annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

giacenza media

Nuve

Nuve

Apprendista

La giacenza media su un conto corrente cointestato va divisa per i cointestatari?

Esempio conto corrente marito e moglie giacenza media Euro 6500 va pagato il bollo, oppure si divide per due, e quindi la giacenza diventa Euro 3250 e non va pagato?

10 RISPOSTE 10
Gabriele

Gabriele

Guru
Albertotm

Albertotm

Apprendista
Sono d'accordo con te' ma ing su wap mi ha risposto diversamente 😁


13/7, 15:21] Alberto: Volevo chiarito se nel conto cointestato il limite per il pagamento dei bolli è sempre 5000 euro o si raddoppia dato che è riferito a due persone ?
[13/7, 15:36] Ing Banca Wap: a prescindere dall'intestazione del conto il bollo è calcolato sul prodotto quindi sul conto corrente.
Gabriele

Gabriele

Guru

@Albertotm 

pertanto, lo scopriremo solo vivendo...

kietta

kietta

Apprendista
Mi accodo a questa conversazione perché mi è accaduto lo stesso, ho un conto cointestato con giacenza media 7000 euro ma ing mi ha addebitato comunque l imposta di bollo,laddove avevo letto che non era dovuta perché l importo andava diviso per 2. È reperibile un decreto ufficiale che disciplini tale condizione? Grazie
REXLEX

REXLEX

Guru

@kietta hai per caso oltre al conto cointestato anche un conto tuo ? perché se hai con ING anche un conto tuo per il calcolo della giacenza si considerano tutti i conti correnti di cui sei intestatario sommando le giacenze.

 

kietta

kietta

Apprendista
Questa potrebbe essere una interpretazione corretta,poiche il conto singolo l ho chiuso devo andare a ricontrollare la data di chiusura o l estratto conto per visualizzare la giacenza media del trimestre.
Tuttavia il problema permane perché stamattina è stata l operatrice ing a confermarmi al tel che la giacenza media sul conto cointestato non va divisa fra gli intestatari ai fini del calcolo del bollo...
AnnaMaria_ING

AnnaMaria_ING

Community Manager

Ciao a tutti,
intervengo in questa conversazione per confermarvi che l'imposta di bollo (34,20 annui) è addebitata trimestralmente su Conto Corrente Arancio, se il saldo medio del trimestre è stato superiore a 5.000 euro e indipendentemente dalla sua intestazione. L’applicazione dell’imposta è riferita al conto e non al suo intestatario.


Inoltre nel caso il cliente sia titolare di più conti correnti, anche cointestati, l'imposta di bollo verrà addebitata su ciascun conto che nel trimestre presenti un saldo medio superiore a 5.000 euro.

 

Buona giornata,

AnnaMaria_ING

kietta

kietta

Apprendista
Grazie per il chiarimento, mi rimane dubbio il fatto che ovunque in rete si legga diversamente e dunque mi piacerebbe accedere ad un documento ufficiale che disciplini questo punto. Qualcuno me lo sa fornire? Saluti
REXLEX

REXLEX

Guru

@kietta hai provato a cercare in rete come faremmo noi ?

SuperUsers del mese