annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Malcuranza nella chiusura di una posizione

Highlighted
GiacomoMauro

GiacomoMauro

Apprendista
Buonasera ,

Volevo sapere se non sono il solo ad essersi trovato male a causa delle inadempienze nella gestione dei fondi di ING.

Per riassumere, ho venduto tutte le quote di un fondo con ING settimana scorsa il 10 di marzo. Avevo infatti bisogno in fretta di liquidità a causa della situazione attuale di emergenza CoV, dove ho ora bisogno di tutte le mie risorse. Quando ho valutato se vendere subito, visto il trend in ribasso del mercato, vedevo la quota riportata sul sito in attivo. Perciò ho venduto: premetto che non è la prima volta che opero con fondi o faccio trading. Purtroppo il giorno dopo, a causa del crollo del mercato, ho visto il valore delle mie quote crollare vertiginosamente. Tuttavia l’ordine era stato già evaso il giorno prima: così ho chiamato ING, che, ovviamente mi ha ricordato come il loro regolamento, nascosto in una delle tante clausole quando si aprono i fondi ING, prevede fino a 4 gg lavorativi per la chiusura delle operazioni, e che la quota sul sito non è mai quella reale ma è retroattiva di 2 gg lavorativi (quindi si guarda la quota online con 2 gg di ritardo). A questo punto ho sollecitato più volte di portare a termine l’operazione il prima possibile, perché nel frattempo il mercato continuava a scendere. Ma non ho ricevuto alcuna risposta: gli operatori del call center di ING mi avevano anche detto che sarei stato richiamato dai consulenti finanziari. Io ho mantenuto un tono cordiale ma ho esortato a farmi parlare con un consulente il prima possibile. Gli operatori sembrava quasi volessero sbolognarmi e sono stato trattato piuttosto male. Nessuno mi ha mai più richiamato. Adesso i 4 gg lavorativi sono passati da più tempo ma la quota non è ancora stata rimborsata sul mio fondo, mentre però il mercato continua a scendere. Quindi ora vedo ogni giorno il mio valore scendere vertiginosamente e non è ancora stata chiusa la posizione!

Inoltre al telefono un’imperatrice di ING mi ha urlato in faccia, ed nel mezzo della conversazione stava quasi ridendo. Di certo nessuno si merita di essere trattato in questo modo, specialmente in una situazione del genere. Se non bastasse essi continuavano ad inventare delle scuse quando io, al telefono, ed all’inizio in tono più che cordiale, continuavano a esortarli di farmi parlare con un consulente per chiedere l’operazione il prima possibile.

La regola base quando si chiude un trade è che nel momento del sell-off il valore della quota o del NAV viene bloccato nel momento in cui viene erogato l’ordine di chiusura della posizione. Invece con ING il valore delle quota / NAV non è ancora stata bloccata! Quindi nel frattempo il valore del mio portafoglio continua a scendere ma non viene chiuso l’ordine dagli operatori.

Questo è malcuranza e incompetenza da parte degli operatori di ING, perché è quasi impossibile trovare un operatore di trading che ci metta una settimana o più per chiedere una posizione di sell-off. Specialmente in un periodo come questo dove la borsa è in forte ribasso.

Premetto che sono consapevole dei rischi di mercato e del panico che si genera in queste situazioni di sell-off incontrollato. Ma ho effettuato diverse operazioni simili con altre banche, come Intesa, UniCredit, Creval e alcune piattaforme online: in nessun caso ci e’ mai voluto così tanto per chiudere la posizione. Soprattutto il valore della quota della posizione veniva bloccata al momento della vendita. Gli operatori inoltre mi hanno sempre supportato, ben sapendo quanto può essere volatile il mercato se si aspetta troppo: il tempo è chiave.

Senza poi discutere il modo e la superficialità in cui sono stato trattato.

Ora mi sono confrontato con il mio consulente finanziario e con l’agenzia delle entrate. Mi è starai confermato che, seppur in maniera arbitraria, esiste l’estremità legale della cosa, in quanto la tempistica di chiusura per una cosa del genere è estremamente lunga. Inoltre ci sono gli estremi per inadempienza professionale.

So per certo di non essere il solo che negli anni si è lamentato o trovato in difficoltà con il modo di operare di ING.

Inoltre in questo momento la banca è in difficoltà per via delle frodi denunciate dall’Agenzia delle Entrate nella modo con cui ING effettuava accertamenti sui proprietari dei conti. Infatti la Banca d’Italia ha proibito ad ING l’acquisizione di nuovi clienti.

Per questo sto intraprendendo un ricorso per via legale contro gli operatori di ING.

Rivolgo questo appello a chiunque si sia trovato nella mia posizione. Sono disponile a citare altri casi simili nello stesso intervento.

Lo dico per solidarietà perché si possono mettere le persone in seria difficoltà con un modus operandi del genere.

Chiunque voglia far valere i propri diritti, mi può fare sapere.

Io intendo procedere

Saluti
6 RISPOSTE 6
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

---> Recapiti Organismi preposti ai ricorsi, ACF, ABF, ... 

Dopo la procedura di reclamo via PEC/PEO e l'interminabile attesa di una risposta...

Highlighted
GiacomoMauro

GiacomoMauro

Apprendista
La ringrazio Gabriele. Sto già provvedendo a fare ricorso al Consob.

Mi potrebbe comunque cortesemente indicare quale sia l’indirizzo e la procedura di reclamo tramite PEC?
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Quella indicata da Sito ING nell'apposita Sezione

Highlighted
Andrea_B

Andrea_B

Apprendista

Ho avuto un'esperienza simile con MyMoneyCoach, attivato da pochi mesi (non ho mai voluto avere a che fare con titoli ma ho voluto provare) ovviamente nessuno poteva immaginare che arrivare questo virus.

In ogni modo trovo anch'io molto fuorviante, avere un strumento che in tempo reale calcola il controvalore e permette di vendere, poi il valore reale viene invece preso diversi giorni dopo, sballando totalmente l'ipotesi (già in perdita) che uno si era fatto controllando il cruscotto riepilogativo.

Ho fatto un'esperienza, mi sia servito come lezione defintiiva di non avere più a che fare con titoli.

Highlighted
REXLEX

REXLEX

Guru

@Andrea_B con i titoli ? con i fondi vorrai dire. Solo i fondi ( attivi ) hanno le tempistiche da voi criticate.

Per azioni , ETF e certificates acquisto e vendita avvengono in tempo reale ad un prezzo noto. 

Highlighted
AnnaMaria_ING

AnnaMaria_ING

Moderatore

Ciao @Andrea_B,
mi spiace che la tua esperienza con MyMoneyCoach non sia stata positiva.


Nel merito delle tue obiezioni sulle tempistiche di valorizzazione delle quote di Fondi, il NAV visualizzato è sempre quello del giorno precedente e non è possibile conoscere a priori quale sarà il NAV a cui verranno rimborsate le quote. Diverse sono invece le tempistiche per le operazioni di trading online, come indicato da @REXLEX.

 

Colgo l’occasione per ricordare che in contesti finanziari come quelli che stiamo vivendo, occorre non farsi prendere dall’ansia, ma fare la scelta più saggia, concentrandosi sulle performance dei fondi nel lungo periodo.

 

Puoi trovare utili indicazione in questo post /t5/Risparmi-e-investimenti/Investimenti-Arancio-e-attuale-andamento-del-mercato-finanziario/td-p/10...

 

Buona serata,
AnnaMaria_ING