annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Espletamento reclami da parte di ING

MicheleEmmeEsse

MicheleEmmeEsse

Apprendista

Salve a tutti, è il mio primo messaggio e spero di non porre una questione che risulti ovvia...

 

Nelle ultime settimane mi sono ritrovato a dover contattare l’Ufficio reclami di ING attraverso delle PEC (a tal proposito ringrazio gli utenti della community, dal momento che i contatti li ho trovati proprio cercando tra le discussioni qui sul forum).

 

Da parte del primo indirizzo contattato (ing.bank@legalmail.it) non ho proprio avuto risposta. Dal  secondo ho ricevuto oggi una mail che, francamente, mi ha fatto crollare le braccia: mi viene scritto che l’indirizzo a cui ho scritto, e cioè ufficioreclami@pec.ing.it, “non è finalizzato alla ricezione di richieste informative” e mi si invita a contattare il servizio clienti telefonico. A che serve una casella mail denominata Ufficio reclami se questo non rilascia informazioni tramite la stessa casella mail?

 

Trovo la cosa parecchio disdicevole (eufemismo...) in quanto mi sembra chiaramente volta a togliere garanzie al correntista a favore dell’Istituto. Qualora il correntista si ritrovasse a dover rivolgersi ad un soggetto terzo (come un arbitrato, un’associazione di consumatori, un organo di giustizia) quale documentazione può produrre a propria tutela?

 

Ho quindi scritto loro di voler ricevere una risposta scritta alla questione da me proposta… Volevo sapere se qualcuno di voi avesse avuto esperienze analoghe in fatto di cattiva comunicazione con ING e se, in caso affermativo, fosse riuscito ad avere risposte ai propri reclami da qualche altro indirizzo.

 

Vi ringrazio,

Michele

4 RISPOSTE 4
REXLEX

REXLEX

Guru

@MicheleEmmeEsse hai visto il film Ricomincio da capo ? sembra il Giorno della Marmotta. 

Gabriele

Gabriele

Guru

@MicheleEmmeEsse 

il concetto che ti è stato risposto è, per quanto non gradito, esatto.

Per le info c'è la chat od il call center

ING usa la PEC ufficiale come un calvo lo shampoo.

Se hai da recriminare su di un comportamento della Banca, formula adeguatamente il reclamo alla PEC dedicata

MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

@MicheleEmmeEsse  dalla ricezione dell reclamo la banca ha 60 giorni per accogliere o meno le tue richieste.

In caso di silenzio o di risposta negativa potrai, decorso tale termine, adire all'abf. La pec di reclamo sarà di per se prova dell'invio effettuato indipendentemente dalla ricezione di una risposta che, presumo, probabilmente arriverà quasi alla scadenza dei tempi previsti.

Ti saluto cordialmente

MicheleEmmeEsse

MicheleEmmeEsse

Apprendista

Ringrazio tutti e tre per il sostegno e le risposte! Anche se apprendere che questa sia la loro policy non genera il "mezzo gaudio" del mal comune :-)

 

Peccato per questa disattenzione da parte di ING, anche perché l'attenzione al cliente tramite una corrispondenza certificata dovrebbe essere inversamente proporzionale alla presenza sul territorio e quindi diminuendo le filiali ci si aspetterebbe più dedizione sugli altri canali.

 

Vabbé...intanto aspettiamo. Grazie ancora per le risposte velocissime, buona serata a tutti!