio_ING

Maurizio_ING

Moderatore

Ciao @Dejan ,

comprendo il tuo stato d'animo, ma in caso di pratiche legali la banca non può prendere decisioni in autonomia, ma deve attenersi alle disposizioni notificate dal Tribunale

 

@CarusoA i documenti che hai inviato sono in verifica e riceverai riscontro al più presto

 

Buona giornata

 

Maurizio_ING