annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

pop up con alert

Kantor

Kantor

Specialista

Salve,

ho il conto cointestato con mia moglie ed entro nella mia area riservata sempre con le mie credenziali. Di tanto in tanto entriamo con quelle di mia moglie giusto per vedere se c'è qualche notifica dedicata a lei. Oggi, entrando con le credenziali di mia moglie, dopo aver inserito i codici è apparso un pop up che avvertiva di stare attenti ai tentativi di pishing e alla fine presentava un checkbox da spuntare e il pulsante invia. Non essendo mai apparso questo pop up entrando col mio account, mi chiedevo se non fosse esso stesso un tentativo di phishing, anche perchè non si capisce lo scopo del pulsante invia per chiudere il pop up. Alla fine ho chiuso il browser senza procedere. A qualcuno è successo lo stesso? Il pop up proviene dalla banca e, se è così, perchè uno dovrebbe clickare invia?

3 RISPOSTE 3
Gabriele

Gabriele

Guru

No, @Kantor, non mi è capitato.

Ma per quel che ne capisco la vedo difficile ipotizzare un phishing attuato nelle modalità a te descritte, cioè durante il tentativo di "loggarsi" ad un sito "https".

L'invio? per mandare a sistema le tue risposte...

Kantor

Kantor

Specialista

@Gabriele

L'invio? per mandare a sistema le tue risposte...

 

Ma è proprio questo il punto, il pop up dava semplicemente un alert senza chiedere nulla al cliente per cui non si capisce che tipo di "risposte" andavano inviate al sistema.

Sarebbe carino se qualcuno dei moderatori potesse informarci se trattasi di pop up lecito o di tentativo fraudolento

 

AnnaMaria_ING

AnnaMaria_ING

Community Manager

Ciao @Kantor,
intervengo in questo post per confermarti che si tratta di un pop-up implementato nei mesi scorsi da ING, nell'ambito della campagna informativa volta a sensibilizzare i clienti sul phishing e sulla sicurezza dei propri dati. Non occorre inviare risposte, ma è sufficiente cliccare su "OK, ho capito" per presa visione. Una volta accettato, il pop-up non sarà più visibile.


Nel caso di tua moglie è possibile che, successivamente all'implementazione di questo pop-up, non abbia fatto alcun accesso all’area riservata e pertanto l'abbia visualizzato solo ora.


Ricordando che ING non vi chiederà mai i vostri codici di accesso e dati personali, vi invito a leggere tutti gli approfondimenti sul tema, consultando la nostra guida /t5/Come-fare-per/La-sicurezza-dei-tuoi-dati/ba-p/107385 e la sezione del nostro sito https://www.ing.it/come-proteggerti-dal-phishing.html?intcmp=phishing-hp:homepage-alert.

 

Buona giornata,
AnnaMaria_ING

SuperUsers del mese