annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Versamento assegni e assegni circolari online, come fanno altre banche online

Voyager90

Voyager90

Apprendista

Versamento assegni e assegni circolari online, come fanno altre banche online

Una semplice procedura per evitare la spedizione per raccomandata o assicurata gli assegni cartacei (che qualche troglodita si ostina a consegnarci) per versarli sul conto esiste:

1) online una pagina simile a quella per effettuare un bonifico, dove oltre di digitare l'importo c'é l'inserimento di un file pdf con le immagini fronte retro dell'assegno.
2) via mail, con un tracciato indicato della banca per i dati, allegando il file pdf con le immagini fronte retro dell'assegno. Per i maniaci, si potrebbe chiedere che la mail sia una PEC.
La procedura é sicura, magari si può chiedere oltre alla firma di girata la indicazione "solo per versamento sul Cto corr. N.  XXXXXXXX", e la ripetizione della dicitura NON TRASFERIBILE. Ogni assegno ha un codice identificativo univoco, ed una volta versato, la tentata ripetizione dell'incasso delllo stesso assegno viene bloccata dal sistema di clearing, non va a buon fine e chi la tenta può essere denunciato per tentata truffa.

Altre banche  solo online ( per esempio Chase, che usa questa procedura anche per conti tradizionali che usufruiscono di servizi allo sportello)
oltre tutto faccio presente che l'invio di assegni per posta é vietato dal regolamento di Poste IT.

12 Commenti
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

@Voyager90  tutto questo non è possibile in Italia:

- per il titolo cartaceo il Regolamento Banca d’Italia (che ricalca fedelmente il Decreto MEF) stabilisce che esso debba essere conservato dalla banca negoziatrice per un periodo di 6 mesi dallo spirare del termine di presentazione: se tu invii un file la banca non può conservare l'originale del titolo per 6 mesi;

- è una procedura che maggiormente si presta a falsificazioni o aggiustamenti: con igli attuali strumenti informatici, disponibili ormai ai pù non è difficile modificare un importo, una data o una firma

- infine: la banca trasmette alla corrispondente copia autentica elettronica dell'assegno, munita della propria firma digitale: nessuno autenticherebbe un documento sulla base di un ulteriore copia dello stesso documento ma solo in base all'esibizione di un originale (puoi verificare tu stesso chiedendo al Comune o ad un Notaio.

- gli assegni possono tranquillamente essere spediti con poste italiane mediante Assicurata convenzionale (da sito poste: Posta Assicurata è ideale per spedire su tutto il territorio nazionale1 cose di valore, documenti importanti, denaro (entro i limiti stabiliti dalla legge), oggetti preziosi, titoli o valori fino a 2 kg di peso.)

Una buona giornata

Voyager90

Voyager90

Apprendista

Mi inchino alla resistenza alla digitalizzazione imperante, ci arriveremo come sempre con dieci anni di ritardo.
Io sono stato cacciato via in malo modo da una filiale di Poste it  sabato scorso , prima dalla persona allo sportello e poi dal responsabile, avendo chiesto il modulo per assicurata, ed alla domanda "che cosa deve spedire, io sciagurato risposi assegni non trasferibili.

Ma l'ignoranza del regolamento postale non é una scusa per l'utente, ma si vede che lo é per il personale.

@Voyager90  ha scritto:

Una semplice procedura per evitare la spedizione per raccomandata o assicurata gli assegni cartacei ........

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

@Voyager90  pur riconoscendo la maggiore rapidità ed economicità di un versamento assegni effettuato come tu proponi temo ci siano problematiche connesse alla sicurezza. A tal proposito ti invito a leggere questo articolo:

https://www.repubblica.it/economia/diritti-e-consumi/diritti-consumatori/2019/01/19/news/da_una_foto...

Fe15

Fe15

Apprendista

Salve, mi scuso per l'intrusione. Anche io dovrei spedire un assegno come riportato dal sito tramite posta assicurata, dal momento che i comodi atm sono stati destitutiti. Tuttavia ho qualche timore nel caso venga perso. Volevo sapere se fosse realmente un metodo valido poiché sono andato in posta e mi è stato sconsigliato dall'operatrice di turno. 

alexansBROS

alexansBROS

Apprendista

basterebbe il bonifico istantaneo..

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

Buongiorno @Fe15 , è il sitema più sicuro per inviarli ed è quello normalmente previsto da poste italiane ( vedi loro sito alla pagina https://www.poste.it/gamma/posta-assicurata.html ).

Ciò detto tieni presente che, salvo rare eccezioni, gli assegni riportano la clausola di non trasferibilità; i rischi della spedizione mi msembrano pertanto pochi

Fe15

Fe15

Apprendista

@MIRKOSARA Grazie delle info e della competenza. Andrò a spedire l'assegno un po' più a cuor leggero.

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

Figurati @Fe15 , è stato un piacere poterti aiutare

Fe15

Fe15

Apprendista

Scusate ancora il disturbo. Andando alla posta per spedire gli assegni la signora delle poste mi ha detto che non si prende la responsabilità del contenuto, che non si possono spedire assegni e che se le cose non andassero a buon fine lei negherebbe tutto. Ma è possibile una cosa del genere? In più nel modulo che mi ha dato da compilare sono rochiesti la via, il numero civico, il nome del destinatario. Cosa che ovviamente non ho per via che è una casella postale. Come fare in questi casi? Sono due giorni che mi capita la stessa operatrice. Grazie 

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

@Fe15 , ti consiglio di far leggere all'operatrice postale quanto scritto sul sito dell'azienda per cui lavora e se necessario richiedere di parlare con il Direttore dell'Ufficio o in alternativa cambiare ufficio postale.

Come si evince dal sito il prodotto posta assicurata è pensato proprio per coloro i quali devono trasmettere titoli o valori, Oltre questo stai trasmettendo un assegno immagino non trasferibile; pertanto anche in caso di sottrazione non potrebbe essere negoziato salvo falsificazione.

Peraltro, da quando Ing ha eliminato gli ATM, l'invio per posta è l'unico possibile e, nell'ambito delle trasmissioni via posta, l'assicurata è il prodotto più sicuro.

Una buona serata