annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Sospensione mutui – “Decreto Cura Italia”

Highlighted
vale8482

vale8482

Matricola

Buongiorno, non ci sono ancora novità in merito alla sospensione del mutuo? Specifico la mia situazione. Ho acquistato casa circa 11 anni fa in comproprietà con mio marito, io ho aquistato come prima casa mentre il suo 50% di acquisto è come seconda casa. Vorrei, appunto avere info in merito. Grazie mille e buon lavoro.

Highlighted
nicola123456789

nicola123456789

Matricola

sono il sig. Nicola DE ROSA in base al Decreto a momento chiedo la sospenzione mutuo ci vuole un allegato da compilare.

Highlighted
SonoSempreIo

SonoSempreIo

Matricola

Salve, replico al post di martedì 17; oggi è venerdì 20. Decreto e dettagli sono disponibili già da un po'; dobbiamo aspettare ancora molto perché ING rilasci qualcosa riguardo alla questione sospensione mutui e prestiti?

Highlighted
DEDO1979

DEDO1979

Matricola

buonasera avete novità? siamo vicini alle scadenze, grazie

Highlighted
Giupibran

Giupibran

Apprendista

Buongiorno,

 

il testo ufficiale del Decreto Cura Italia è già pubblicato in GU dal martedì 17. È prevista l'attuazione del fondo solidarietà mutui prima casa Fondo Gasparrini. Già esistente per le famiglie, viene esteso anche a lavoratori autonomi e liberi professionisti.

 

Siamo a venerdì, sarebbe opportuno sapere qualcosa cordiali saluti.

Highlighted
fra65

fra65

Matricola

Buonasera, trovo francamente vergognoso che non si riesce ad avere alcuna informazione da parte dellla banca, finalmente dopo mezzora di attesa ho parlato con un consulente mutui, che mi ha detto praticamente la stessa cosa che ripetono nel messaggio registrato "a breve pubblicheremo sul ns sito.......", cosa che ormai dicono da diversi giorni nel frattempo molte altre banche hanno gia consentito ai cliente di richiedere la sospensione ed anche molte delle piccole si sono attivate, capisco che sono commissariati, capisco che c'è un emergenza sanitaria in corso, ma presumo a questo punto che sia una strategia della banca, ma mi chiedo puo' una banca non attenersi a una legge dello stato italiano ?

Highlighted
baygon73

baygon73

Apprendista

Salve volevo chiedere se ING in base al decreto in corso sospenderà le rate dei prestiti?

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

@baygon73 nel DPCM si parla solo di mutui , non di prestiti. Forse potrebbe esserci un'autonoma iniziativa ING ma non è detto.

Highlighted
Oliver1974

Oliver1974

Matricola
Salve ci sono novità sulla sospensione del mutuo visto che è stato approvato il nuovo decreto e che praticamente tutta Italia è zona rossa e si avrebbe bisogno di risposte veloci in quanto molte persone dovrebbero prendere il congedo parentale con stipendio al 50% grazie
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Nuovamente... @Tutti....

MA PERCHE' CONTINUATE A POSTARE E NON LEGGETE SUL SITO, COME INDICATO?

 

Sospensione Rate Mutuo – Decreto Cura Italia

1) Quali sono le categorie che possono richiedere la sospensione?

Possono richiedere la sospensione delle rate:

- lavoratori dipendenti, a tempo determinato o indeterminato
- lavoratori autonomi
- liberi professionisti

La presentazione dell’ISEE per accedere al fondo non è richiesta per il periodo di 9 mesi dall’entrata in vigore del decreto.

 

2) Per quali motivi posso chiedere la sospensione?

Puoi chiedere la sospensione del mutuo se ti trovi in una di queste situazioni:

- cessazione del rapporto di lavoro subordinato (sia tempo indeterminato sia determinato)
- cessazione dei rapporti di lavoro parasubordinato, o di rappresentanza commerciale o di agenzia (art. 409 n. 3 del c.p.c.)
- morte o riconoscimento di grave handicap ovvero di invalidità civile non inferiore all'80%. In caso di mutuo cointestato, la domanda può essere presentata dal cointestatario del mutuo o dall'erede che subentra all’intestatario del mutuo sospensione dal lavoro o riduzione dell'orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giorni

Possono richiedere la sospensione del mutuo anche

- i lavoratori autonomi 

- i liberi professionisti 

che autocertifichino di aver registrato, in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020 ovvero nel minor lasso di tempo intercorrente tra la data della domanda e la predetta data, un calo del proprio fatturato, superiore al 33% del fatturato dell’ultimo trimestre 2019.

 

3) Per quanto tempo posso chiedere la sospensione delle rate del mutuo?

La sospensione delle rate del mutuo può essere richiesta non più di 2 volte, per una durata massima complessiva di 18 mesi.

Per chi ha già usufruito di un’analoga sospensione in passato, i mesi dovranno essere in totale massimo 18.

Se sei un lavoratore autonomo o libero professionista, puoi fare richiesta di sospensione entro 9 mesi dall’entrata in vigore del decreto «Cura Italia».

 

4) Per quali tipi di mutui?

La sospensione può essere richiesta per i mutui:

- di acquisto prima casa 
- surroga 
per un mutuo contratto per l’acquisto di abitazione principale con un importo erogato del mutuo non superiore a 250 mila euro in ammortamento da almeno un anno al momento della presentazione della domanda in cui l’immobile non sia classificato come «di lusso» (categorie catastali A1, A8 e A9)

Il richiedente della sospensione deve essere proprietario dell’immobile e titolare del mutuo stesso.

Nel caso di un mutuo cointestato, basta che questa condizione valga anche solo per uno dei due intestatari.

 

Sono esclusi dalla possibilità di richiedere una sospensione:

- mutui con un ritardo nei pagamenti superiore a novanta giorni continuativi
- mutui che fruiscono di agevolazioni pubbliche
- mutui con un’assicurazione che tutela il mutuatario dal rischio di non riuscire a pagare le rate del mutuo, che rimborsa le rate sospese ed è efficace nel periodo della sospensione

 

5) Come posso aderire?

Ad oggi non è ancora stata definita la modalità per richiedere la sospensione del mutuo dopo la pubblicazione del decreto «Cura Italia».

Non appena saranno disponibili troverai tutte le informazioni sempre in questa pagina.

Per poter definire la modalità siamo in attesa di:

decreto attuativo del Ministero dell’Economia e delle Finanze, che approfondirà alcuni dettagli in merito aggiornamenti da Consap sulle modalità di presentazione della richiesta e la documentazione da allegare

Ad oggi, il processo di richiesta di sospensione delle rate segue infatti questi step:

- Il cliente presenta la domanda di sospensione alla banca, insieme alla documentazione necessaria. Il modulo della domanda è solitamente scaricabile dal sito di Consap, ma siamo in attesa della nuova versione aggiornata dopo la pubblicazione del decreto «Cura Italia»
- La banca, verificata la correttezza, invia la domanda a Consap, insieme alla documentazione
- Consap valuta la pratica e invia la comunicazione di risposta alla banca che informa il cliente

 

6) Posso sospendere anche le rate di un prestito?

Il decreto fa riferimento solo ai mutui per l’abitazione principale.

 

7) Il nuovo decreto sostuisce il decreto legislativo 6/2020 per i comuni delle zone rosse?

Il nuovo decreto non sostituisce il precedente.

Per i soggetti titolari di mutui relativi ad edifici nel territorio dei comuni di

Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vo’, è valido il D.L. 6/2020, pertanto, possono richiedere la sospensione delle rate dei mutui, fino alla cessazione dello stato di emergenza.

La sospensione delle rate per gli immobili nei comuni sopra citati:             

- comporterà il congelamento del pagamento delle rate in scadenza durante il periodo di sospensione che riprenderà al termine dello stesso secondo il piano di ammortamento originario
- sarà a titolo NON ONEROSO (ovvero per il periodo di sospensione NON matureranno e quindi non saranno addebitati gli interessi contrattualmente previsti e non vi saranno costi di adesione)

Per i dettagli del D.L. 6/2020 puoi consultare la news dedicata