annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

RIFIUTO di apertura CONTO ARANCIO

paolo56

paolo56

Apprendista

Io sono già titolare di un Conto Corrente Arancio, e mi sono permesso di suggerire a mia figlia di aprire un Conto Arancio per i suoi risparmi. Questa avveniva a Luglio 2017. Dopo 3 tentativi con relativi bonifici (restituiti) il Conto non è stato ancora attivato e nessuna risposta esauriente è stata data. Oltre a questo non ha ricevuto alcun contatto da Responsabili o Funzionari addetti.

Tutti latitanti.

NON E' CHE PER CASO QUESTA AZIENDA E' IN CRISI ? Perchè nel caso sia così io do immediatamente disdetta.

CARI DIRIGENTI ce la fate a farvi vivi?????

cordiali saluti

paolo

6 RISPOSTE 6
cordatus

cordatus

Apprendista

chiamando al telefono tutto è più chiaro e veloce. se c'è qualcosa che non va te lo dicono in un minuto.

La banca ing è solida al punto che viene considerata una delle trenta banche che non possono fallire

paolo56

paolo56

Apprendista

Carissimo cordatus, per motivi di spazio e di sintesi ho omesso di scrivere che le chiamate ai CC sono state 4 e tutte con esito a dir poco esilarante: "Attenda ancora un po'" - "Problemi tecnici" - "Insormontabili problemi tecnici" etc.etc.

gab16

gab16

Guru

@paolo56....solo per chiarezza: un CCA ING lo concede solo se lo ritiene 'opportuno', e fin qui non ci si può lamentare, trattasi di politiche Aziendali (esistenti ovunque).

Hai ragione sul fallace funzionamento del S.Clienti, prova ne sia che quì in Community siamo soggetti ad un  lavoro improbo, appunto per questo....

Infine, anche se va detto che ING MILAN BRANCH è un 'piccolo ramoscello' di soli circa 600 dipendenti in Italia,  sottoposti al coordinamento e controllo da ING N.V. che è la Banca della Corona di Stato Olandese (già nel passato ricapitalizzata dallo Stato), nulla osta che comunque qualunque Banca e/o maggiormente un singolo 'ramoscello della stessa' non possa chiudere -se del caso- i battenti, con la conseguenza di apparentamenti, inclusioni, acquisizioni, cessioni ecc.ecc.

paolo56

paolo56

Apprendista

Chiarezza per chiarezza: posso anche essere in daccordo sull''opportuno', ma allora devono spiegare a mia figlia il motivo del rifiuto, ovvero se si tratta del nome, della data di nascita, di indagini presso altre banche od altro.
Il mio riferimento ad una crisi era solo uno dei motivi possibili per questo benedetto rifiuto.
Mi spieghi cosa significa "quì in Community" ? tu chi sei ?

Altra cosa, se questa Community viene letta da qualche operoso Funzionario allora mi aspetto una risposta, se invece nessuno la legge ............

Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @paolo56, cerco di fugarti io qualche dubbio.

 

Quando l'AMICO @gab16, bancario di professione, scrive del <<<fallace funzionamento del S.Clienti, prova ne sia che quì in Community siamo soggetti ad un lavoro improbo>>> allude al fatto che questo forum TRA CLIENTI della Zucca, grazie alle singole competenze dei partecipanti od anche solo a loro pregresse esperienze messe - gratis et amere dei - a disposizione del prossimo, è stato spesso più capace di fornire risposte e soluzioni rispetto a chi "sarebbe pagato" per farlo, ovviamente nei limiti delineati dal non poter accedere alla posizione del richiedente.

 Lo Staff della Community può contare in pianta stabile di tre soggetti, i due Moderatori ed il Community Manager che non hanno diretto accesso alle singole problematiche ma, unatantum e soprattutto non per dovere, "girano" il quesito ai "competenti uffici".

 

Tornando al "quid" della situazione, confermo che sia nelle facoltà di OGNI Isitituto il poter rifiutare l'apertura di un rapporto, così come una concessione di fido, mutuo, attivazione Carta di Credito, ecc... a proprio "insindacabile giudizio", trattandosi - lo ricordo - di rapporti privatistici, non dell'erogazione di un servizio pubblico.

Pertanto, piuttosto che impuntarsi per ottenere qualcosa di pressoché impossibile, visto anche l'andamento di ING Italia (e non alludo alla solidità del Gruppo) potrai comodamente trovare per tua figlia valide alternative ben concorrenziali.

 

Infine, una piccola precisazione tecnica... se una Banca avesse problemi, cercherebbe di attirare quanti più Clienti=liquidità.

Qualcuno si ricorda che interessanti tassi fornissero i Depositi della poi fallita Banca Marche?

gab16

gab16

Guru

@paolo56..... anche se il mio AMICO @Gabriele ha già spiegato tutto, ti rispondo anche direttamente solo per ulteriore chiarezza:

-Un CCA può essere aperto solo a persone maggiorenni che vivano stabilmente in Italia, ma sempre a giudizio valutativo della Banca, ed un diniego non da luogo a spiegazioni per evitare ovvie discussioni.

-riguardo la mia persona, -come ho specificato quando necesse in tanti post- non ho nulla a che vedere con la ING BANK (e mi ci trovo-per le poche motivazioni esistenti- in quanto trovo utile ad esempio, una CDC out spese....). 

Sono un cliente come tutti e come tutti quelli iscritti alla Community che è un luogo messo a disposizione di ING per confrontarci tra CLIENTI, ed ove ciascuno contribuisce se sa-vuole-o può, in base alle proprie conoscenze personali e guarda caso, le mie conoscenze derivano dal fatto che sono un Bancario Responsabile con decenni di esperienza.....

Credo aver esaudita abbondantemente la tua curiosità.

Buona giornata a tutti.

Tutorial

Sondaggi

Quale argomento ti piacerebbe per la prossima guida?