236395membri
147158post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Apertura conto interrotta

Salve, stavo assistendo mio padre nell'apertura di un C/C a lui intestato presso ING e la procedura si è interrotta proprio nel momento di inserire l'OTP ricevuto via SMS per accettare le clausole contrattuali, a causa di un problema sul cellulare di mio padre. Ho riprovato a ripetere la procedura, il sistema accorgendosi che c'è gia una richiesta attiva mi dirotta sull'inserimento del cod. cliente e del pin temporaneo, dopo linserimento del nome e cognome iniziale, ma purtroppo il passaggio successivo è bloccato in quanto rileva un errore e invita a contattare il numero 800717273, che funziona solo da rete fissa. Sostanzialmente sono bloccato, visto che non mi fa completare la procedura già iniziata nè iniziarne una nuova, nonostante mi siano anche già arrivati i documenti contrattuali via mail. Un vero peccato. Avete un consiglio per sbloccare la situazione?

Vi ringrazio. 

2 RISPOSTE 2

Ciao @martin 

parto dalle cose facili: 

Come vi posso contattare ?

 

Per il resto, fermo restando che determinati "ingrippi" possano capitare, mi "perplime" la tua indicazione <<a causa di un problema sul cellulare di mio padre>>

 

Sicuro-sicuro che un'opzione esclusivamente on-line (diciamo...) sia la scelta migliore per tuo padre?

 

Sono appena tornato dall'accompagnare il mio (*) alla sua "Banca Nazionale" (tradizionale) e dopo due volte che ha sbagliato il PIN per il "solito" prelievo settimanale gli ho dato io 500 euro ed ho detto "fatteli bastare, tatuati il PIN, mo' torno in alloggio"

Amen

 

(*) Alzheimer munito, ottuagenario ed in versione invecchiata di Sheldon Cooper

@Gabriele  ha scritto:

Ciao @martin 

parto dalle cose facili: 

Come vi posso contattare ?

 

Cosa ti serve? Il numero di pratica presente sul contratto di apertura c/c?

 

>Per il resto, fermo restando che determinati "ingrippi" possano capitare, mi "perplime" la tua >indicazione <<a causa di un problema sul cellulare di mio padre>>

 

Molto semplicemente era arrivata la OTP per la convalida delle clausule contrattuali, ho quindi aperto l'sms per leggere il codice, ergo l'applicazione chrome è andata in background e quando l'ho ripresa ha ricaricato la pagina web dall'inizio! In sostanza ero ripassato dal via, come a monopoli, mi richiedeva nuovamente "Nome e Cognome". Ho provato a ripetere la procedura, mi chiedeva d'inserire il codice fiscale, il codice cliente (visibile sul contratto giunto) e il pin temporaneo prescelto, ma successivamente mi buttava fuori con un errore, comunicando che era impossibile proseguire.

 

>Sicuro-sicuro che un'opzione esclusivamente on-line (diciamo...) sia la scelta migliore per tuo padre?

 

Dunque, papà ha già un c/c in banca fisica, da dove peraltro avrebbe fatto il bonifico per completare la procedura d'identificazione, ma per via di "fusioni&acquisizioni" bancarie, ora l'unica filiale si trova distante parecchi km e il conto risulta costoso se lo si usa (bonifici, carta di credito e prelievi). L'intento non è di chiuderlo, ma di aprire il conto ING in aggiunta che risulta molto vantaggioso e gratuito (bonifici, prelievi, bancomat, carta di credito e pagoflex), se si accredita la pensione o almeno 1.000 euro al mese.  

 

>Sono appena tornato dall'accompagnare il mio (*) alla sua "Banca Nazionale" (tradizionale) e dopo due >volte che ha sbagliato il PIN per il "solito" prelievo settimanale gli ho dato io 500 euro ed ho detto >"fatteli bastare, tatuati il PIN, mo' torno in alloggio"

 

Mi dispiace, situazione simile alla mia, mio padre è comunque presente con la mente, i suoi problemi sono fisici e quindi mi occupo io di tutto o quasi. Per i prelievi ho risolto, visto che li faccio io e gli giro direttamente i contanti.  

 

Ti ringrazio per ogni buon consiglio, buona serata.