239072membri
151492post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Euribor 3 mesi

Buongiorno, nel mese di agosto di quest'anno ho stipulato un mutuo con voi utilizzando la tipologia Euribor 3 mesi, pertanto per 3 mesi avrei pagato sempre lo stesso importo della rata con una rivalutazione, in base alle oscillazioni del tasso, dopo appunto i suddetti 3 mesi. Adesso non capisco come mai la rata aumenta di mese in mese toccando soglie vertiginose! Capisco l'inflazione capisco la guerra..ma se la mia rata doveva rimanere invariata per i 3 mesi come mai adesso di mese in mese aumenta??????????????? Delusa....
2 RISPOSTE 2
@MARIA_ANNA probabilmente hai scelto un tasso variabile collegato all' Euribor a tre mesi che comunque varia tutti i mesi.
Buona giornata

@MARIA_ANNA il tasso Euribor 3 mesi si aggiorna quotidianamente anche perché ogni giorno si stipulano mutui che hanno bisogno di tassi 'freschi'. Ora noi potremmo arrovellarci per capire la palese contraddizione tra un tasso che si chiama 'a 3 mesi' ma che viene 'appioppato' fresco e letale ad ogni rata. Se così fosse non si chiamerebbe a 3 mesi ,

sarebbe il tasso Euribor 'ebbasta'. Forse visto che il mutuo è recente nel tuo raccontarci i fatti ti sei tenuta qualcosa per te che chiarirebbe l'arcano.

 

Delusa ? da cosa ? nei prospetti informativi , nelle prime righe , si legge :

Rispetto al tasso iniziale, il tasso di interesse può variare, con cadenze prestabilite( quanto si menzionava sopra ! ),
secondo l’andamento di uno o più indici di riferimento fissati nel contratto (ad es., Euribor, BCE, etc.).

Il rischio principale è l’aumento imprevedibile e consistente dell’importo delle rate, determinato dalla variazione in aumento dell’indice di riferimento rilevato periodicamente.
Il tasso variabile è consigliabile a chi vuole un tasso sempre in linea con l’andamento del
mercato e può sostenere eventuali aumenti dell’importo delle rate.

E direi che quando hai deciso il tipo di tasso per il mutuo che andavi a chiedere le cose fossero già abbastanza chiare

( parlo di inflazione --> aumento dei tassi BCE --> andamento dell'Euribor ).