annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Trading - Come vendere un BTP

Raf1975

Raf1975

Apprendista

Buongiorno

ho nel mio protafoglio un BTP futura del valore nominale di X euro acquistato a 100, come devo procedere se intendo venderlo al fine di finanziare l'acquisto del BTP Futura ultimo emesso?

Ci sono delle commissione da sostenere?

Come poter calcolare il netto che mi verrà accreditato in conto corrente?

 

7 RISPOSTE 7
Raf1975

Raf1975

Apprendista

Pefertto, quindi Ing deve effettuare la conversione.

 

Sapete se ci sono commissioni da pagare ad Ing per la vendita?

 

E quale sarà il prezzo al quale effettivamente verranno venduti? La quotazione di fine giornata o quella in tempo reale?

Gabriele

Gabriele

Guru

Le commissioni sono quelle previste dal Trading.

Per quale prezzo... beh, una volta che telefoni.... chiedi Smiley Strizza l'occhio

REXLEX

REXLEX

Guru

@Raf1975 il prezzo di vendita , così come quello di acquisto , è quello che tu imposti all'atto dell'operazione ( a meno che tu non scelga l'opzione al meglio , sconsigliata ). Prezzo che puoi impostare valido per la giornata d'inserimento o per più giorni. Nel momento in cui tale prezzo da te impostato viene raggiunto dal mercato il titolo viene venduto ( o acquistato ) .

Per quanto concerne il calcolo del netto che ti verrà accreditato questo non è di facile individuazione perchè non si tratta solo di scalare o aggiungere le commissioni ma sarà frutto del periodo della cedola già maturata che ti verrà conteggiata . La cosa è complessa e formata da più voci comunque sono automatismi che la banca esegue matematicamente e su cui vi è poca possibilità ( nulla ) di sindacare. 

Piuttosto mi lascia perplesso il discorso di vendere un BTP per comprare il BTP dell'emissione dopo. Mi sembra una rincorsa vana e con in più l'aggravio delle commissioni da pagare. 

Stefano73

Stefano73

Esperto
Se vendi a prezzo prefissato è molto probabile che non tutta la quantità da te posta in vendita venga eseguita , coi BTP è una cosa che accade di frequente. Con l'opzione al meglio invece c'è più probabilità che venga eseguita per intero a un prezzo che non conosci in quel momento presente sul mercato , cioè in quel preciso momento si rastrellano tutti i compratori presenti sul mercato...in questo modo non è facilmente prevedibile perché si forma all'istante.
REXLEX

REXLEX

Guru

@Stefano73 tutte le volte che ho venduto un BTP ho messo il prezzo che avevo in mente ed il titolo è stato venduto ( anche perché non si trattava di un miliardo di euro per cui bisognasse richiamare compratori dalle lontane periferie dell'impero per smaltire la cifra ).

Quindi che imponendo un prezzo sia improbabile che tutta la quantità venga eseguita , scusa , ma è una affermazione con cui non concordo. Vendere o comprare ad un prezzo pensato è una prassi sempre consigliabile rispetto al meglio per cui puoi avere la malasorte di infilare il tuo ordine proprio nel momento che sta per avvenire un qualche disastro che precede il tuo ordine di una frazione di secondo. 

Poi ognuno si regoli come crede. 

Stefano73

Stefano73

Esperto
Ciao, ti parlo sulla base della mia esperienza diretta. Ordine di vendita BTP 2032 1,65 160000€ prezzo 110 quantità eseguita 5000€ un anno fa esatto. Delle volte può capitare. Stesso BTP comprato eseguìto al prezzo imposto solo per 70000€....due volte mi sembra davvero troppo !

Tutorial

Sondaggi

Quale argomento ti piacerebbe per la prossima guida?