239078membri
151500post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Conto deposito e 730 vanno dichiarati gli interessi?

Ciao,

 

se qualcuno negli anni passati ha maturato interessi dal Conto Arancio mi saprebbe dire se in sede di dichiarazione dei redditi gli interessi risulteranno automaticamente nella precompilata 730, come ad esempio le spese sanitarie, oppure è necessario inserirle manualmente dal dichiarante o eventuale intermediario?

 

Grazie.

 

Enrico

 

5 RISPOSTE 5

premesso che con il tasso lordo dello 0,001% ed il tetto di 3 milioni di euro (che dubito qualcuno raggiunga) vedo difficile aver maturato intersssi su di un Deposito che - vox populi - fino all'anno scorso fosse ritenuto a TAEG negativo, la risposta è NO.

Gli interssi sono già tassati del 26%.

Inoltre, aderendo al Modello Precompilato (DSU/ISEE) o 730, è già (... meglio... dovrebbe) essere tutto già indicato.

Intanto grazie per la risposta.

 

Attualmente Conto Arancio garantisce il 3% fino al 31/03/2023 e poi lo 0,5% mi pare di avere letto, oppure ho capito male tutto? Come mai mi indichi lo 0,001?

 

Scusa le banalità.

@Enrico_S_ ho indicato il tasso in vigore fino al 2022.

Tu parli di 730/23 Redditi 2022 (per cui c'è ancora qualche mese di tempo...) oppure era una preoccupazione futura?

In ogni caso la risposta già data è "evegreen".

Saluti

Ciao, di solito sono le banche che trattengono direttamente le tasse sui guadagni (interessi, dividendi, plusvalenze) e che applicano i bolli di legge, per cui se il conto è stato aperto in italia e non si è scelto esplicitamente di avere tassazione separata, è la banca che agisce come sostituto di imposta e tu non devi dichiarare nulla. Io ho vari conti, qui e in altre banche, l'unico deposito che dichiaro su rigo apposito dell'unico è un conto titoli che ho all'estero.