annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Estinzione parziale anticipata mutuo tasso variabile.

RISOLTO
OresteRolla

OresteRolla

Apprendista

Mi date per favore l'indirizzo PEC a cui effettuare la richiesta di estinzione anticipata? E l'IBAN su cui effettuare i versamenti?

Grazie.

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
OresteRolla

OresteRolla

Apprendista
Soluzione

Grazie AnnaMaria e grazie ancora a Gabriele...oggi sono riuscito a fare la telefonata consigliata da Gabriele ed ho avuto delle risposte complete ed esaustive. La richiesta con allegato documento e firma (quindi conviene fare una richiesta in stampa firmata e poi scansionata) con preavviso di 15 gg va fatta solo per l'estinzione totale, può essere inviata via PEC a ING.BANK@LEGALMAIL.IT, e l'estinzione va prevista nella seconda metà del mese desiderato (questo a beneficio degli altri membri della Community).

Per l'estinzione parziale basta fare il bonifico con le modalità indicate da AnnaMaria...è stato importante avere conferma che nel mio caso (tasso variabile) con l'estinzione parziale si accorcia la durata del mutuo "facendo un salto" nel piano di ammortamento al livello della rata corrispondente al ridotto capitale residuo: l'ammontare della rata sarà grosso modo lo stesso (dipende dal tasso, ovviamente...), la sua composizione vedrà invece una maggiore quota capitale e minore quota interessi.

Un caro saluto a tutti.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

8 RISPOSTE 8
Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @OresteRolla, ti indico un po' di FAQ

> Come posso richiedere l'estinzione anticipata (parziale o totale) del mio Mutuo Arancio?

> Potrai richiedere l'estinzione anticipata ( parziale o totale) del tuo Mutuo Arancio con un preavviso di almeno 15 giorni.
L'estinzione anticipata parziale prevede un rimborso minimo di 1.000 euro per operazione.
Puoi richiedere l'estinzione del tuo Mutuo Arancio indicando il tuo numero di Mutuo, la data di estinzione e la modalità scelta per il rimborso ( bonifico oppure assegno), inviando una richiesta scritta al seguente indirizzo: ING - Casella Postale n. 10632 - 20159 Milano.
La Banca ricevuta tale documentazione provvederà ad inviarti i conteggi estintivi richiesti (nel caso di estinzione totale)
 
> È possibile avere una simulazione di un eventuale rimborso parziale anticipato?
> Sì, potrai ottenere la simulazione di rimborso parziale contattando il nostro Servizio Clienti al numero gratuito 800.71.72.73 da rete fissa o al numero +39 02.999.67.89 da cellulare o dall'estero: un nostro consulente provvederà a fornirti tutte le informazioni necessarie.
 
> Quali sono gli effetti per Mutuo Arancio di un rimborso parziale anticipato?
> Gli effetti di un rimborso parziale anticipato variano a seconda della tipologia di tasso prescelta per Mutuo Arancio.
- Mutuo Arancio a tasso Variabile: si determina una riduzione della durata e una conseguente riduzione degli interessi totali: il mutuo si estingue prima della scadenza fissata originariamente.
- Mutuo Arancio a tasso Fisso e Fisso Rinegoziabile: il numero delle rate e quindi la durata del finanziamento rimane inalterata, si riduce invece l'importo delle rate future.
 
Infine, appena ieri, è stato confermato questo IBAN: IT.30.H.03475.01605.240850001130
Ma, se fossi in te, prima una telefonata la spenderei...
OresteRolla

OresteRolla

Apprendista

Ok, grazie, ma quelle risposte alle FAQ le avevo già viste, mi è utile invece l'IBAN...ma quindi è possibile che non esista un indirizzo PEC a cui indirizzare l'eventuale richiesta? E' previsto per legge! Percepisco una certa ritrosia a rispondere al quesito...fatemi sapere, grazie.

Gabriele

Gabriele

Guru

Prego, @OresteRolla .

 

Essendo un Cliente come te, la mia non è <<ritrosia>>: semplicemente ignoro se ING accetti, senza entrare in un loop burocratico, una PEC per l'operazione che tu prevedi di richiedere, dato che non ve ne sia una dedicata (come per i reclami, le surroghe passive o per gli accertamenti bancari da parte delle FF.PP.) oltre l'ufficiale che puoi facilmente evincere sul sito del MISE, "INIPEC", ove ove potrai visionare qualsiasi PEC di Professionisti ed Imprese.

 

Resta di base che, a memoria, mi pare che la procedura possa essere richiesta anche da sito (Area Riservata) e che una telefonata al call center - ribadisco - la spenderei Smiley Strizza l'occhio

OresteRolla

OresteRolla

Apprendista

Chiaro, ti ringrazio, pensavo stesse rispondendo un dipendente ING...alla prossima!

AnnaMaria_ING

AnnaMaria_ING

Community Manager

Ciao @OresteRolla,
intervengo in questa conversazione per confermarti che puoi effettuare un rimborso parziale del tuo Mutuo Arancio dispondendo un bonifico dell’importo minimo di 1.000 euro a favore dell’IBAN IT30H0347501605 240850001130, già indicato da @Gabriele.

Nella causale dovrai inserire il numero del mutuo con l’indicazione "rimborso parziale". Non è necessario inviare alcuna richiesta, salvo nel caso di estinzione anticipata totale del mutuo.

 

Buona serata,

AnnaMaria_ING

OresteRolla

OresteRolla

Apprendista
Soluzione

Grazie AnnaMaria e grazie ancora a Gabriele...oggi sono riuscito a fare la telefonata consigliata da Gabriele ed ho avuto delle risposte complete ed esaustive. La richiesta con allegato documento e firma (quindi conviene fare una richiesta in stampa firmata e poi scansionata) con preavviso di 15 gg va fatta solo per l'estinzione totale, può essere inviata via PEC a ING.BANK@LEGALMAIL.IT, e l'estinzione va prevista nella seconda metà del mese desiderato (questo a beneficio degli altri membri della Community).

Per l'estinzione parziale basta fare il bonifico con le modalità indicate da AnnaMaria...è stato importante avere conferma che nel mio caso (tasso variabile) con l'estinzione parziale si accorcia la durata del mutuo "facendo un salto" nel piano di ammortamento al livello della rata corrispondente al ridotto capitale residuo: l'ammontare della rata sarà grosso modo lo stesso (dipende dal tasso, ovviamente...), la sua composizione vedrà invece una maggiore quota capitale e minore quota interessi.

Un caro saluto a tutti.

FlaviodM

FlaviodM

Apprendista

Buon giorno Oreste, ho un dubbio sul fatto che la rata possa rimanere "grosso modo la stessa". Infatti se guardo il mio piano di ammortamento, in particolare le rate future che sono tutte stimate con lo stesso tasso, quello attuale, la rata cresce nel tempo (basta confrontare la prossima "rata futura" e l'ultima). Ciò vorrebbe dire che con una estinzione parziale si shifterebbe in avanti su una rata più alta che, dato il momento storico, si incrementerà ulteriormente a causa della crescita del tasso.

Cosa ne pensate? C'è qualche errore nel mio ragionamento?

Grazie.

 

Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @FlaviodM,

un'estinzione parziale di un mutuo comporta l'abbassamento della quota capitale su cui viene calcolata la quota relativa all'interesse.

Pertanto più basso sarà il moltiplicatore, più ridotto sarà l'interesse, a prescindere dalla percentuale applicata.

 

Ovviamente, dato che l'aritmetica non sia un principio filosofico, se il tasso applicato crescesse a dismisura, anche abbassando il capitale si potrebbe pagare una rata simile a quella ante riduzione ma pur sempre inferiore a quella che risulterebbe senza l'effettuazione dell'estinzione parziale.

Tutorial