modifica fondi ING

1C

1C

Apprendista

Cosa ne pensate della modifica ? La stessa è stata comunicata con un "allegato Mail"  di 10 pagg. che risulta di difficile comprensione riportando le variazioni inerenti a tutti i fondi ING..

Quello che emerge rispetto ai precedenti è l'aumento del profilo di rischio e DELLE COMMISSIONI.

4 RISPOSTE 4
Highlighted
zanclon

zanclon

Apprendista

Anch'io ho scaricato l'allegato e sto leggendo le dieci pagine ... Sarebbe interessante leggere pareri di frequentatori della community esperti sull'argomento ....

 

Nico78

Nico78

Apprendista

Effettivamente ad un lettura veloce non si capisce niente. Sarebbe bello averne un sistesi che ci indichi cosa cambia in pratica.... 

zanclon

zanclon

Apprendista

Vediamo se la mia lettura dà una sintesi ... Hanno creato una struttura di fondi Master-Feeder.

"Una società di gestione può creare in più stati membri dei fondi (Oicvm feeder) che raccolgono il risparmio. Poi può centralizzarne la gestione, in quanto i feeder investono almeno l’85% del patrimonio nell’Oicvm Master che a sua volta investe nel mercato. Per le società di gestione del risparmio europee significa potere operare su diversi mercati europei promuovendo poi dalla base una gestione centralizzata e abbattendo i costi" (copiato dal sito Consob, ma mi sembra esplicativo).

Poi dal 26/02/2018 cambiera' il gestore dei fondi Convertibile arancio, Dividendo arancio, Profilo Dinamico arancio, Profilo equilibrato arancio e Profilo moderato arancio. Tutti questi fondi avranno come gestore NN investment partners.

E poi, come ha giustamente scritto 1C, aumenteranno, anche considerevolmente, le commissioni di gestione massime.

Si attendono ulteriori commenti validi ed esplicativi su questi cambiamenti ...  

 

1C

1C

Apprendista
La creazione dei nuovi soggetti Master- feeder é chiara, quello che è incomprensibile è perché creare un nuovo carrozzone che fungerà da centro acquisti per tutti i fondi, con le uniche dichiarate conseguenze DELL 'AUMENTO DELLA CLASSE DI RISCHIO(????) E DELLE COMMISSIONI. Per quanto mi riguarda ho già deciso CHIUDO tutti i fondi. ING deve rendersi conto che è una necessita' mantenersi al passo con le novità del mercato (vedi mancanza di P.I.R o SWICHT CONSENTITI solo tra fondi della stessa natura, p.a.c. finalmente operativi....) e non continuare a peggiorare condizioni e operatività