236801membri
147603post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Banca del futuro e digitale al 100%

Banca del futuro e digitale al 100%

Spezzo una lancia a favore di ING dicendo che sono migliorati molto nel corso degli ultimi anni. Il restyling dell'app è stato un passo gigantesco in avanti rispetto alla precedente versione ed il sito (Area Riservata) ci sta provando ad essere in linea con le aspettative di una Banca che nasce con il concetto di banca 100% digitale.

Ci sono, però, aspetti importanti da migliorare. Visto che ad oggi il sito non è di facilissima comprensione per chi non macina con l'home banking, provo ad elencare qui alcuni miglioramenti e soluzioni che potrebbero tornare utili a tutti.

- manca app per trading: nel 2023, non è pensabile che non si possa eseguire operazioni di trading da un'app! Per giunta, vista la mancanza di molti servizi, le commissioni ad oggi sono veramente alte. Per attivare clienti ad investire si potrebbero proporre più mercati ed abbassare le commissioni di compravendita, ed aggiungere piattaforme all’altezza (non posso comprare etf se volessi tradare short un titolo);
- manca la sezione dei "bonifici eseguiti" (app), per consultazione, revoca, ecc…;
- manca la sezione degli Addebiti Diretti (app) per la loro visualizzazione e gestione;
- visto che la banca ha scelto, da qualche anno, di eliminare molte Filiali e tutti gli ATM per versamento di contanti, tenuto conto del periodo storico a lei favorevole circa i tassi di interesse, dovrebbe cominciare a remunerare tutti i CONTI CORRENTE ARANCIO con interessi attivi (ad oggi sono state ripristinate le condizioni economiche originali del conto corrente a seguito di modifiche unilaterali che avevano peggiorato le condizioni economiche). Meno servizi, meno Filiali, più digitale (e quindi più margini ed utili per la Banca), ma il cliente dovrebbe essere remunerato per la liquidità che tiene nel conto corrente (vedi BBVA…);
- sostituire gratuitamente le prepagate esistenti (per i già clienti che l’avevano già acquistata) e/o proporre una nuova prepagata che sia veramente una prepagata (dotarla quindi di IBAN, e che sia possibile acquistarla anche da chi non è cliente): per i già clienti Arancio, sostituzione gratis e senza canone mensile. Per i non clienti Arancio, canone mensile (azzerato in presenza di conto corrente attivo);
- possibilità di prenotare una chiamata con il Servzio Clienti anche per tematiche legate all'assistenza tecnica e/o commerciale sui servizi di conto corrente, per supporto operativo e non solo per supporto all'apertura del conto;
- dare la possibilità di generare "carte virtuali" usa e getta per gli acquisti online (più sicurezza);
- proporre un prestito per l' "anticipo dello stipendio";
- programma di Cashback per clienti che usano la carta di credito;
- convenzionarsi con una Banca italiana affinché sia possibile per i clienti ING versare assegni/contanti nei loro ATM;
- possibilità di alimentare/versare/ricaricare il conto corrente anche con ricariche/accrediti istantanee/i tramite carta di credito/debito di altre banche (o dare la possibilità di ricaricare la prepagata in questo modo, stile PostePay). Ad oggi risulta difficile far diventare ing un conto principale viste alcune limitazioni che offre e la scarsa copertura fisica nel territorio;
- dare la possibilità di creare, tramite app, automatismi di risparmio (esempio: arrotondamento per eccesso dell'importo della cifra spesa con la carta di debito. Tale eccesso viene trasferito immediatamente in Deposito Arancio (con tassi appetibili che mi spingano a risparmiare).

Alcuni punti ho notato che sono toccati anche in altre proposte.
Auspichiamo che qualche proposta venga presa in considerazione dalla Banca.

Saluti.
1 Commento

Condivido in pieno tutto ciò che hai detto.