238470membri
150192post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Rendicontazione investimenti/trading

È con mio disappunto scoprire che ING non permette la scelta della rendicontazione solo annuale in luogo della trimestrale. Indubbi sono i vantaggi fiscali riguardo l'imposta di bollo , con la liquidazione dei prodotti in prossimità della fine dell'anno. Interpellata da me ing mi conferma che non consentono tale scelta imponendo la rendicontazione trimestrale. Faccio notare che la rendicontazione annuale dei rapporti di investimenti è diffusa fra la maggior parte degli istituti. Io stesso detenendo prodotti di investimento ingenti in altro istituto ero solito liquidarli a fine dicembre ed evitavo l'imposta di bollo che il mio intermediario applicava per intero annualmente a gennaio in unica soluzione. E a gennaio rientravo con la stessa cifra liquidata la settimana prima. Trovo che ing con la rendicontazione trimestrale non agevoli l'investitore. Peccato.
4 RISPOSTE 4

@Stefano73 vero , proposta più volte , niente. Anche perché la rendicontazione trimestrale non è un obbligo di legge ma una scelta di ING. Non penso che ING la adotti per rendersi simpatica allo Stato che a questi dettagli non guarda , penso che il farla trimestrale rendendo un percorso ad ostacoli più complesso per i togli/metti sia stato pensato da ING come qualcosa di più consono ai propri interessi ( le cose quando si tolgono possono non tornare ) nonostante la renda sgradita alla sua clientela. Tra l'altro quadruplicando la rendicontazione. 

 

@REXLEX interpellato il relativo servizio stamane adducono che l'applicazione rispecchierebbe rispecchierebbe "una fotografia più veritiera" degli investimenti ....non voglio pensare a quale tortuoso ragionamento ci sia dietro ma ovviamente si accetta la posizione dominante della banca, come in qualunque altro settore della vita.

@Stefano73 più veritiera ! formidabile ! perchè ora in banca si cerca il vero ?! Altrove con due righe di comunicazione ti cambiavano la rendicontazione da trimestrale ad annuale con i benefici del caso. Vabbè ! 

@REXLEX, a suffragio della mia tesi porto la mia testimonianza diretta. Con un altro intermediario intrattengo investimenti. Ebbene con costui intermediario ogni tre mesi tassativo ogni tre mesi devo entrare nella posizione on line e prendere visione della situazione investimenti cliccando per presa visione on line del relativo rendiconto on line confermando la scelta della rendicontazione annuale. Solo se non entro nella posizione per l'intero trimestre allora scatta di default la rendicontazione trimestrale, cioè finché non opero la scelta io on line nella mia posizione. Quindi la storia della "veritiera situazione finanziaria" mi sembra una sonora cavolata messa in atto da ing per compiacere l'agenzia delle entrate assicurandogli lauti incassi trimestrali a scapito di poveri investitori che si trovano a pagare su INVESTIMENTI IN PERDITA, ma questo è un altro capitolo. Saluti .